Home NewsAltcoin News

Un Gigantesco Settore in difficoltà potrebbe alimentare la Tokenizzazione Globale

Di Fredrik Vold
Un Gigantesco Settore in difficoltà potrebbe alimentare la Tokenizzazione Globale 101
Fonte: iStock/buranatrakul

Mentre sempre più aziende stanno esplorando le opportunità di tokenizzazione, another giant sector might jump on this trend.

Un nuovo rapporto, soprannominato Rise of Digital Finance: Tokenising mining & metals assets, dello studio legale globale White & Case LLP afferma che la tendenza alla tokenizzazione delle risorse tradizionali è appena iniziata, e che il tradizionale settore minerario e dei metalli è pronto a vedere una forte crescita in questo settore.

"I minatori affrontano un ambiente ostinato per raccogliere capitale azionario e fondi di tipo equity per finanziare le imprese. <...> i fondi raccolti tramite azioni nel 2018 erano al livello più basso registrato nell'ultimo decennio, con il finanziamento azionario in calo di circa il 40% dal 2017 al 2018 ", secondo gli autori del rapporto, la partner di Londra Rebecca Campbell e il socio Andrzej Omietanski.

Un Gigantesco Settore in difficoltà potrebbe alimentare la Tokenizzazione Globale 102
Fonte: White & Case LLP

Sostenevano che il modello di finanziamento delle royalties che viene spesso utilizzato nel settore minerario è particolarmente adatto per la tokenizzazione.

"I finanziamenti tradizionali per le royalties minerarie, racchiusi in una STO [Offerta di Security Token], saranno probabilmente la prima struttura di finanziamento digitale basata su blockchain che sarà ampiamente applicata nell'industria mineraria e dei metalli", hanno affermato.

Nel settore minerario, il finanziamento delle royalties è un meccanismo che molte società minerarie usano per ricevere denaro dagli investitori prima che una nuova miniera abbia iniziato a produrre rendimenti. In cambio, gli investitori ricevono una percentuale specifica delle entrate future dalla miniera sulla base, ad esempio, di profitti, rendimenti netti delle fonderie o di produzione.

"Prendere il tradizionale modello di finanziamento delle royalties minerarie e combinarlo con un innovativo sistema di finanziamento digitale sotto forma di STO potrebbe fornire un modello di business molto interessante sia per le compagnie minerarie che desiderano raccogliere capitali sia per gli investitori", afferma il rapporto.

"Onere Normativo Leggero"

Lo studio legale ritiene inoltre che la tokenizzazione delle royalties minerarie potrebbe essere eseguita in modo conforme alla legge, anche all'interno del complesso quadro normativo negli Stati Uniti. Ad esempio, hanno affermato che ciò potrebbe essere fatto dividendo un'offerta di token in due offerte simultanee, ovvero un Token "Serie A" ed uno "Serie B". Ciò garantirebbe un "onere normativo leggero in conformità con i regolamenti statunitensi sui titoli", ha scritto l'azienda.

Un Gigantesco Settore in difficoltà potrebbe alimentare la Tokenizzazione Globale 103
Fonte: White & Case LLP

Gli autori hanno inoltre sottolineato che "le strutture di finanziamento digitali" avranno un impatto significativo sull'intero settore minerario e dei metalli, affermando che potrebbe dare ai minatori la possibilità di accedere ai tanto necessari metodi di finanziamento alternativi. Questo sarebbe uno "sviluppo gradito, dato il calo dei fondi azionari nel settore", afferma il rapporto.
___________________________________

___________________________________

"Le strutture di finanziamento digitale basate sulla tecnologia blockchain interromperanno l'ecosistema del settore minerario? Potrebbe volerci del tempo perché l'ecosistema tradizionale cambi, ma la domanda non è se, ma quando", ha concluso il rapporto.

La tokenizzazione di beni reali è diventata un tema caldo ultimamente, con molti che sostengono che renderà il mondo degli investimenti e della finanza molto più efficiente.

Ad esempio, Charles Hoskinson, CEO dello studio di consulenza e ricerca blockchain IOHK che sta sviluppando la piattaforma Cardano, ha recentemente detto a Cryptonews.com, che "il prossimo lancio [nel mercato cripto] verrà dal denaro istituzionale e dall'alba delle offerte dei security token".

Nel frattempo, secondo Carlos Domingo, fondatore e CEO della piattaforma per security token Securitize, il mercato STO è stimato in crescita quest'anno, ma ad un ritmo costante - e che l'esplosione potrebbe avvenire entro il 2021.

Più Articoli