Home NewsBitcoin News

Bitcoin e altcoins in zona "o la va o la spacca"

Di Aayush Jindal
  • Il prezzo di bitcoin si sta ritirando dalla resistenza di 9.300 USD, con un angolo ribassista.
  • Ethereum è sceso del 2% e XRP non è riuscito a rimanere al di sopra del supporto di 0,198 USD.
  • AOA ha recuperato oltre il 200% e DIVI è vicino al 22% oggi.

Il prezzo di bitcoin ha fatto un paio di tentativi di superare i livelli di resistenza di 9.300 e 9.320 USD. BTC non è riuscito a proseguire verso l'alto e recentemente è sceso dell'1%. Attualmente (08:30 UTC) si sta avvicinando al supporto di 9.150 USD, al di sotto del quale potrebbe rivisitare 9.000 USD.
Allo stesso modo, la maggior parte delle altcoin sta lentamente diminuendo e si avvicina ai supporti chiave, tra cui ethereum, XRP, litecoin, bitcoin cash, BNB, EOS, TRX, ADA e XLM. ETH/USD è sceso del 2% e viene scambiato al di sotto di 240 USD. Anche XRP/USD sta scendendo e sembra che possa testare la regione di supporto di 0,192 USD.

Capitalizzazione di mercato totale

Bitcoin e altcoins in zona "o la va o la spacca" 101
Fonte: www.tradingview.com

Bitcoin

Nelle ultime sessioni, il prezzo di bitcoin ha faticato a continuare a superare i 9.300 e i 9.320 USD. BTC è attualmente scambiato sotto USD 9.200 e si sta avvicinando al livello di supporto USD 9.150. Eventuali ulteriori perdite potrebbero forse portare il prezzo verso il supporto di 9.000 USD. Una chiusura ribassista inferiore a 9.000 USD potrebbe iniziare un forte declino nelle prossime sessioni.
Viceversa, una rottura positiva al di sopra del livello di resistenza di 9.300 USD probabilmente aprirà la strada ad una mossa ascendente sostenuta. Il prossimo grande ostacolo è vicino a 9.500 USD e 9.550 USD.

Ethereum

Il prezzo di Ethereum è sceso vicino al 2% e viene scambiato al di sotto del livello di 240 USD. Il primo importante supporto è vicino al livello di 235 USD, al di sotto del quale esiste il rischio di maggiori perdite. Il prossimo supporto per ETH potrebbe essere di 230 USD, seguito da 228 USD.
Sul lato positivo, una resistenza iniziale è vicina al livello di USD 242. La resistenza principale è ancora vicino a 245 USD, al di sopra della quale i rialzisti potrebbero tentare di liberare 250 USD.

Bitcoin cash, ADA e XRP

Il prezzo di Bitcoin Cash è sceso del 4% e sta guadagnando slancio ribassista al di sotto del livello di USD 230. È probabile che BCH continui a scendere verso i livelli di supporto di 222 e 220 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il supporto di 200 USD. Per iniziare un nuovo aumento, il prezzo deve tornare al di sopra di 235 USD.
ADA è in calo del 7% e viene negoziato al di sotto del livello di supporto di 0,1250 USD. Tuttavia, ci sono molti supporti vicino al livello di 0,1200 USD. Finché il prezzo è superiore al livello di 0,1200 USD, è probabile che il prezzo inizi un nuovo aumento. Sul lato positivo, è probabile che i tori debbano affrontare ostacoli vicino a 0,1300 USD e 0,1320 USD.
Il prezzo XRP non è riuscito a rimanere al di sopra dei livelli di supporto di 0,20 USD e 0,200 USD. XRP è in calo e si avvicina al livello di USD 0,195. Il supporto principale è vicino al livello di 0,192 USD, al di sotto del quale vi è il rischio di un forte calo verso i livelli di 0,185 USD e 0,182 USD. Al contrario, una chiusura superiore a 0,20 USD potrebbe spingere il prezzo al rialzo nel breve termine.

Altri mercati altcoin oggi

Nelle ultime tre sessioni, molti altcoin a piccola capitalizzazione sono diminuiti dell'8%, inclusi AMPL, NEXO, QNT, THETA, DOGE, BCD, CKB, SNX, REN, ATOM, BNT e IOST. Al contrario, AOA ha registrato un rally vicino al 240% per superare il livello di 0,0125 USD.

Nel complesso, il prezzo di bitcoin si sta lentamente abbassando e scambiando al di sotto di 9.300 USD. Sembra che BTC si stia preparando per la prossima mossa significativa sopra 9.300 USD o sotto 9.000 USD.
_____

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovaluta:

Bitcoin e altcoins in zona "o la va o la spacca" 102

Più Articoli