10 giugno 2021 · 2 min read

DEX su Binance Chain mette alla prova Uniswap e i limiti legali

Il grande exchange decentralizzato Uniswap (UNI) è stato messo a dura prova, poiché l'industria delle criptovalute sta aspettando come reagirà la piattaforma alla sua copia che è apparsa sulla Binance Smart Chain (BSC).

Fonte: Adobe/hikdaigaku86

"Holaswap è un fork al 100% di Uniswap V3 su BSC che è al 100% di proprietà e governato dalla comunità", ha affermato il nuovo giocatore.

Uniswap v3, o la terza versione, è stato distribuito sulla mainnet di Ethereum il 5 maggio. Il team dietro il progetto ha sottolineato che "Uniswap v3 Core verrà lanciato con la Business Source License 1.1, in pratica una GPL-2.0 ritardata o licenza successiva. La licenza limita l'uso del codice sorgente v3 in un ambiente commerciale o di produzione per un massimo di due anni, a quel punto verrà convertito in una licenza GPL [General Public License] in perpetuo."

Pertanto, l’universo cripto è ora in attesa di vedere come risponderà Uniswap a questo, dato che quella risposta "creerà un precedente per gli anni a venire", come ha affermato l'analista di Nansen Ling Young Loon.

In che modo Uniswap impedirebbe a un progetto anonimo di copiarlo e quali sono le implicazioni legali sia per coloro che lo copiano sia per coloro che detengono il token di un progetto così potenzialmente illegale - sono solo alcune delle domande fatte e in attesa di risposta in questa nascente industria.

Altri si concentrano sulla decentralizzazione e su come licenze come Uniswap si inseriscono in quel concetto.

"Amiamo Uniswap V3", ha detto il presunto team dietro Holaswap quattro giorni fa. Fornire liquidità su V3 è "divertente e redditizio, ma è solo per le balene", hanno affermato, mentre l'aumento delle tariffe del gas su Ethereum, combinata con la crescita del prezzo dell'ETH, "uccide gli affari per gli utenti DeFi [finanza decentralizzata] medi (come noi)."

Non ci sono investitori, quote di squadra, vendite di token o commissioni di protocollo, afferma il post, mentre i suoi creatori "non assumono la proprietà dei protocolli".

Affermando che non sono balene, il team ha affermato che il loro obiettivo è rendere la DeFi più conveniente per gli utenti medi e creare un'opportunità per tutti "di beneficiare di veri protocolli DeFi aperti senza preoccuparsi delle tariffe del gas".

Holaswap consente agli utenti di scambiare token, creare pool e ottimizzare dinamicamente la propria posizione, con commissioni di gas basse su BSC - circa 0,25 USD per uno "scambio tipico" rispetto a c. 30 USD su Ethereum, affermano. Tuttavia, ieri, la commissione mediana su Ethereum era di 1,6 USD.

Cryptonews.com ha contattato Uniswap Labs per un commento.


____
Per saperne di più: 
- Decentralized Exchanges Set To Accelerate in 2021
- Automated Market Makers (AMMs) Comparison 2020

- Ethereum Needs to Try Harder To Keep Its Dominance in a Multichain Future
- Another Two Binance Smart Chain Projects Suffer Flash Loan Attacks