I migliori wallet Bitcoin del 2023 – I più sicuri e affidabili tra cui scegliere

Baldassare Poma
| 26 min read

Sei alla ricerca del migliori wallet Bitcoin sul mercato? Con la crescente adozione del Bitcoin da parte di istituzioni e investitori privati, risulta sempre più necessario sapere come conservare in maniera sicura le proprie monete digitali.

In tal senso, i Bitcoin wallet sono la soluzione ideale per chiunque stia cercando un modo per mettere da parte le proprie crypto all’interno di un portafoglio sicuro e a prova di attacchi informatici.

Dunque, nell’approfondimento di oggi ti spieghiamo che cos’è un wallet Bitcoin e qual è il miglior dispositivo attualmente disponibile sul mercato.

  1. Ledger Stax: Wallet bitcoin di ultima generazione progettato per un’esperienza Web3.0 ridefinita​​.
  2. Trezor T: Bitcoin wallet con un’interfaccia moderna, touchscreen e un processore più veloce rispetto al Trezor One​​.
  3. Ledger Nano X: Wallet con schermo più grande,supporto mobile e più spazio di archiviazione​​.
  4. Ledger Nano S Plus: Wallet Bitcoin per la sicurezza dei tuoi asset, compatibile con DeFi e NFT​​.
  5. Trezor One: Wallet hardware ideale per i nuovi arrivati nel mondo delle crypto.
  6. CoolWallet S: Wallet ibrido (hot e cold) che combina una carta fisica con un’app mobile​​.
  7. OKX: Exchange che offre un wallet custodial e un wallet non custodial disponibile come app mobile o estensione del browser​​.
  8. eToro: Uno dei migliori Bitcoin wallet per sicurezza, dotato di varie funzioni per proteggere l’accesso non autorizzato​​.
  9. ZenGo: Wallet auto-custodial del futuro, mai violato e sempre recuperabile grazie a tre tecnologie all’avanguardia​​.
  10. TrustWallet: Portafoglio custodial facile da usare per gestire una vasta gamma di asset crypto, inclusi NFT​​.
  11. MetaMask: Wallet software che permette agli utenti di interagire con la blockchain via estensione del browser o app mobile​​.

Come avrai notato, abbiamo deciso di parlare sia dei Cold Wallet che degli Hot Wallet, ma in cosa differiscono esattamente e quale dovresti scegliere per dormire sonni tranquilli? Scopriamone di più:

Cos’è un wallet Bitcoin?


Un wallet Bitcoin è un software, o un dispositivo hardware, che consente all’utente di gestire e conservare in modo sicuro le proprie crypto grazie a delle chiavi pubbliche e private.

La protezione delle chiavi è l’elemento essenziale per la sicurezza e la proprietà dei Bitcoin e delle crypto, poiché consentono agli utenti di effettuare transazioni sulla rete in totale sicurezza.

Prima di approfondire il significato di chiave pubblica e privata, è importante capire che la blockchain è basata su una tecnologia chiamata “crittografia a chiave pubblica”. Questa tecnologia utilizza due chiavi, una pubblica e una privata, che sono correlate tra loro matematicamente.

La chiave pubblica può essere condivisa liberamente con altri utenti, mentre la chiave privata deve rimanere segreta e accessibile solo al proprietario del wallet.

  • Chiave pubblica: un indirizzo univoco che identifica il wallet Bitcoin di un utente sulla rete. Funziona come un numero di conto bancario: puoi condividerlo con altre persone per ricevere pagamenti, ma non permette loro di accedere ai tuoi fondi. La chiave pubblica viene utilizzata per crittografare le transazioni in uscita, confermando che la persona che invia i Bitcoin è il legittimo proprietario del wallet.
  • Chiave privata: è la chiave segreta che dà accesso ai Bitcoin detenuti nel wallet. È una sequenza di numeri e lettere che deve essere mantenuta segreta. La chiave privata viene utilizzata per decrittografare le transazioni in entrata e autorizzare l’invio dei Bitcoin dal wallet. Senza la chiave privata corretta, non è possibile accedere ai fondi.

La sicurezza della chiave privata è fondamentale per proteggere i Bitcoin. Se la chiave privata viene persa o compromessa, i fondi associati a quel wallet sono persi in modo permanente.

Pertanto, è estremamente importante prendere misure per proteggere la chiave privata, come l’uso di password complesse, l’archiviazione offline o l’utilizzo di wallet hardware, che conservano la chiave privata in un dispositivo fisico separato da Internet.

Tipi di bitcoin wallet


A questo punto, avrai capito quanto sia importante proteggere le proprie chiavi private. Dunque, per comprendere a pieno le possibilità messe a disposizione dai migliori wallet, è bene sapere che ne esistono di tipologie differenti.

In tal senso, la miglior macro-classificazione che possiamo fare è quella tra:

  • Cold Wallet: wallet costruiti a livello hardware che permettono di conservare i propri Bitcoin offline fornendo così una maggiore sicurezza a scapito dell’accessibilità
  • Hot Wallet: wallet costruiti a livello software e spesso raggiungibili attraverso un semplice browser che godono di grande immediatezza, ma possibili falle in termini di sicurezza.

Approfondiamo subito il discorso andando ad analizzare in maniera specifica come funzionano questi wallet bitcoin.

Cold Wallet

Un cold wallet è un tipo di wallet Bitcoin progettato per offrire un elevato livello di sicurezza, proteggendo le chiavi private offline e lontano da potenziali minacce informatiche.

I cold wallet sono considerati la soluzione ideale per coloro che desiderano conservare grandi quantità di Bitcoin a lungo termine senza doverli utilizzare frequentemente per transazioni.

Un cold wallet può assumere diverse forme, ma le due più comuni sono:

  • Hardware Wallet: dispositivo fisico progettato per conservare in modo sicuro le chiavi private offline. Questi dispositivi sono protetti da PIN, password o altre forme di autenticazione, e alcune volte richiedono anche una conferma fisica per l’esecuzione delle transazioni.
  • Wallet Cartaceo: una forma di cold wallet che prevede la stampa delle chiavi private su un supporto cartaceo. Le chiavi private vengono generate e stampate su un pezzo di carta, che deve essere conservato in un luogo sicuro. Un wallet cartaceo offre un’alta sicurezza poiché è completamente isolato da Internet e da potenziali attacchi informatici. Chiaramente, è importante prendere precauzioni per proteggere il documento cartaceo da danni fisici o smarrimento.

I cold wallet sono apprezzati per la loro sicurezza, poiché le chiavi private non sono mai esposte a Internet, riducendo così il rischio di essere vittima di attacchi hacker o malware.

Tuttavia, può essere meno conveniente utilizzare un cold wallet per transazioni frequenti, poiché richiedono il trasferimento delle chiavi private da un ambiente offline a uno online per l’effettuazione delle transazioni.

Hot Wallet

Un hot wallet è un wallet Bitcoin che rimane connesso a Internet. Questi wallet offrono un rapido accesso ai Bitcoin e sono adatti per transazioni frequenti e immediati bisogni di liquidità. Gli hot wallet sono generalmente disponibili come app mobile, wallet online o wallet software desktop.

Alcune delle principali tipologie di hot wallet includono:

  • Wallet Mobile: applicazioni installate su dispositivi mobili come smartphone o tablet. Offrono un’esperienza di utilizzo intuitiva e comoda, consentendo di effettuare transazioni Bitcoin in movimento. Tuttavia, poiché i dispositivi mobili possono essere soggetti a furti o smarrimenti, è fondamentale adottare adeguate misure di sicurezza, come l’utilizzo di PIN o impronte digitali per l’accesso al wallet.
  • Wallet Online: I wallet online sono accessibili tramite browser web e consentono di gestire i Bitcoin da qualsiasi dispositivo connesso a Internet. Offrono un’interfaccia semplice da utilizzare e sono comodi per l’accesso rapido ai fondi. Tuttavia, poiché le chiavi private sono memorizzate sui server dell’azienda che gestisce il servizio, esiste un rischio di sicurezza più elevato rispetto ai cold wallet.
  • Wallet Software Desktop: Questi wallet vengono installati sui computer personali e consentono di gestire i Bitcoin offline. Sono più sicuri rispetto ai wallet online, ma richiedono l’accesso al dispositivo in cui sono installati per effettuare transazioni.

Gli hot wallet offrono la comodità di un accesso rapido ai Bitcoin e sono adatti per l’utilizzo quotidiano. Tuttavia, a causa della loro connessione a Internet, possono essere vulnerabili ad attacchi informatici, phishing o malware.

Pertanto, è fondamentale adottare adeguate misure di sicurezza, come l’utilizzo di autenticazione a due fattori (2FA) e l’aggiornamento regolare del software del wallet per proteggere i fondi.

Recensioni dei migliori bitcoin wallet del momento


Giunti a questo punto, siamo pronti a fornirti la lista dei migliori Bitcoin wallet presenti sul mercato.

Nota bene, la nostra classifica mette al primo posto la sicurezza. Per questo motivo, abbiamo deciso di inserire in testa i migliori Cold Wallet in circolazione, per poi passare alla rassegna dei migliori Hot Wallet disponibili.

Detto ciò, ecco i migliori wallet Bitcoin che ti permetteranno di comprare criptovalute in maniera efficiente e sicura.

1. Ledger Stax

Lanciato il 6 dicembre 2022 da Ledger, Ledger Stax è un portafoglio hardware con tecnologia touchscreenLedger Stax gestisce le operazioni tramite un tocco sul display. Attraverso la rotellina, è possibile accedere alle varie funzionalità del dispositivo. Al primo utilizzo, è possibile installare le app relative alle migliori criptovalute, come Bitcoin, Ethereum, Cardano e molte altre.

Una volta installate, è possibile accedere ai propri asset con un semplice tocco.

Wallet crypto ledger stax

Inoltre, il Ledger Stax wallet funge anche da strumento di scambio e permette l’acquisto e la vendita attraverso le app degli exchange supportati.

Realizzato in alluminio e plastica, il dispositivo presenta una serie di magneti incorporati che permettono di impilare più di un dispositivo Stax o di attaccarlo a superfici metalliche. Il display touchscreen curvo, con tecnologia E-Ink, offre una risoluzione di 400×672 pixel e una gamma di 16 tonalità nella scala dei grigi. 

Il Ledger Stax wallet supporta oltre 5.000 criptovalute, token e NFT collegandosi a wallet digitali di terze parti e 500 crypto e token tramite l’app proprietaria Ledger Live.

Insieme al Ledger Stax wallet viene fornito un cavo USB-C, un foglio per annotare la passphrase legata alla chiave del portafoglio, la guida cartacea del Ledger Stax e una scatola ben realizzata per custodire il portafoglio hardware.

2. Trezor T

Trezor T è un portafoglio hardware di criptovalute sviluppato da SatoshiLabs, una società con sede nella Repubblica Ceca a oggi considerata uno dei principali produttori di portafogli hardware sul mercato.

Il Trezor T è stato introdotto come successore del Trezor One, il primo portafoglio hardware di Trezor. Questo nuovo modello offre diverse migliorie, tra cui uno schermo touch a colori e una maggiore capacità di archiviazione.

Trezor T

Una delle caratteristiche distintive del Trezor T è il suo schermo touch a colori. Questo display consente una migliore interazione con il dispositivo, consentendo agli utenti di confermare le transazioni e verificare i dettagli direttamente sullo schermo. Inoltre, l’utilizzo di un display a colori aumenta la sicurezza, in quanto i dettagli delle transazioni possono essere visualizzati in modo più chiaro e i messaggi di conferma possono essere resi più visibili.

Il Trezor T supporta numerose criptovalute e token, consentendo agli utenti di gestire in modo sicuro le proprie risorse digitali in un’unica piattaforma. Inoltre, è compatibile con le principali criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Litecoin e molti altre, offrendo agli utenti una soluzione completa per la gestione dei loro asset digitali.

La sicurezza è una priorità per Trezor, e il Trezor T non fa eccezione, poiché utilizza una combinazione di misure di sicurezza, tra cui la crittografia avanzata e l’archiviazione offline delle chiavi private. Inoltre, il dispositivo dispone di una funzione di backup che consente agli utenti di ripristinare il proprio portafoglio in caso di smarrimento o danneggiamento del dispositivo.

Il Trezor T si collega al computer o allo smartphone tramite un cavo USB o Bluetooth, offrendo flessibilità e facilità d’uso per investire in Bitcoin. È compatibile con i principali sistemi operativi, tra cui Windows, macOS, Linux, Android e iOS.

3. Ledger Nano X

Il Ledger Nano X è un altro portafoglio hardware di criptovalute prodotto da Ledger. È stato lanciato come successore del Ledger Nano S e offre una serie di miglioramenti e funzionalità aggiuntive.

Una delle caratteristiche distintive del Ledger Nano X è la sua versatilità. Questo portafoglio hardware supporta oltre 1.500 criptovalute e token, offrendo agli utenti la possibilità di gestire una moltitudine di asset digitali in un’unica piattaforma. Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e molte altre criptovalute popolari sono tutte supportate dal Ledger Nano X.

wallet crypto Ledger nano s

Il Ledger Nano X è dotato di un display OLED che consente agli utenti di verificare e confermare le transazioni direttamente sul dispositivo. Questo display offre un’interfaccia intuitiva e facile da usare, consentendo agli utenti di gestire le proprie criptovalute in modo sicuro e semplice.

In termini di protezione, Nano X offre una serie di misure di sicurezza avanzate per proteggere le chiavi private degli utenti. Le chiavi sono archiviate all’interno del dispositivo in una sezione sicura, isolata dal resto del sistema. Inoltre, il Nano X è dotato di un chip di sicurezza certificato che garantisce la protezione dei dati sensibili.

Un’altra caratteristica importante del Ledger Nano X è la sua connettività Bluetooth. Questo consente agli utenti di connettere il dispositivo al proprio smartphone o tablet tramite l’app Ledger Live, consentendo una maggiore comodità e portabilità. Gli utenti possono gestire le proprie criptovalute ovunque si trovino, senza dover dipendere da un computer fisso.

Inoltre, Nano X è dotato di una batteria integrata che offre un’autonomia di diverse ore di utilizzo continuo. Ciò consente agli utenti di usare il dispositivo anche quando non sono vicini a una fonte di alimentazione, aumentando la sua portabilità.

4. Ledger Nano S Plus

Il Ledger Nano S Plus, prodotto anch’esso da Ledger, è progettato per conservare le chiavi private necessarie per accedere alle criptovalute.

Il Ledger Nano S Plus è considerato un’evoluzione del precedente modello Ledger Nano S e offre diverse caratteristiche che lo rendono interessante sia per gli esperti di criptovalute che per i principianti.

Ledger nano s plus wallet crypto

Il dispositivo supporta oltre 5.000 criptovalute e token su diverse blockchain principali. Grazie al supporto delle principali blockchain, inclusi Bitcoin, Ethereum, Ripple, Polkadot, Tezos, EOS e Stellar. Di conseguenza, è molto probabile che la maggior parte dei token che hai acquistato sia supportata dal Ledger Nano S Plus.

Inoltre, il Ledger Nano S Plus offre la possibilità di acquistare e scambiare criptovalute direttamente dal dispositivo. Alcuni servizi di swap e acquisto diretto, come 1inch, Changelly e Paraswap, sono integrati nel dispositivo per semplificare queste operazioni.

Per un numero limitato di criptovalute, è anche possibile effettuare lo staking direttamente tramite Ledger Live, l’applicazione fornita con il wallet hardware.

Il Ledger Nano S Plus è dotato di un display più ampio rispetto al modello precedente, che offre una navigazione più facile e un’esperienza più fluida. La memoria del dispositivo consente di installare oltre 100 app contemporaneamente e gestire oltre 5500 token.

Per quanto riguarda la sicurezza, il Ledger Nano S Plus utilizza un chip hardware con certificazione di sicurezza CC EAL5+. È possibile impostare un PIN per l’accesso al dispositivo e accedere alle chiavi private tramite una seed phrase di 24 parole.

5. Trezor One

Il Trezor One è un wallet hardware per la custodia sicura di criptovalute. Prodotto dall’azienda Trezor, un pioniere nel settore dei wallet hardware. Il Trezor One è uno dei primi modelli di wallet hardware disponibili sul mercato ed è noto per la sua sicurezza e facilità d’uso.

Il Trezor One offre un elevato livello di sicurezza grazie alla sua architettura a “cold storage” (archiviazione offline). Le chiavi private necessarie per accedere alle criptovalute vengono generate e conservate all’interno del dispositivo, proteggendole da accessi non autorizzati.

Wallet crypto Trezor one

Inoltre, il Trezor One utilizza un display OLED per confermare le transazioni direttamente sul dispositivo, impedendo a malware o hacker di manipolare le transazioni visualizzate sullo schermo del computer.

Trezor One supporta oltre 1.600 asset digitali, tra cui: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH), Dash (DASH) e molte altre.

Durante la configurazione iniziale del Trezor One, viene generata una frase di recupero (seed phrase) costituita da 24 parole. Questa frase serve per il backup e il recupero delle chiavi private in caso di smarrimento o danneggiamento del dispositivo. È essenziale mantenere la frase di recupero in un luogo sicuro e segreto.

6. Cool Wallet S

Il CoolWallet S è un dispositivo prodotto da CoolBit X, azienda fondata nel 2016. Si tratta di un hardware wallet mobile che si interfaccia con gli smartphone tramite Bluetooth. Ha un formato compatto simile a una carta di credito, il che lo rende facilmente trasportabile nel portafoglio.

Il dispositivo supporta diverse criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Bitcoin Cash, XRP, Tether e Binance Coin. Inoltre, offre supporto nativo per tutti i token ERC20 di Ethereum.

Dal punto di vista della costruzione, il CoolWallet S è realizzato in plastica flessibile, con un trattamento oleofobico per ridurre le impronte digitali. Ha un display E-ink non retroilluminato e un unico pulsante per l’accensione e l’interazione con il dispositivo.

Wallet crypto CoolWallet

La batteria integrata ha una capacità di 15 mAh, che dovrebbe garantire diversi giorni di standby o circa venti giorni di utilizzo sporadico. La connessione al telefono avviene tramite Bluetooth Low Energy 4.1, che offre una crittografia AES 256 per una connessione sicura.

Tuttavia, il display E-ink può rendere difficile leggere alcuni caratteri degli indirizzi e non è possibile visualizzare altre criptovalute al di fuori di quelle predefinite. Nonostante ciò, il dispositivo è resistente alla polvere, alle cadute e all’acqua.

Per l’utilizzo del CoolWallet S, è necessario scaricare l’applicazione dedicata sul proprio smartphone e attivare il Bluetooth. Il dispositivo viene inizializzato attraverso la creazione di un SEED di backup, che può essere generato tramite numeri o parole mnemoniche.

Una volta configurato, è possibile ricevere, trasferire e scambiare criptovalute tramite l’applicazione. Non è necessario installare applicazioni aggiuntive per il supporto delle diverse monete, in quanto tutto è pre-installato nel firmware del dispositivo.

7. OKX

OKX è una piattaforma di scambio di criptovalute che offre anche un portafoglio digitale integrato. Fondata nel 2013, OKX è diventata una delle più grandi piattaforme di scambio al mondo, offrendo una vasta selezione di criptovalute negoziabili.

L’hot wallet di OKX è il portafoglio digitale online fornito dalla piattaforma per consentire agli utenti di archiviare e gestire le proprie criptovalute. Poiché l’hot wallet è accessibile tramite Internet, è conveniente per l’accesso e l’utilizzo immediato delle criptovalute.

OKX wallet

Un hot wallet risulta generalmente meno sicuro di un cold wallet. Tuttavia, OKX offre misure di sicurezza aggiuntive per proteggere gli account degli utenti, come l’autenticazione a due fattori (2FA) per l’accesso e la crittografia dei dati. Si consiglia inoltre di utilizzare password robuste e di evitare l’accesso al portafoglio da dispositivi compromessi o reti Wi-Fi non sicure.

OKX è un exchange di alta qualità che permette di negoziare su numerose criptovalute. Di conseguenza, anche il suo Hot Wallet risulta performante e costituisce una delle migliori soluzioni per detenere e scambiare criptovalute in maniera semplice e rapida.

8. eToro

eToro è una piattaforma di trading e investimento sia su criptovalute che strumenti tradizionali come azioni, materie prime e valute. Fondata nel 2007, eToro si è affermata come una delle piattaforme più popolari nel settore del trading online.

Il broker eToro offre un portafoglio digitale integrato chiamato eToro Wallet, che consente agli utenti di archiviare e gestire le proprie criptovalute. L’hot wallet di eToro è accessibile tramite l’app mobile e il sito web di eToro.

etoro wallet crypto

Uno dei vantaggi dell’hot wallet di eToro è la facilità di utilizzo. Gli utenti possono depositare, prelevare e scambiare criptovalute direttamente dal loro portafoglio eToro. Inoltre, eToro offre anche la funzionalità di social trading, che consente agli utenti di copiare le operazioni di altri trader di successo sulla piattaforma.

Dal punto di vista della sicurezza, eToro adotta diverse misure per proteggere il portafoglio degli utenti. Queste includono l’utilizzo della crittografia dei dati, autenticazione a due fattori (2FA) per l’accesso, monitoraggio delle attività sospette e protezione dei fondi degli utenti tramite una società di custodia separata.

Tuttavia, poiché l’hot wallet di eToro è un portafoglio online, è bene essere consapevoli dei rischi associati. L’accesso a Internet può esporre il portafoglio a potenziali minacce come gli attacchi hacker. Pertanto, è consigliabile utilizzare misure di sicurezza aggiuntive, come mantenere il proprio dispositivo e le password sicure e evitare l’accesso al portafoglio da reti Wi-Fi non sicure o dispositivi compromessi.

9. ZenGo

ZenGo è un provider di portafogli digitali per criptovalute che mira a semplificare l’esperienza di archiviazione e gestione delle criptovalute per gli utenti. È progettato per essere un portafoglio semplice ed intuitivo, adatto sia per principianti che per utenti esperti.

ZenGo offre un hot wallet che permette agli utenti di archiviare in modo sicuro le proprie criptovalute. Una caratteristica distintiva di ZenGo è l’approccio alla sicurezza senza password. Invece di utilizzare una password tradizionale, ZenGo utilizza un sistema di autenticazione basato su tecnologia crittografica avanzata chiamato “keyless wallet”.

Zen go wallet crypto

Con il keyless wallet di ZenGo, l’utente crea un’identità crittografica personale utilizzando una combinazione di biometria (come il riconoscimento facciale) e il dispositivo mobile. Questo significa che non è necessario memorizzare o recuperare una password, il che semplifica notevolmente l’accesso al portafoglio.

Inoltre, ZenGo implementa una tecnologia chiamata “threshold signature” per garantire la sicurezza delle transazioni. Questo sistema divide le informazioni necessarie per autorizzare una transazione in più frammenti, rendendo più difficile per gli hacker ottenere l’accesso completo alle informazioni necessarie per effettuare operazioni non autorizzate.

ZenGo afferma di non memorizzare informazioni sensibili sui propri server, come le chiavi private degli utenti, rendendo più difficile per gli attaccanti accedere alle chiavi dei clienti.

10. Trust Wallet

Trust Wallet è un portafoglio digitale per dispositivi mobili progettato per consentire agli utenti di archiviare in modo sicuro le loro criptovalute e interagire con le applicazioni decentralizzate (DApp) sulla blockchain.

Trust Wallet offre un hot wallet integrato che consente agli utenti di archiviare le proprie criptovalute direttamente sul proprio dispositivo mobile. Questo significa che le chiavi private e le informazioni sensibili non vengono memorizzate su server esterni, ma rimangono all’interno del dispositivo dell’utente.

"</p

Il portafoglio Trust Wallet supporta svariate criptovalute, inclusi i token ERC-20 basati su Ethereum e molte altre criptovalute popolari. Gli utenti possono ricevere, inviare e tenere traccia dei loro saldi di criptovalute utilizzando l’interfaccia intuitiva e user-friendly dell’app Trust Wallet.

Trust Wallet offre anche la possibilità di connettersi e interagire con diverse DApp direttamente dall’app. Gli utenti possono accedere a DApp per token trading, partecipare a protocolli di finanza decentralizzata (DeFi), interagire con token non fungibili (NFT) e molto altro ancora.

Per quanto riguarda la sicurezza, TrustWallet implementa diverse misure per proteggere i fondi degli utenti. I dati del portafoglio sono crittografati e la chiave privata è memorizzata in modo sicuro all’interno del dispositivo dell’utente. Inoltre, gli utenti possono impostare un PIN o utilizzare il supporto per il riconoscimento biometrico (come l’impronta digitale o il riconoscimento facciale) per accedere all’app Trust Wallet.

Trust Wallet è disponibile su sistemi iOS e Android ed è stato sviluppato con una filosofia di open-source, il che significa che il codice sorgente dell’app è accessibile pubblicamente per una maggiore trasparenza e revisione da parte della comunità.

11. MetaMask

MetaMask è un’estensione per browser che funge da portafoglio digitale per interagire con le principali blockchain e le applicazioni decentralizzate (dApp).

MetaMask offre un hot wallet integrato all’interno dell’estensione del browser. Gli utenti possono creare un nuovo portafoglio o importare un portafoglio esistente utilizzando le proprie chiavi private o seed phrase.

Wallet crypto metamask

Una volta configurato, il portafoglio MetaMask consente agli utenti di inviare e ricevere criptovalute direttamente dal proprio browser. Gli utenti possono anche interagire con dApp sulla blockchain, partecipazione a protocolli DeFi e gestire di token non fungibili (NFT).

MetaMask è ampiamente utilizzato e supportato da una vasta gamma di dApp e servizi, inoltre offre funzionalità avanzate come la possibilità di personalizzare le commissioni di transazione e connettersi a reti di sviluppo e test.

In termini di sicurezza, MetaMask implementa diverse misure per proteggere i fondi degli utenti. Le chiavi private vengono crittografate e memorizzate in modo sicuro nel browser, riducendo il rischio di accesso non autorizzato. Gli utenti possono anche impostare una password per accedere al proprio portafoglio MetaMask.

Tuttavia, è importante notare che come estensione del browser, MetaMask è soggetto alle potenziali minacce associate all’utilizzo di Internet. Gli utenti devono essere consapevoli dei rischi di phishing, malware e altre forme di attacchi informatici e prendere misure per proteggere la propria sicurezza online.

Inoltre, MetaMask non controlla direttamente i fondi degli utenti, ma funge da interfaccia per interagire con la blockchain. Ciò significa che gli utenti sono responsabili della sicurezza del proprio dispositivo e delle informazioni di accesso al portafoglio.

MetaMask è disponibile come estensione per diversi browser, tra cui Google Chrome, Firefox, Brave e Microsoft Edge. È ampiamente utilizzato dagli utenti per semplificare l’interazione con dApp e fornire una soluzione di portafoglio digitale user-friendly. Puoi trovare ulteriori informazioni pratiche tramite la nostra guida completa su come configurare MetaMask.

La compatibilità mobile è un fattore importante per coloro che desiderano accedere ai loro fondi in movimento. Verifica se il wallet è disponibile per il tuo sistema operativo mobile, che sia iOS o Android, e se offre un’esperienza utente ottimizzata per dispositivi mobili.

Come scegliere il miglior wallet Bitcoin


Come hai potuto notare, esistono numerosi wallet per conservare i propri Bitcoin e gli altri crypto-asset in maniera sicura. Dunque, come dovresti scegliere un determinato wallet e come dovrebbero orientarsi le tue preferenze? Ti mostriamo gli aspetti chiave da considerare.

Sicurezza

La sicurezza è un aspetto fondamentale quando si sceglie un wallet per criptovalute. È essenziale che il wallet offra robuste misure di sicurezza per proteggere i tuoi fondi digitali.

Cerca wallet che utilizzino un alto livello di crittografia per proteggere le tue chiavi private e i tuoi dati sensibili. L’autenticazione a due fattori (2FA) è un’altra caratteristica di sicurezza importante da considerare, in quanto aggiunge un ulteriore strato di protezione richiedendo un secondo metodo di verifica oltre alla password.

Alcuni wallet offrono anche funzionalità di backup e ripristino. Questo ti consente di creare una copia di backup delle tue chiavi private in un luogo sicuro e di ripristinarle in caso di perdita o danneggiamento del dispositivo.

Assicurati di seguire le linee guida di sicurezza consigliate dal provider del wallet, come la creazione di una password complessa e l’uso di un ambiente sicuro per accedere al tuo wallet.

Compatibilità da mobile

Inoltre, assicurati che il wallet sia facile da installare e da utilizzare sui dispositivi mobili, in modo da poter gestire facilmente le tue criptovalute ovunque tu vada.

Oltre alla semplice compatibilità, considera anche la disponibilità di funzionalità avanzate per i dispositivi mobili. Alcuni wallet offrono, ad esempio, la possibilità di effettuare pagamenti NFC tramite il tuo smartphone o di eseguire scansioni QR code per semplificare il processo di invio e ricezione di criptovalute.

Crypto supportate

Quando scegli un wallet è importante verificare quali criptovalute supporta. Alcuni wallet sono progettati per supportare solo le criptovalute più comuni e sono i preferiti per comprare Ethereum e Bitcoin, mentre altri offrono una vasta gamma di asset digitali, comprese blockchain meno conosciute.

Inoltre, considera se il wallet supporta anche token ERC-20 o altre forme di asset digitali. Se hai intenzione di interagire con applicazioni decentralizzate (dApps), verifica se il wallet offre funzionalità per gestire questi tipi di asset.

Costo delle transazioni

I costi delle transazioni possono variare da wallet a wallet. Alcuni wallet addebitano commissioni fisse per ogni transazione, mentre altri utilizzano modelli di commissioni variabili basate sulla dimensione della transazione o sulla congestione della rete.

Verifica attentamente le politiche di commissioni del wallet che stai considerando e valuta se sono competitive rispetto ad altre opzioni disponibili sul mercato. Tieni presente che le commissioni potrebbero anche essere influenzate dalla velocità di conferma delle transazioni.

Alcuni wallet offrono opzioni per regolare manualmente la velocità di conferma, consentendoti di pagare di più per transazioni più veloci o risparmiare denaro scegliendo tempi di conferma più lunghi.

Qualità della piattaforma

La qualità generale della piattaforma del wallet è un altro aspetto da valutare attentamente. Considera l’interfaccia utente del wallet e la sua facilità d’uso.

Un’interfaccia intuitiva e ben progettata può semplificare notevolmente la gestione delle tue criptovalute. 

Verifica anche la disponibilità di funzionalità avanzate che potrebbero essere importanti per le tue esigenze, come la gestione di portafogli multipli, la connessione a dApps o la possibilità di partecipare a piattaforme di staking e DeFi.

Leggi le recensioni degli utenti e le opinioni sulla piattaforma del wallet che stai considerando. Cerca informazioni sulla reputazione del provider del wallet e sulla loro storia nel settore delle criptovalute. Una buona reputazione e una solida esperienza possono indicare un wallet affidabile e di qualità.

Considera anche se il wallet è offerto da una società ben consolidata o da un progetto open source con una comunità attiva. Ciò può influire sulla continuità e sul supporto a lungo termine del wallet.

Tenendo conto di tutti questi fattori, sarai in grado di scegliere il miglior wallet per le tue criptovalute. Ricorda sempre di fare la tua ricerca e di adottare le misure di sicurezza consigliate per proteggere i tuoi fondi digitali.

Come creare un wallet Bitcoin


Per iniziare a usufruire di un wallet Bitcoin, è necessario possederne uno. Dunque, abbiamo deciso di fornirti un comodo tutorial su OKX, uno dei migliori hot wallet in circolazione:

Passo 1: Registrazione sulla piattaforma

Inizia il processo aprendo un conto su OKX. Visita il sito ufficiale di OKX e troverai un modulo di registrazione. Compila il modulo con il tuo indirizzo email o numero di telefono e fai clic su “Inizia ora” per proseguire.

Passo 2: Verifica dei dati inseriti

Durante la registrazione, dovrai fornire alcuni dati personali. È importante assicurarti che tutte le informazioni siano corrette e verificabili. Attendi la conferma e procedi al passo successivo.

Passo 3: Scarica l’app mobile OKX

Una volta completata la registrazione (il processo richiederà solo pochi minuti), sarai pronto per accedere alla piattaforma e iniziare a comprare le criptovalute desiderate. OKX offre anche un’app mobile dedicata che puoi scaricare sia dall’App Store che da Google PlayStore. Assicurati di mantenere al sicuro i dati di accesso che hai inserito durante la registrazione.

Passo 4: Accesso al wallet di criptovalute

Dopo esserti autenticato con successo, potrai accedere al tuo wallet di criptovalute su OKX. Tieni presente che è fondamentale mantenere al sicuro le informazioni di accesso per poter utilizzare il wallet.

Passo 5: Esplora e utilizza il bitcoin wallet

Una volta che il tuo account è stato verificato, avrai accesso a una vasta selezione di criptovalute da acquistare, conservare nel tuo portafoglio, inviare ad amici o rivendere successivamente.

Tutte le operazioni eseguite nel wallet possono essere facilmente controllate e le funzionalità sono intuitive, adatte sia ai principianti che agli esperti di criptovalute. Avrai quindi la possibilità di scegliere tra diverse criptovalute e sarà semplice acquistare e investire in Bitcoin o altre criptovalute.

Ricorda sempre di mantenere al sicuro i dati inseriti durante la registrazione, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando. Senza queste informazioni essenziali, non sarai in grado di accedere al tuo wallet.

Confronto trai migliori wallet Bitcoin


Giunti a questo punto dell’articolo, ci sembra giusto riassumere quanto detto andando a esporti una comoda tabella di confronto tra gli hot wallet menzionati.

Nome piattaforma Piattaforma di trading integrata Algoritmo di sicurezza Disponibile su: Rating
1. OKX 2FA Desktop / Mobile 9.9/10
2. eToro 2FA Desktop / Mobile 9.7/10
3. ZenGo No Biometrico Desktop / Mobile 9.5/10
4. TrustWallet No Biometrico Mobile 9.1/10
5.MetaMask No Seed Phrase Estensione browser 8.7/10

Come puoi notare, la nostra scelta è ricaduta su hot wallet versatili come OKX ed eToro.

Il motivo di ciò sta nel fatto che entrambe le piattaforme possiedono un ambiente integrato per fare trading online, rendendole le migliori candidate per chiunque voglia depositare le proprie crypto in un luogo sicuro e, al tempo stesso, fare crypto trading.

Conclusioni


Giunti alla fine dell’articolo dedicato ai wallet Bitcoin, è bene riassumere sommariamente quanto detto:

In primo luogo, ti abbiamo parlato dell’importanza delle chiavi pubbliche e private. In particolare, la chiave privata va custodita segretamente.

Cosa sono i crypto wallet

Detto ciò, abbiamo parlato della differenza tra Cold Wallet e Hot Wallet. I primi forniscono un maggior margine di sicurezza, mentre gli hot wallet risultano maggiormente accessibili.

Poste le basi su come funzionano i wallet Bitcoin, ti abbiamo fornito la lista dei migliori wallet in circolazione, mettendo al primo posto la sicurezza fornita dai cold wallet.

Se dovessimo scegliere il miglior wallet Bitcoin, la nostra scelta ricadrebbe su OKX ed eToro, poiché entrambi consentono di accedere a numerosi servizi e una piattaforma di trading integrata.

Bitcoin Wallet – Domande frequenti


Cos’è un wallet Bitcoin?

Un wallet Bitcoin è un software o un’applicazione hardware che consente agli utenti di gestire, conservare e trasferire le proprie criptovalute Bitcoin. Funziona come un portafoglio digitale in cui è possibile memorizzare le chiavi di accesso alle monete virtuali.

 

Qual’è la differenza tra Cold Wallet e Hot Wallet?

La differenza tra un Cold Wallet e un Hot Wallet risiede nella loro connettività a Internet. Un Cold Wallet è un dispositivo o un’applicazione offline che offre una maggiore sicurezza poiché le chiavi private non sono esposte a potenziali minacce online. D’altra parte, un Hot Wallet è un wallet connesso a Internet, che offre una maggiore comodità per l’accesso e l’utilizzo delle criptovalute, ma può essere più vulnerabile ai rischi di sicurezza.

 

Cosa sono le chiavi pubbliche e private?

Le chiavi pubbliche e private sono componenti fondamentali per l’utilizzo di un wallet Bitcoin. La chiave pubblica è l’indirizzo del tuo wallet, che può essere condiviso con gli altri per ricevere pagamenti in Bitcoin. La chiave privata, invece, è una stringa segreta che permette di accedere e controllare le criptovalute nel tuo wallet.