Home NewsBitcoin News

Ecco chi è il top trader su BitMEX che gestisce 1 miliardo di dollari al giorno

Di Sead Fadilpašić
Ecco chi è il top trader su BitMEX che gestisce 1 miliardo di dollari al giorno 101
Source: iStock/da-kuk

Alameda Research, una società di trading quantitativo e società madre dell'exchange di derivati cripto FTX, scopre che l'anonimato può essere sacrificato per un'opportunità di marketing.

La società ha deciso di pubblicare le sue prestazioni di trading sulla leader board dell'exchange BitMEX con il suo vero nome all'inizio del 2019. Volevano che i clienti e altri exchange conoscessero meglio l'azienda e i suoi prodotti, in particolare l'appena lanciato over-the-counter (OTC) trading desk, così come FTX che stava per essere lanciato, scrive Bloomberg.

“Tutti gli exchange sapevano chi eravamo, vedevano i nostri volumi; ma altre persone no", ha spiegato Sam Bankman-Fried, cofondatore e CEO di Alameda. Ha anche sottolineato che essere quotato nella classifica ha aiutato l'OTC della società a guadagnare "più clienti del previsto" e portare il trading giornaliero "a otto cifre" e "alcune centinaia di milioni di dollari di derivati al giorno". Il CEO ha aggiunto che Alameda, fondata nel 2017, gestisce circa 1 miliardo di dollari di transazioni giornaliere, che rappresentano circa il 5% del volume mondiale, e sono al quarto posto nella classifica, dietro i traders anonimi Heavy-Autumn-Wolf, Mercury-Wood-Sprite e Quick-Grove-Mind. Tuttavia, combinando entrambi i loro account - Alameda Research e alamedaresearchltd[at]gmail.com - la società salta al secondo posto, con un profitto totale di 6.941 BTC (60 milioni di USD).

Leaderboard

Alcuni dei trader più performanti su BitMEX.

Ecco chi è il top trader su BitMEX che gestisce 1 miliardo di dollari al giorno 102
XBT è un'altra abbreviazione per Bitcoin. Fonte: BitMEX

__

Ecco chi è il top trader su BitMEX che gestisce 1 miliardo di dollari al giorno 103
ROE - Return on Equity. Fonte: BitMEX

Parlando di sicurezza, Bankman-Fried ha affermato che l'azienda ha avuto discussioni interne sull'eventualità che ci siano paesi che non debbano visitare, a causa del rischio di rapimenti ed estorsione.

Nel frattempo, Lex Sokolin, co-responsabile della tecnologia finanziaria globale presso la società blockchain ConsenSys, afferma che "Per quelle aziende che gestiscono denaro, le classifiche possono agire come un tipo di track record che potrebbe essere utilizzato per commercializzare i propri servizi", aggiungendo: "Sebbene non sia rigoroso quanto un track record verificato, è comunque meglio di niente".

Quando Alameda ha iniziato, uno dei suoi primi trades, dice l'articolo, è stato quello di approfittare del premio di oltre il 30% su Litecoin (LTC) con cui stava vendendo l'importante exchange di criptovalute Coinbase, per cui la società avrebbe venduto LTC acquistato altrove con profitto. Ci sono due regole che l'azienda segue ancora nonostante il suo rapido sviluppo:

  • Nessun capitale esterno: possono essere investiti solo i fondi propri e i fondi presi in prestito dall'azienda.
  • Non utilizzare mai più di 4 volte il margine, nonostante molti exchange consentano una leva anche di 100x.

Nel frattempo, come riportato in precedenza, FTX è stato citato in giudizio per manipolazione di mercato e vendita di titoli senza licenza negli Stati Uniti, con la società madre che ha definito la causa una "seccatura" e che sostiene che non vi è stato alcun illecito da parte dell'exchange. Il querelante chiede danni per 150 milioni di dollari, sostenendo che FTX abbia lanciato un attacco su Binance a settembre e che abbia utilizzato gli account per manipolare i futures Bitcoin di Binance. "Quando siamo presi di mira per certe cose, è una conseguenza della dimensione raggiunta delnostro brand nel settore delle criptovalute", cita Bankman-Fried.

Più Articoli