16 dic 2021 · 4 min read

La Fed raddoppia il Tapering e segnala un aumento dei tassi

Fed Crypto
Jerome Powell. Fonte: video screenshot, Youtube/

Il prezzo di bitcoin (BTC) è salito immediatamente alla conclusione di una riunione di due giorni della Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti mercoledì, con lo statement della riunione che dice che i tassi di interesse saranno mantenuti invariati per ora, mentre la quantità di tapering è raddoppiata rispetto al mese scorso. La Fed ha segnalato che il 2022 assisterà a tre aumenti dei tassi di interesse.

Alle 19:10 UTC, il BTC è stato scambiato a 49.200 dollari, in aumento del 3,1% nelle ultime 24 ore e di quasi il 3% nei primi 10 minuti dopo il rilascio della dichiarazione. Ethereum (ETH) è balzato del 4% negli stessi 10 minuti, superando i 3.965 dollari.

Allo stesso tempo, l'indice azionario statunitense S&P 500 ha risposto alla dichiarazione della riunione scambiando in aumento dello 0,4% nel giro di 10 minuti dopo il rilascio della dichiarazione. Al momento della scrittura, l'indice rimane in rialzo dello 0,36% per la giornata.

La Fed sull'inflazione

"Alla luce degli sviluppi dell'inflazione e dell'ulteriore miglioramento del mercato del lavoro, il Comitato ha deciso di ridurre il ritmo mensile dei suoi acquisti netti di attività di 20 miliardi di dollari per i titoli del Tesoro e di 10 miliardi di dollari per i titoli garantiti da ipoteca delle agenzie", si legge nel comunicato della Fed.

Parlando in una conferenza stampa, il presidente della Fed Jerome Powell ha detto che l'inflazione complessiva sta correndo "ben al di sopra" dell'obiettivo del 2%, e continuerà ad esserlo anche il prossimo anno.

"Siamo impegnati nel nostro obiettivo di stabilità dei prezzi" e useremo gli strumenti a nostra disposizione per evitare che l'inflazione più alta diventi "radicata", ha detto Powell.

Da notare che la parola "transitorio", che la Fed ha precedentemente usato per descrivere l'inflazione, è stata ora rimossa.

Il Presidente della Fed sulle criptovalute 

Nel frattempo, alla domanda specifica durante la conferenza stampa riguardo a se vede dei rischi per il sistema finanziario dalle criptovalute, Powell ha detto che per ora non è preoccupato da una prospettiva di stabilità finanziaria.

Ha aggiunto che è più preoccupato per gli investitori individuali che potrebbero non capire in cosa stanno investendo.

"Penso che siano rischiose [...] non sono sostenute da nulla", ha detto il presidente della Fed.

Inoltre, Powell ha anche aggiunto che crede che le stablecoin potrebbero essere utili "se sono adeguatamente regolate". Le stablecoin potrebbero anche scalare ad una dimensione molto più grande se venissero adottate dalle principali aziende tecnologiche, ha notato il presidente della Fed.

Politica sui tassi d'interesse ed il tapering

Nel frattempo, nelle proiezioni rilasciate oggi, la Fed ha anche detto che si aspetta tre aumenti dei tassi nel 2022, seguiti da due nel 2023 e altri due nel 2024.

La mossa della Fed rappresenta un significativo aggiustamento della sua politica, che fino ad ora è stata la più lenta nella storia della banca centrale.

"Gli squilibri della domanda e dell'offerta legati alla pandemia e alla riapertura dell'economia hanno continuato a contribuire a livelli elevati di inflazione", si legge ancora nel comunicato. Ha aggiunto che "i guadagni lavorativi sono stati solidi negli ultimi mesi, e il tasso di disoccupazione è diminuito sostanzialmente".

Prima della dichiarazione di oggi, Rick Rieder, Chief Investment Officer of Global Fixed Income della società di gestione patrimoniale BlackRock, ha detto alla CNBC: "Penso che uscire dal business dell'alleggerimento sia molto in ritardo". Se gli acquisti di asset vengono terminati prima, la Fed avrà la possibilità di aumentare i tassi di interesse, ha spiegato Rieder, dicendo: "Penso che possano aumentare i tassi nel 2022. Non credo ci sia fretta".

La decisione della Fed di raddoppiare il tapering segue l'impegno dichiarato dalla banca centrale il mese scorso di mantenere una "posizione accomodante di politica monetaria", riducendo i suoi acquisti mensili di asset di 15 miliardi di dollari ogni mese.

La dichiarazione di oggi rappresenta quindi un raddoppio delle riduzioni degli acquisti mensili di asset da parte della Fed.

Tuttavia, la Fed ha anche aggiunto allora che è "pronta a regolare il ritmo degli acquisti" se le prospettive economiche cambiano.
____

Reazioni:


_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
- Arthur Hayes Tells Crypto Traders ‘It Pays to Wait,’ Stronger USD Coming
- How Global Economy Might Affect Bitcoin, Ethereum, and Crypto in 2022

- Bitcoin Fluctuates as US Inflation Reaches Its Highest Since 1982
- Interest Rates: Why the Era of Cheap Money Is Finally Ending

- 'Paper Money' Hits All-Time Low Against Bitcoin & Other Hard Assets – Pantera’s CEO
- Inflation Scares in an Uncharted Recovery
___
(Aggiornato alle 19:38 UTC con ulteriori dettagli. Aggiornato alle 19:42 UTC con ulteriori reazioni. Aggiornato alle 20:32 UTC con ulteriori commenti in merito alle crypto).