Home NewsBitcoin News

Primi 100 blocchi di Bitcoin post-halving: i miners si riadattano, attacco del 51% diventa più economico

Di Sead Fadilpašić
Primi 100 blocchi di Bitcoin post-halving: i miners si riadattano, attacco del 51% diventa... 101
Fonte: Adobe/agnormark

Mentre il network di Bitcoin (BTC) si sta riaggiustando a seguito del terzo dimezzamento della ricompensa di mining , stanno iniziando a comparire i primi segni di diminuzione dell'hashrate, mentre il tempo di blocco, che dovrebbe, in teoria, essere di circa 10 minuti, è sceso a 1 minuto in più occasioni mentre i primi 100 blocchi del post-dimezzamento vengono estratti.

Sebbene non vi siano dati specifici su quanto sia sceso l'hashate, Johnson Xu, Chief Analyst presso l'agenzia di dati e rating di token TokenInsight , stima che si aggiri intorno al 15%. Bitinfocharts.com ora mostra che l'hashrate è diminuito del 3% nelle ultime 24 ore (10:33 UTC) e questo numero continua a crescere, poiché solo poche ore fa ha mostrato ancora un incremento percentuale.

Allo stesso tempo, crypto51.app, un sito Web che tiene traccia dei costi di un attacco del 51% su una rete crittografica, mostra che un simile attacco su Bitcoin è ora oltre il 50% più economico rispetto a ieri: un attacco di un'ora costerebbe circa 375.000 USD, o lo stesso di aprile 2019. Per fare un confronto, costa ancora quattro volte di più rispetto allo stesso attacco sul network Ethereum (ETH).

"I partecipanti alla rete devono impiegare un pò più di tempo per riaggiustare le loro posizioni, quindi prevediamo che nei prossimi giorni ci dovrebbe essere una certa volatilità nello stesso hashrate e soprattutto passare al prossimo adattamento della difficoltà di mining", ha affermato Johnson. L'importante pool di mining di Bitcoin BTC.com ora stima che la difficoltà di mining, una misura che mostra quanto sia difficile competere per i premi di mining, dovrebbe aumentare del 4,7% a 16,82 T, o sopra il suo massimo storico di marzo , tra 6 giorni.

Poiché i minatori stavano accelerando i tempi di blocco per il pre-dimezzamento, in termini di difficoltà attuale su BTC, sono circa 53 blocchi in anticipo rispetto al programma della rete, ha detto Xu.

Nel periodo di 24 ore che ha portato al blocco dell'halving di Bitcoin, la rete produceva in media 1 blocco ogni circa 8 minuti, mentre i minatori spingevano il blocco per renderlo più veloce. Tuttavia, secondo Xu, immediatamente dopo il dimezzamento, i minatori stavano estraendo più lentamente di prima del dimezzamento, a circa 12 minuti per blocco, mentre la velocità è aumentata in seguito. Alcuni blocchi vengono ancora trovati in pochi minuti e anche meno. Tuttavia, "12 ore dopo l'ingresso nell'era del premio da 6,25 bitcoin, il tempo medio di blocco è tornato a quasi 10 minuti", ha detto Xu, osservando che "il tempo di produzione del blocco potrebbe cambiare significativamente entro 6 giorni mentre i minatori stanno cercando di capire cosa li aspetterà dopo".

Nel frattempo, la quota delle entrate di mining derivante dalle tasse è aumentata immediatamente dopo il dimezzamento, ma la somma totale delle tasse raccolte è diminuita, ha aggiunto Xu.

(Questo articolo verrà aggiornato quando oggi saranno disponibili più dati sullo stato della rete).

Più Articoli