22 Nov 2022 · 6 min read

Previsione valore Bitcoin ed Ethereum: Si mantengono sul livello di supporto, Huobi guadagna il 10%

Bitcoin ha toccato il minimo in due anni stamattina, martedì 22 novembre, all'apertura dei mercati della sessione asiatica. Gli investitori hanno assistito al calo dei prezzi per gran parte delle crypto per via dei timori legati al crack dell'exchange FTX.com lo scorso 11 novembre, che potrebbe provocare l'insolvibilità di altre attività collegate all'exchange. 

Ethereum, la seconda maggiore criptovaluta, è scambiata al ribasso e il prezzo è sceso a 1.100$ sulla scia di Bitcoin.

La capitalizzazione globale del mercato crypto rispetto a ieri ha perso lo 0,75% passando a 786 miliardi di dollari, gli scambi per le principali criptovalute rimangono invariati il 22 novembre. Invece, il volume totale del mercato crypto è aumentato del 21% nelle ultime 24 ore passando a 66,85 miliardi di dollari.

Il volume complessivo della DeFi è di 4,31 miliardi di dollari, il 6% del volume totale nelle 24 ore sul mercato crypto. Per quanto riguarda le stablecoin il volume è di 63 miliardi di dollari, cioè il 94% del totale nelle 24 ore.

Analizziamo le performance delle principali altcoin nelle 24 ore.

I maggiori guadagni e perdite delle altcoin

Huobi Token (HT), ImmutableX (IMX) e ApeCoin (APE) sono le principali tre su cento coin che hanno guadagnato valore nelle scorse 24 ore. Il prezzo di HT è aumentato di oltre il 10% passando a 4,85$, il prezzo di IMX è cresciuto di oltre il 5% a 0,4045$ e il prezzo di APE è aumentato del 4% circa.

I maggiori guadagni e perdite delle altcoin - Fonte: Coin360 

UNUS SED LEO (LEO), Chiliz (CHZ) e Chain (XCN) sono le tre coin tra le principali cento che hanno registrato maggiori perdite nel corso delle 24 ore. LEO ha perso oltre il 13% ed è scambiato a 0,1930$. CHZ ha perso oltre il 7% nelle 24 ore ed è scambiato a 0,1785$, Chain ha perso oltre il 3% ed è scambiato a 0,0041$. 

Bitcoin al minimo in due anni per via dei timori legati al crack di FTX

Il timore che si possa ripetere quello che è successo dopo il tracollo della stablecoin Terra-Luna a maggio, che ha coinvolto anche altre attività, frena gli investitori preoccupati dalla possibilità che altre compagnie possano subire le conseguenze del fallimento dell'exchange FTX

La salute finanziaria della banca d'investimenti crypto Genesis Global Trading, controllata dalla divisione dedicata ai capitali di rischio di Digital Currency Group, è oggi oggetto di grande attenzione sul mercato crypto per via della sua esposizione nei confronti di FTX.

Stando alle ultime dichiarazioni sull'andamento trimestrale, emesso a fine settembre, il ramo dedicato al brokerage della compagnia, Genesis Global Capital, ha depositi per circa 2,8 miliardi di dollari che sono stati temporaneamente congelati.

Genesis Global Trading, con sede a New York, ha giustificato l'iniziativa dicendo che una "anomala quantità di richieste di prelievo" ha esaurito la disponibilità di fondi su Genesis Capital.

La notizia ha presto sollevato i dubbi sulla correlazione tra il crack di FTX e le difficoltà finanziarie della compagnia.

Genesis ha annunciato su Twitter il 16 novembre di aver incaricato "i migliori consulenti sul campo per esaminare tutte le opzioni".

Di conseguenza, il crescente livello di FUD (Fear, Uncertainty e Doubt - Paura, incertezza, dubbio) intrappola il mercato in questa spirale ribassista.

Prezzo di Bitcoin

Il prezzo attuale di Bitcoin è 15.817$, il volume del trading nelle 24 ore è 33 miliardi di dollari e nelle 24 ore Bitcoin ha perso l'1,99%.

La capitalizzazione di mercato live è di 303 miliardi di dollari, CoinMarketCap continua a posizionarlo in cima alla classifica crypto.
La quantità totale di token è 21.000.000 BTC a fronte di un circolante di 19.213.900 BTC.

Prezzo e tokenomic Bitcoin - Fonte: Coinmarketcap

Sotto il profilo tecnico, l'andamento di Bitcoin rimane ribassista e ha già infranto la soglia di resistenza compresa tra 16.000$ e 17.000$. Un breakout al ribasso di questa portata potrebbe stimolare ulteriormente la vendita fino al raggiungimento del livello di supporto a 15.250$.

La coppia BTC/USD sembra trovare supporto all'interno del pattern a doppio minimo a 15.650$ mentre si dirige verso i 15.250$. Nel grafico delle 4 ore, Bitcoin ha formato un triangolo discendente, che di solito indica la possibilità di un nuovo breakout ribassista.

Grafico dei prezzi di Bitcoin - Fonte: Tradingview

Ancora più in basso nel grafico, un nuovo breakout del livello di 15.250$ potrebbe determinare ulteriori vendite fino al livello di 14.850$. Verso l'alto, Bitcoin trova immediata resistenza sul livello di 16.250$ una rottura al di sopra di questo livello potrebbe portare il nuovo livello di resistenza per BTC nell'area dei 17.150$.

Prezzo di Ethereum

Il prezzo di Ethereum è di 1.101$, il volume del trading nelle 24 ore è di 13 miliardi di dollari. Nelle ultime 24 ore, Ethereum ha perso oltre il 2%. La sua capitalizzazione live di 134 miliardi di dollari gli vale il secondo posto nella classifica di CoinMarketCap. In circolazione ci sono 122.373.866 ETH.

Prezzo e tokenomic di Ethereum - Fonte: Coinmarketcap

Ethereum sta cercando di riconquistare il livello di 1.100$ come si evince dal grafico delle 4 ore. Il cambio ETH/USD ha rotto in basso il triangolo simmetrico, indicando ulteriori possibilità di un forte trend ribassista.

L'ipotesi rialzista vede un'estensione della media mobile a 50 giorni fino al livello di resistenza a 1.215$ e quasi certamente questo farà da livello di maggiore resistenza, al di sotto del triplo minimo già violato in passato.

Grafico dei prezzi di Ethereum - Fonte: Tradingview

Una chiusura delle candele al di sotto di questo livello potrebbe determinare un'ulteriore perdita per ETH fino alla zona di supporto compresa tra 1.075$ e 1.000$.

Huobi Token guadagna il 10%

Huobi Token è scambiato a 4,91$ con un volume di trading nelle 24 ore di 19 milioni di dollari. Il valore di Huobi Token è cresciuto del 10% nello stesso arco di tempo.
CoinMarketCap lo posiziona al 51° posto con una capitalizzazione di mercato live di 752 milioni di dollari.
In circolazione ci sono 153.357.694 HT mentre la fornitura massima è fissata in 500.000.000 HT.

Grafico dei prezzi di HT - Fonte: Tradingview

Dal punto di vista tecnico, HT è sceso al di sotto del livello di supporto del doppio minimo a 3,95$. I principali indicatori, RSI e MACD, si trovano nell'area dell'oversell, una chiusura delle candele al di sopra del livello di supporto di 3,95$ potrebbe rivelare un'inversione di tendenza rialzista.

In questo momento, HT ha completato un ritracciamento di Fibonacci del 23,6% che lo porta a 5,35$; una rottura al di sopra di questo livello ha il potenziale di attirare nuovi buying fino a 6$ o 7,45$, che sono guidati da un ritracciamento di Fibonacci del 38,2% o 61,8% rispettivamente.

Prevendita crypto con enorme potenziale di guadagno

Dash 2 Trade (D2T)

Dash 2 Trade è una piattaforma di trading intelligente sviluppata su Ethereum che offre ai trader con ogni livello di esperienza, analisi in tempo reale e dati provenienti dai social, permettendo decisioni di investimento più informate.

D2T, creato da Learn 2 Trade, offre agli investitori consigli in base all'andamento di mercato, segnali di trading e previsioni. L'obiettivo del progetto crypto è offrire agli utenti abbastanza informazioni da prendere decisioni consapevoli.

D2T ha iniziato la prevendita dei token tre settimane fa e ha raccolto oltre 6,7 milioni di dollari. È già stato annunciato il primo CEX che quoterà i token una volta terminata la prevendita, sarà l'exchange LBank.

L'attuale valore di 1 D2T è 0,0513 USDT, ma il prezzo continuerà a salire con la prossima fase della prevendita e passerà a 0,0533$ per poi arrivare a 0,0662$ in fase finale.

Vai alla prevendita di Dash2Trade

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovalute

Tracker dei prezzi crypto - Fonte: Cryptonews

Segui Cryptonews Italia sui canali Social