Home News

Mancanza di regolamentazioni: le imprese cripto sull'orlo della rovina - Rapporto

Di Tim Alper
Mancanza di regolamentazioni: le imprese cripto sull'orlo della rovina - Rapporto 101
Fonte: iStock/StockSeller_ukr

Un nuovo rapporto afferma che più criptovalute sudcoreane e società tecnologiche blockchain potrebbero presto chiudere i battenti dopo un annuncio di chiusura all'inizio di questa settimana da parte del tanto decantato servizio di wallet BitBerry .

Come precedentemente segnalato , l'operatore BitBerry e la controllata di Dunamu RootOne Soft ha affermato che le condizioni difficili del "mercato delle criptovalute" e "l'incertezza sul futuro dell'industria blockchain" sono state le sue principali ragioni di chiusura.

I clienti hanno avuto tempo fino alla fine di febbraio per ritirare i loro fondi dai portafogli BitBerry.

Ma per Chosun, un ufficiale di settore vicino a BitBerry "puntò il dito contro il governo, dichiarando,

"La flessione del mercato blockchain e la mancanza di regolamentazione del governo hanno reso le prospettive di business molto difficili [per le società di criptovalute]."

Lo stesso media riferisce che l'exchamge di criptovalute Bitkiny , che è stato chiuso alla fine dell'anno scorso, ha fornito ragioni simili per la sua decisione di chiudere. L'operatore della piattaforma ha affermato che i regolamenti bancari governativi "restrittivi" erano "i maggiori responsabili" della chiusura.

Nel frattempo, altri affermano che il mercato degli exchange e di altri servizi cripto sono saturi. Prixbit, un altro exchange che ha chiuso i battenti lo scorso anno ha dichiarato,

"Abbiamo dovuto chiudere l'attività a causa del numero di nuovi exchange aperti."

Un eccesso di exchange di piccole e medie dimensioni è sorto negli ultimi anni dello scorso decennio e Chosun riferisce che molti di questi non hanno nemmeno ottenuto licenze commerciali - poiché all'epoca l'industria non era completamente regolamentata.

Dopo che il governo è intervenuto con una serie di politiche restrittive all'inizio del 2018, molte di queste società, così come gli stessi rivali seppur in buona fede, sono state bloccate in una lotta per la sopravvivenza.

Il rapporto afferma che gli addetti ai lavori sudcoreani del settore delle criptovalute e delle blockchain sono disperati per l'approvazione imminente da parte del governo di una legislazione che creerebbe un quadro legale in cui operare - con molte crisi esistenziali.

Un certo insider del settore ha affermato, anche tramite Chosun, che anche le società cripto ben finanziate non sono state "in grado di crescere oltre il livello di una startup" a causa dell'attuale mancanza di chiarezza normativa.
___
Scopri di più: Criptovalute 2020: cosa i regolatori potrebbero fare l'anno prossimo e nel decennio

Più Articoli