10 maggio 2021 · 6 min read

Dogecoin ha bisogno di 3 condizioni per superare 1 USD

Il rally della criptovaluta Dogecoin (DOGE)  potrebbe farla diventare un "vero" e proprio token per i pagamenti ampiamente accettato dai rivenditori, ma affinché il suo prezzo cresca, devono essere soddisfatte tre condizioni rilevanti, secondo El Lee, il co-fondatore e Chief Operating Officer (COO) dell'Onchain Custodian (ONC), un fornitore di servizi di custodia di asset digitali di livello istituzionale con sede a Singapore.

Fonte: Adobe/BBbirdZ

La scorsa settimana, il prezzo di DOGE è raddoppiato, raggiungendo quasi 0,7 USD. Da questo livello, dovrebbe aumentare di oltre il 40% per raggiungere 1 USD, operazione non impossibile in quanto è balzato del 50% in un giorno all'inizio di questa settimana. Anche questa settimana, la sua capitalizzazione di mercato ha superato gli 80 miliardi di dollari, rendendo DOGE il quarto asset cripto più grande in base a questa misura. Per fare un confronto, il terzo asset cripto più grande , binance coin (BNB), ha quasi raggiunto i 100 miliardi di dollari questa settimana, mentre BTC è ancora sopra 1 trilione di dollari.

Tuttavia, affinché il prezzo aumenti ulteriormente, la forte community e la notorità fornita dalle sponsorizzazioni delle celebrità non sono sufficienti. Lee, ha riferito a Cryptonews.com, che dogecoin deve "migliorare in tutti i campi", elencando tre punti che "farebbero davvero aumentare il prezzo":

  1. aumentare la capitalizzazione di mercato complessiva dell' asset cripto come spazio;
  2. adozione generale e casi d'uso: celebrità, marchi e grandi aziende che vogliono essere associate ad esso e Lee afferma che alcuni di questi inizieranno a includere DOGE nei loro sistemi di pagamento;
  3. ancor più sostegno, ad esempio, tramite la retribuzione parziale dei lavoratori in DOGE.

"Questo tipo di casi d'uso farebbero effettivamente aumentare il prezzo, ma non stiamo parlando di 1 USD [...] Penso che probabilmente spingerebbe il prezzo anche più in alto", ha detto Lee, un ex banchiere specializzato in investimenti che in precedenza deteneva ruoli presso CIMB Group e JPMorgan Chase.

Supporto "simile a un culto"

Secondo lui, il fulmineo aumento dei prezzi ha spinto le persone facoltose a fare domande su una criptovaluta che in precedenza non era nemmeno nel loro radar.

"Nelle ultime settimane, abbiamo sicuramente visto un aumento delle richieste dei nostri clienti (che includono persone con un patrimonio netto elevato, family office, grandi fondi e altri)  riguardo l' aggiunta di dogecoin alle loro partecipazioni. Sono positivo riguardo le prospettive di Dogecoin per 1) l'immagine positiva, 2) l'approvazione delle celebrità, 3) la sana adozione e 4) la forte community ", ha riferito il COO.

Gli individui benestanti più giovani (tra i 20 ei 40 anni) sono più aperti a DOGE, poiché si associano alla rivoluzione e alla connessione con leader di pensiero come Elon Musk mentre il gruppo dei benestanti leggermente più anziani (dalla metà degli anni '40 in poi) "sta lontano da dogecoin ", ha aggiunto. Non possono né vedere le caratteristiche di copertura dell'inflazione come BTC, né l'utilità di Ethereum che alimenta dapps e NFT. [token non fungibili]. La maggior parte di loro ha acquistato criptovalute con un apprezzamento per Bitcoin ed Ethereum ".

In questo momento, ha detto Lee, DOGE è "avvolto dal sostegno della comunità che è simile a una setta". In particolare, nonostante sia iniziato come uno scherzo, ha un numero di "personaggi molto forti" - celebrità - che lo appoggiano, lo twittano e ne discutono sui social media. "Saranno questo tipo di personaggi che saranno in grado di spingere in avanti l'uso di dogecoin", ha detto Lee.

Le celebrità che parlano di usare DOGE per fare acquisti o di abilitare sconti quando la moneta viene utilizzata, fa aumentare il suo valore, perché le persone stimano che ci sarà una domanda più forte.

Inoltre, ci sono un paio di impatti emotivi sugli acquirenti in gioco. In primo luogo, è più economico possedere un dogecoin rispetto a un bitcoin.

In secondo luogo, DOGE è visto come una moneta divertente e interessante, e il suo simbolo del cane è carino, riconoscibile e di forte impatto. L'immagine implica calore e lealtà, e anche se le persone non riconoscono immediatamente il nome - come fanno con bitcoin - lo assoceranno all'immagine del cane meme. Secondo Lee, questa associazione e riconoscimento immediato sono estremamente rilevanti.

Un token per il pagamento

Tuttavia, questo simpatico Shiba Inu potrebbe mordere i suoi speculatori.

"Dal mio punto di vista, tutte le monete sono suscettibili a qualche forma di manipolazione", ha detto Lee. "È solo una questione di quanto deve essere grande il giocatore per manipolare il prezzo."

Secondo lui, le giuste normative potrebbero aiutare a prevenire questo.

Inoltre, mentre oggi DOGE è visto come un divertente token per il pagamento, non c'è nulla che dimostri che questo non cambierà in futuro, ha sottolineato Lee. Se dovesse evolversi ipoteticamente per diventare la seconda moneta per capitalizzazione di mercato, "potrebbe diventare una sorta di prova di valore in quel momento". E man mano che la capitalizzazione di mercato cresce, diventa sempre più difficile manipolare il prezzo della moneta.

In entrambi i casi, Lee non vede l'interesse per la moneta  "scendere presto" e "pensa assolutamente" che la vendita al dettaglio inizierà ad accettare DOGE e potrebbe diventare un vero token per il  pagamento, se non fosse così volatile .

Le persone oggi accettano che BTC sia una classe di asset su cui investire e ciò che serve è "qualcosa di più mainstream, che funzioni molto velocemente". È qui che entra in gioco DOGE, che possiede elementi che lo fanno funzionare come un token per il  pagamento rispetto a monete come bitcoin, litecoin (LTC), o bitcoin cash (BCH) ad esempio, distinguendolo quindi come uno dei principali giocatori. Ad esempio, il tempo di blocco di Dogecoin è di 1 minuto, a differenza dei 2,5 minuti di Litecoin o dei 10 minuti di Bitcoin, quindi è più veloce di entrambi.

Come riportato ad aprile , il grande processore di pagamento cripto BitPay,  ha affermato che la quota di BTC nei loro pagamenti ha raggiunto il livello più basso, poiché le altcoin come DOGE stanno guadagnando terreno.

Inoltre, la compagnia aerea lettone di proprietà statale airBaltic ha aggiunto a marzo il supporto a DOGE. I Dallas Mavericks ora accettano anche il dogecoin.

"Abbiamo scelto di farlo perché a volte negli affari devi fare cose divertenti, coinvolgenti e, si spera, generare molte PR", ha detto a marzo Mark Cuban, proprietario dei Dallas Mavericks.

La questione del sostegno e della domanda

La stessa ONC non ha ancora integrato DOGE nella sua piattaforma.

“La nostra strategia originale era quella di iniziare a integrare dalla top 20 verso il basso [ma] dogecoin è balzata improvvisamente [...] alla top 10. Ci ha colto di sorpresa anche la velocità con cui è esplosa la capitalizzazione di mercato. Quindi stiamo riadattando ", ha detto il COO.

Ha aggiunto che probabilmente nella prossima metà di quest'anno ci saranno alcuni cambiamenti nei token da listare sulla piattaforma.

L'onboarding di un token è "un processo rigoroso", ha affermato Lee, e il team di gestione deve credere che il token godrebbe di un supporto continuo e della domanda dell'utente/cliente. E poiché uno degli elementi del processo è verificare con l'assicuratore che il token sia coperto, "in realtà non vedo un rischio importante fino ad ora quindi possiamo avviare il processo di onboarding per Dogecoin", ha aggiunto.

In entrambi i casi, secondo lui, nei prossimi cinque anni, "un mucchio di nuovi token" arriverà sulla scena, mentre bitcoin e dogecoin  diventeranno monete "vecchie", ma "ci sarà sempre un posto per bitcoin, dogecoin, ethereum "- gli utenti probabilmente cambieranno, ma ci saranno vari usi per le monete.
____
Per saperne di più:
- TikToker Creates Joke ‘SCAM’ Coin – and People Are Buying it in Droves
- Cuban & Musk Turn up the DOGE Again – Critics Ring Warning Bells (Again)

- 'The Most Honest Sh*tcoin,' Dogecoin, Will Survive Alongside Bitcoin - Analysts
- Who Let the DOGE Clones out? Dogecoin Knockoffs Dominate DEX Trading

- DOGE’s Rally Has Revived Dogecoin Development, But For How Long?
- Are GameStop-Style Surges In Crypto Any Different From Old Pumps & Dumps?