01 Oct 2022 · 15 min read

8 Migliori Crypto Proof of Stake su cui Investire per il 2023

Disclaimer: La sezione Industry Talk ospita il punto di vista di rappresentanti del settore crypto e non è da considerarsi parte della linea editoriale di Cryptonews.com.

Proof of Stake (PoS) sono quelle blockchain il cui meccanismo di consenso che verifica le transazioni è affidato alle criptovalute stesse. Si tratta di un metodo più ecosostenibile e quindi con minor impatto ambientale rispetto alla prova di consenso Proof of Work (PoW). Le blockchain Proof of stake stanno diventando sempre più popolari negli ultimi anni. 

In questa guida passiamo in rassegna le migliori crypto proof of stake su cui investire quest’anno.  

Le 8 migliori crypto proof of stake per il 2023

Nella sezione di seguito presentiamo l’elenco delle 8 crypto proof stake che gli investitori dovrebbero tenere d’occhio adesso. 

  1. Tamadoge - Migliore crypto proof of stake su cui investire in vendita adesso 
  2. Battle Infinity - Crypto PoS con piattaforma di staking per ottenere ricompense 
  3. Lucky Block - Migliore crypto PoS legata a NFT da comprare
  4. Cardano - Crypto PoS decentralizzata con transazioni low-cost 
  5. BNB - Crypto nativa della piattaforma di trading internazionale 
  6. Solana - Crypto che consente 65.000 transazioni al secondo 
  7. Avalanche - Crypto PoS con tre sub-blockchain 
  8. Algorand - Criptovaluta con un approccio innovativo al protocollo proof of stake 

Compra TAMA su OKX

Compra TAMA su OKX DEX

Analisi delle migliori crypto proof of stake da comprare 

Ecco un’analisi approfondita delle 8 migliori criptovalute PoS da tenere d’occhio quest’anno. Continua a leggere per saperne di più sulle funzioni, la tokenomic e l’andamento dei prezzi delle crypto Proof of Stake in trend nel 2022.

1.Tamadoge - Migliore crypto proof of stake su cui investire in vendita adesso

Tamadoge (TAMA) è una nuova criptovaluta che fa leva sulla GameFi (Gaming Finance) decentralizzata, offrendo ai membri della propria piattaforma un ecosistema play-to-earn (P2E). TAMA è il token nativo del Tamaverse, un tipo di metaverso che offre ai giocatori la possibilità di gareggiare con degli NFT che si possono scambiare.  

Sul Tamaverse i giocatori possono usare TAMA per comprare i personaggi di gioco, dei cuccioli tokenizzati in forma di NFT chiamati pet Tamadoge. Grazie agli smart contract, questi avatar in 3D sono stati mintati come NFT (token non fungibili). Su Tamadoge i giocatori possono comprare NFT e altri item virtuali per allevare i propri cuccioli 3D.

Inoltre, tra gli elementi P2E del Tamaverse ci sarà anche la possibilità di ingaggiare battaglie tra i membri della community, i vincitori delle gare possono aggiudicarsi i dogepoint che permettono di scalare la classifica e aggiudicarsi ricompense in TAMA ogni mese. Tamadoge ha appena completato una delle migliori prevendite crypto, raccogliendo 19 milioni di dollari in otto settimane. 

Il progetto è riuscito a concludere in soli 10 giorni la fase beta della prevendita ottenendo finanziamenti per 2 milioni di dollari. Tamadoge è anche una tra le crypto a più rapida crescita. TAMA gira su Ethereum e il nuovo aggiornamento del network ha determinato il passaggio dalla prova di consenso PoW alla PoS, rendendo così TAMA una delle migliori crypto Proof of Stake su cui investire. 

La fornitura totale ammonta a 2 miliardi di token, gli investitori hanno potuto acquistarne in prevendita il 50%. Del resto dei TAMA, il 20% sarà distribuito tra vari exchange centralizzati (CEX) e decentralizzati (DEX). Per esempio, OKX un popolare exchange crypto, quoterà Tamadoge dal 27 settembre. 

Segui Tamadoge sul Canale Telegram per non perdere gli aggiornamenti che riguardano Tamadoge. Gli admin su Telegram non contatteranno mai per primi via DM.

Compra Tamadoge ora su OKX

2. Battle Infinity - Crypto PoS con piattaforma di staking per ottenere ricompense 

Combina funzionalità P2E e protocolli della finanza decentralizzata (DeFi), Battle Infinity (IBAT) propone un’unica piattaforma crypto decentralizzata. Dispone di sei funzionalità P2E che ruotano intorno al token nativo IBAT, gli NFT e le piattaforme di staking.

Sfrutta la recente popolarità conquistata dal GameFi nell’ambito dei progetti crypto, così Battle Infinity combina opportunità P2E attraverso la IBAT Premier League, un fanta-campionato decentralizzato in cui i giocatori possono guadagnare premi in IBAT. I membri della piattaforma possono fare trading di IBAT accedendo all’IBAT Battle Swap, l’exchange decentralizzato di Battle Infinity.

Da notare, IBAT è realizzato sullo standard di Binance BEP per consentire transazioni a basso costo sulla piattaforma. IBAT inoltre si serve del concetto della Proof of Stake per la convalida delle transazioni in base ai diversi meccanismi P2E. Gli investitori possono convalidare le transazioni mettendo in staking gli IBAT sull’IBAT Battle Stake, una  piattaforma crypto di staking  in grado di assicurare alti rendimenti ai trader.  

Con l’obiettivo di diventare una delle migliori crypto sul metaverso, Battle Infinity ha sviluppato la Battle Arena, un ecosistema virtuale in cui i giocatori possono usare i visori VR per partecipare a concerti, eventi e altri ecosistemi virtuali. Sulla Battle Arena tutti i personaggi e gli items sono stati mintati in forma di NFT con uno smart contract ERC 721. Questi NFT possono essere acquistati sul marketplace NFT di Battle Infinity, l’IBAT Battle Market. 

IBAT ha chiuso la prevendita ad agosto in appena 24 giorni raccogliendo 16.500 token BNB. è stato poi lanciato su PancakeSwap ad agosto, quindi IBAT ha guadagnato rispetto alla prevendita iniziale in cui il prezzo era fissato a 0,0015$ fino a essere quotato oggi oltre 0,003$. 

Investi in Battle Infinity

3. Lucky Block - Migliore crypto PoS legata a NFT da comprare

Lucky Block (LBLOCK) è una piattaforma di concorsi a premio NFT che consente ai giocatori di partecipare in lotterie eque e trasparenti grazie al proprio network decentralizzato. I partecipanti hanno la possibilità di vincere grossi premi come auto di lusso, 1 milione di dollari in Bitcoin e ville da 1 milione di dollari.  

Lucky Block ospita estrazioni NFT accessibili solo con l’acquisto di NFT mintati sulla piattaforma. Per esempio, LBLOCK ospita estrazioni esclusive Platinum Competition riservate solo ai possessori degli NFT della collezione Platinum Rollers Club NFT.

Lanciata in origine come protocollo BEP-20, la coin LBLOCK ha introdotto lo standard ERC-20 (V2) compatibile con la blockchain di Ethereum. Da una parte il meccanismo di consenso del token BEP-20 prevede il pagamento di una commissione sulle transazioni, al contrario, questo non avviene per il token V2. 

Una volta che Ethereum avrà completato la tanto attesa transizione alla prova di consenso PoS, LBLOCK diventerà una delle migliori crypto Proof of Stake con cui fare trading. Il token ERC-20 è stato quotato sui noti exchange CEX, Gate.io e MEXC. Il token LBLOCK V2 è scambiato a 0,0007$.

Vai su Lucky Block

4. Cardano - Crypto PoS decentralizzata con transazioni low-cost

Cardano (ADA) è una piattaforma open-source che si basa sul consenso proof-of-stake per essere una blockchain completamente decentralizzata e amministrata da pari. 

Cardano si serve del protocollo PoS chiamato Ouroboros, che consente al network di ospitare pool di staking a cui i possessori di ADA possono delegare il proprio staking. Le pool di staking servono a tenere in staking i token e convalidare le transazioni su Cardano. Dato che i protocolli PoS consentono di effettuare transazioni più economiche, il costo medio delle transazioni su Cardano è di appena 0,16 ADA (0,064$) cosa che la rende una tra le crypto più efficienti del mercato.

Dopo il lancio nel 2017, Cardano ha lanciato l’aggiornamento Alonzo nel 2021, che permette alla blockchain di supportare gli smart contract e sviluppare vari NFT e DApp (applicazioni decentralizzate). 

Cardano ha sviluppato oltre cento smart contract in 24 ore dopo l’aggiornamento Alonzo, cosa che aveva innescato un rally dei prezzi di ADA a settembre 2021. Cardano usa meno energia rispetto alle migliori coin proof-of-work, come fanno altre blockchain PoS, motivo per cui alcuni considerano Cardano una delle crypto più sostenibili sul mercato

Attualmente scambiato a 0,47$, ADA di Cardano ha subito una correzione rispetto all’all-time high (ATH) di 3,10$ registrato nel 2021. Eppure, il crescente numero di applicazioni e l’alta efficacia a basso costo la rende una delle crypto con maggiore potenziale di crescita. 

Acquista Cardano

Gli asset crypto sono altamente volatili e non regolamentati. Non sono soggetti a protezione per i consumatori. Possono essere previste imposte sui profitti.

5. BNB - Crypto nativa della piattaforma di trading internazionale

BNB (Binance Coin) è il token di governance di Binance, il maggiore exchange crypto in termini di volume di trading. Opera sulla Binance Smart Chain (BSC), BNB segue lo standard BEP per integrare gli smart contract. 

BNB si basa su un meccanismo di consenso detto Proof of Stake Authority, che consente al validatore di mettere in staking un numero specifico di BNB per convalidare la transazione sul network. Il token è al quinto posto tra i maggiori asset crypto, con una capitalizzazione di 45 miliardi di dollari.

Dato che è il token principale dell’exchange Binance, BNB offre vari benefici ai clienti di Binance. Gli investitori possono ottenere fino al 25% di sconto sullo spot trading, che di solito ha un costo dello 0,1% per transazione. Gli investitori che possiedono BNB possono anche risparmiare il 10% sul trading dei future.

Il noto token è inoltre usato per il meccanismo di swap dagli investitori che vogliono comprare altre crypto basate su BEP. Per esempio, gli investitori che vogliono comprare Battle Infinity, una tra le migliori nuove crypto, devono scambiarli con BNB. 

Dopo aver toccato l’ATH di 690$ nel 2021, BNB è adesso disponibile a 280$. 

Acquista BNB

Gli asset crypto sono altamente volatili e non regolamentati. Non sono soggetti a protezione per i consumatori. Possono essere previste imposte sui profitti.

6. Solana - Crypto che consente 65.000 transazioni al secondo 

Solana (SOL) è una blockchain decentralizzata veloce e sicura che si serve di un protocollo innovativo per la convalida dei blocchi. Solana si serve dell’innovativo meccanismo di consenso Proof of History (PoH) che consente al network di processare le transazioni man mano che avvengono.

L’architettura dei protocolli permette a Solana di raggiungere un alto livello di throughput, processando 65.000 transazioni al secondo (TPS). Al contrario, la blockchain di Ethereum è in grado di processare una media di 17 TPS. L’alta scalabilità rende Solana il network ideale per le applicazioni decentralizzate (DApp), dato che gli sviluppatori possono raggiungere alti livelli di scalabilità con Solana. 

PoH è il protocollo di cui si serve Solana per migliorare la velocità della piattaforma, mentre SOL opera con un meccanismo di consenso di tipo Proof of Stake e supporta protocolli di staking. SOL ha dato prova di essere una delle migliori altcoin su cui investire, dato che il valore del token è passato da 0,78$ nel 2020 a 33$ a settembre 2022. 

Malgrado la clamorosa crescita, SOL rimane sotto il suo ATH dell’87% e potrebbe rappresentare un’opportunità d’investimento a lungo termine.  

Acquista Solana

Gli asset crypto sono altamente volatili e non regolamentati. Non sono soggetti a protezione per i consumatori. Possono essere previste imposte sui profitti.

7. Avalanche - Crypto PoS con tre sub-blockchain

Un network layer-1, Avalanche (AVAX) è un’altra piattaforma compatibile con gli smart contract che fa da hub per le applicazioni decentralizzate e i network personalizzati blockchain. È anche una nota crypto proof of stake e supporta fino a 6.500 TPS. 

L’alta velocità delle transazioni è possibile grazie all’architettura unica della blockchain di Avalanche. La crypto si compone di tre diverse blockchain, ciascuna svolge un ruolo diverso nella convalida delle transazioni. La Exchange Chain (X-Chain) è responsabile di ricevere e inviare fondi su Avalanche.

La Contract Chain (C-Chain) gestisce le transazioni generate da DApp o smart contract, mentre la Platform Chain (P-Chain) si occupa dello staking e la convalida delle transazioni sul network di Avalanche. AVAX, il token nativo, è attualmente scambiato a quota 19$ e la capitalizzazione di mercato è di 5,6 miliardi di dollari. 

Acquista Avalanche

Gli asset crypto sono altamente volatili e non regolamentati. Non sono soggetti a protezione per i consumatori. Possono essere previste imposte sui profitti.

8. Algorand - Criptovaluta con un approccio innovativo al protocollo proof of stake

Algorand (ALGO) è una blockchain che si auto-sostiene e usa il meccanismo di consenso Pure Proof of Stake (PPoS), leggermente diverso rispetto all’algoritmo PoS. 

Con il network PPoS, gli utenti della piattaforma sono scelti in maniera casuale per la convalida dei blocchi e per votare le proposte. La probabilità con cui un utente viene scelto per la convalida dei nodi dipende dal numero di ALGO che possiede in staking.

Inoltre, il meccanismo di consenso unico di Algorand permette di accrescere il livello di sicurezza, facendo in modo che non sia possibile che una minoranza di shareholder possa danneggiare l’intero sistema. 

Nel 2022, Algorand ha inoltre sviluppato il London Bridge, un bridge trustless che rende il network compatibile con la blockchain di Ethereum. Nel lungo termine, Algorand punta a consolidare il proprio ecosistema DeFi. Attualmente, ALGO è scambiato a quota 0,3$.

Acquista Algorand

Gli asset crypto sono altamente volatili e non regolamentati. Non sono soggetti a protezione per i consumatori. Possono essere previste imposte sui profitti.

Proof of Stake spiegata

Proof of Stake (PoS) è un meccanismo di consenso sul network usato per convalidare le transazioni su varie blockchain. Dato che le criptovalute puntano a diventare network decentralizzati, le transazioni devono essere convalidate su database distribuiti, noti appunto come blockchain. Ogni blocco comprende una nuova transazione che è stata convalidata sul network. 

Per verificare la validità della transazione attraverso il meccanismo Proof of Stake, i proprietari delle monete possono operare come validatori delle transazioni. I possessori delle coin mettono in staking i propri token per avere la responsabilità di convalidare le transazioni sul network. 

Questi possessori o ‘validator’ sono selezionati in maniera casuale, e ogni network crypto adotta regole diverse per poter diventare validatore. Per esempio, Ethereum pretende che i possessori mettano in staking almeno 32 ETH (51.000$ al valore corrente) prima di poter diventare un validatore sul network.

Proof of Work vs Proof of Stake 

Quando Bitcoin è stato lanciato nel 2008, l’ambito delle crypto era governato interamente dalla prova di consenso Proof of Work (PoW). Con la Proof of Work, il consenso offre un modo oggettivo per i possessori di Bitcoin di navigare e gestire le transazioni sulla piattaforma. 

La proof of work si basa sul concetto di hash, che comprende una lunga sequenza di numeri, ognuno associato a un particolare blocco. Quando un determinato set di dati è inserito in una funzione di hash, allora genera uno e un solo hash. L’hash diventerebbe assolutamente irriconoscibile se i dati venissero manomessi o cambiati.  

Ogni blocco è identificato con il suo hash univoco, e ogni blocco si collega direttamente a un altro sulla catena dei blocchi. Quindi diventa impossibile modificare o alterare con un diverso set di hash il blocco dato che sono convalidati in sequenza. Generare anche un solo hash richiede una quantità impressionante di potenza computazionale. Quindi i validatori della proof of work sono definiti ‘Miner’. 

Per esempio, i costi di produzione per minare un Bitcoin si aggira intorno a 13.000 dollari. L’alto costo di produzione insieme alla fornitura limitata di Bitcoin determinano in parte l’alto costo del token. 

Inoltre, i network Proof of Work sono stati criticati per via degli alti consumi energetici durante il processo di convalida. Di conseguenza, la Proof of Stake si è affermata come alternativa più veloce ed efficiente per convalidare le transazioni. 

Dovresti investire in token Proof of Stake?

Prima di investire in criptovalute PoS, gli investitori dovrebbero analizzare perché questo particolare tipo di asset potrebbe rappresentare un buon investimento. La sezione seguente prende in esame alcuni dei principali vantaggi delle crypto Proof of Stake. 

Efficienza energetica  

I miner di Bitcoin devono risolvere complesse equazioni matematiche per ricevere un Bitcoin. Questo processo richiede un’importante quantità di energia, che ha spinto molti miner a cercare fonti energetiche sostenibili. Dal 2015, la quantità di energia necessaria per minare un Bitcoin è cresciuta rapidamente.   

Crescita del consenso

Con il meccanismo di consenso PoS, molte blockchain sono riuscite a migliorare la scalabilità mentre convalidano rapidamente nuovi blocchi sulla blockchain. Infatti, Ethereum ha subito una ferrea competizione con le altcoin emergenti come Cardano, Solana e Algorand, tutte alimentate da questo tipo di consenso. 

La popolarità del consenso Proof of Stake adesso è al suo massimo ora che Ethereum ha completato la prima fase del passaggio dal meccanismo di consenso Proof of Work al Proof of Stake. Col tempo, è probabile che i token PoS diventeranno anche i più sostenibili.  

Come comprare Tamadoge

Dopo aver analizzato le criptovalute PoS, gli investitori possono decidere quali asset sono i più adatti al proprio portafoglio. Nella sezione successiva spieghiamo passo passo come comprare Tamadoge, una delle crypto più popolari su cui investire adesso.  

Step 1: Registrati su OKX

Per comprare TAMA devi registrati sull’exchange centralizzato OKX. Per farlo devi andare al sito OKX, registrarti con il tuo numero di telefono o la mail, e crea una password.

Step 2: Compra ETH o USDT 

Puoi scambiare TAMA con ETH o USDT, se non li hai devi comprarli sull’exchange OKX con carta di credito o di debito. 

Step 3: Compra TAMA

Scambia i tuoi ETH/USDT con Tamadoge per confermare l'ordine. Quindi potrai accedere a TAMA sull’exchange OKX.

Step 4: Compra TAMA su DEX

Puoi comprare TAMA senza registrarti e creare un profilo. Ti basta collegare il tuo wallet crypto all’exchange decentralizzato OKX. In questo modo non è necessaria la procedura di iscrizione a OKX. 

Acquista Tamadoge

Compra TAMA su OKX DEX

Conclusioni

Dopo aver passato in rassegna le migliori crypto Proof of Stake, il nostro consiglio va a Tamadoge come migliore crypto su cui investire. Un token deflazionistico con una fornitura di 2 miliardi di dollari, TAMA ha appena concluso la prevendita che ha fruttato 19 milioni di dollari ed è appena stato quotato su exchange.  

Compra Tamadoge su OKX

FAQ

Quali sono le coin proof of stake più popolari?

Alcune delle crypto proof of stake più popolari sono LBLOCK, Cardano (ADA), Solana (SOL) e Binance Coin (BNB). 

Shiba Inu è una crypto proof of stake?

Attualmente, Shiba Inu gira su Ethereum, che usa il consenso Proof of Work. Tuttavia, l’aggiornamento di Ethereum convertirà il network da PoW a PoS. 

Il token XRP è una crypto PoS? 

Al contrario di molti network blockchain, Ripple (XRP) non usa un meccanismo di consenso PoS o PoW. Il network si affida a un sistema di consenso controllato da diversi server di proprietà delle banche.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social