Home NewsBitcoin News

Il numero di balene Bitcoin raggiunge il massimo di 2 anni mentre l'accumulazione accelera

Di Fredrik Vold
Il numero di balene Bitcoin raggiunge il massimo di 2 anni mentre l'accumulazione accelera 101
Fonte: Adobe/Orlando Florin Rosu

Il numero di baleneBitcoin (BTC) con almeno 1.000 BTC (6,9 milioni di USD) nei loro portafogli ha raggiunto il punto più alto in oltre 2 anni, ovvero 1.850 entità, secondo una nuova ricerca.

Inoltre, il numero di balene attive sul mercato durante una "fase di accumulo" non è stato così elevato dalla fine del 2015, ha riportato il ricercatore di mercato crittografico Glassnode nel suo rapporto settimanale. In effetti, secondo loro, il numero di questi grandi giocatori è effettivamente aumentato prima del crollo del mercato a metà marzo ed ha "accelerato durante e dopo il crollo".

Il numero di balene Bitcoin raggiunge il massimo di 2 anni mentre l'accumulazione accelera 102
Fonte: Glassnode

Inoltre, il rapporto ha anche notato che l'aumento del numero di balene diventa particolarmente interessante rispetto all'ultimo evento di dimezzamento dei premi di mining Bitcoin di luglio 2016, che era praticamente il punto esatto in cui il numero di balene ha ricominciato a diminuire.

In altre parole, secondo il rapporto, i maggiori detentori di BTC hanno precedentemente accumulato monete prima dell'halving e venduto dopo.

Il numero di balene Bitcoin raggiunge il massimo di 2 anni mentre l'accumulazione accelera 103
Fonte: Glassnode

Sulla base dell'attuale crescita del numero di balene, il rapporto di Glassnode ha concluso che "le balene restano fiduciose che ora sia un buon momento per accumulare BTC" e che credono che avremo ancora "ulteriore spazio per la crescita".

Come riportato in precedenza, sembra che le balene siano attive anche su ethereum (ETH), il secondo criptoasset più prezioso. Secondo la società di ricerca crittografica Santiment , i 100 maggiori possessori di ethereum stanno ancora accumulando sempre più token ETH in rapporto alla fornitura ETH totale, suggerendo che l'asset sia "sottovalutato" e che sia "un ottimo investimento a medio-lungo termine".

Più Articoli