02 ago 2021 · 2 min read

I giganti finanziari State Street e Bank of America investono sulle cripto

I pezzi grossi del mondo della finanza tradizionale con sede negli Stati Uniti continuano a incorporare le criptovalute nelle offerte ai loro clienti e/o ad investire in società legate alle cripto.

Fonte: iStock/E_Y_E

Il fornitore di servizi finanziari State Street Corporation ha dichiarato che fornirà funzioni di amministrazione per i fondi di asset digitali e di criptovalute per i suoi clienti di fondi privati, in collaborazione con il fornitore di dati e software di criptovaluta aziendale Lukka.

L'azienda supporterà i suoi clienti di fondi privati ​​con "raccolta, standardizzazione, arricchimento, riconciliazione, elaborazione e reporting relativi a criptovalute e altri asset digitali" con la "stessa qualità e precisione delle risorse tradizionali per i gestori di fondi privati".

La partnership segue il lancio di State Street Digital, una divisione focalizzata sul passaggio del settore alla finanza digitale. State Street ha affermato che sfrutterà la suite di prodotti di Lukka, che include una soluzione di gestione dei dati di middle-office e back-office creata per blockchain e dati di cripto asset, nonché Lukka Reference Data e Lukka Prime Pricing Data.

"Ciò consentirà a State Street di assorbire risorse critpo che vengono inserite nei tradizionali portafogli di investimenti alternativi di un cliente privato", hanno aggiunto.

Nel frattempo, la piattaforma blockchain Paxos (PAX) ha annunciato l'aggiunta della Bank of America (BofA), all'elenco degli investitori strategici nel suo round di finanziamento della serie D, insieme a Coinbase Ventures, Founders Fund e FTX.

Ciò fa seguito all'annuncio iniziale di 300 milioni di dollari in finanziamenti di serie D ad aprile, guidato da Oak HC/FT con la partecipazione di precedenti investitori tra cui Declaration Partners, PayPal Ventures, Mithril Capital e altri.

Ad oggi Paxos ha raccolto oltre 540 milioni di dollari, con una valutazione di 2,4 miliardi di dollari.

Nel frattempo, all'inizio di luglio, BofA ha approvato il trading di futures su bitcoin (BTC) per alcuni clienti.

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN   
___
Per saperne di più:
- USD 3 Trillion Corporation State Street Goes Crypto
- JPMorgan Gives Its Clients Access To Bitcoin, Ethereum & Other Trusts - Report

- America's Oldest Bank, BNY Mellon, Doubles Down On Its Crypto Strategy
- Bank of America Doesn’t Like Anonymity of Cryptocurrencies