Home NewsAltcoin News

Le preoccupazioni per l'hack di Upbit continuano dopo la conferma del trasferimento irregolare di ETH (AGGIORNATO)

Di Tim Alper
Le preoccupazioni per l'hack di Upbit continuano dopo la conferma del trasferimento... 101
Source: iStock/Hailshadow

L'exchange di criptovalute leader del mercato sudcoreano Upbit ha confermato di indagare sul sospetto trasferimento Ethereum (ETH) di 342,000 ETH (49 milioni di dollari) fatto dalla sua piattaforma a questo indirizzo alle 1:06pm KST (4:06 UTC). (Aggiornato alle 10:15 UTC: aggiornamenti in tutto il testo.)

In un annuncio dell'operatore Upbit Dunamu, la piattaforma ha dichiarato che l'exchange ha spostato tutti i fondi dai portafogli caldi ai portafogli freddi mentre i media nel paese continuano a segnalare un possibile hack sulla piattaforma da 79 milioni di dollari, con un numero di altre altcoin presumibilmente coinvolte. Tuttavia, nel suo annuncio, la società ha menzionato solo il ritiro degli ETH.

Upbit afferma che sta continuando le sue indagini, ma ha dichiarato che coprirà il costo di eventuali perdite dei clienti in quello che sembra sempre di più un vero e proprio raid.

Secondo Chosun, una serie di trasferimenti di grandi dimensioni di altre altcoin sono stati effettuati dai conti Upbit subito dopo le 13:00 KST (4:00 UTC) del 27 novembre, tra cui circa 49 milioni di USD in ETH e quantità inferiori di XLM, BTT e TRX.

L'account Twitter di monitoraggio dell cripto Whale Alert ha anche segnalato una serie di enormi trasferimenti da account Upbit ad account sconosciuti, incluso questo grosso trasferimento in ETH.

Janet Chun, un cliente Upbit con sede a Seoul, ha detto a Cryptonews.com,

“Non riesco a effettuare transazioni sul mio account e sto leggendo le notizie di un hack online proprio adesso. Temo di aver perso i fondi, insieme ad altre centinaia di persone. La società ha riferito poco o nulla e lo trovo particolarmente preoccupante.”

Pochi minuti dopo aver effettuato le transazioni, Upbit ha pubblicato un annuncio separato sul suo sito Web affermando che le transazioni di criptovaluta e il trading sono stati sospesi mentre lo scambio esegue "controlli server", sebbene i clienti possano ancora effettuare prelievi e depositi fiat.

Secondo l'ultimo annuncio dell'azienda, i clienti possono aspettarsi che i servizi riprendano "tra circa due settimane".

Cryptonews.com ha contattato Upbit per un commento su questa storia.

Upbit è l'unico grande scambio sudcoreano che non ha mai subito un hack e tra i suoi maggiori investitori troviamo il colosso dell'app di chat Kakao.

Upbit offre oltre 200 coppie di trading ed è al 50° posto al mondo per volume di trading. La piattaforma ha elaborato 94 milioni di dollari nelle ultime 24 ore, secondo i dati di Coinpaprika.

Per saperne di più: Upbit Fosters Global Expansion With USD 71m Investment War Chest

Volume del trading su Upbit

Le preoccupazioni per l'hack di Upbit continuano dopo la conferma del trasferimento... 102
Source: coinpaprika.com

__

Top 10 markets su Upbit

Le preoccupazioni per l'hack di Upbit continuano dopo la conferma del trasferimento... 103
Source: coinpaprika.com, 09:21 UTC

___

Reazioni:

Più Articoli