Home NewsBitcoin News

Il gigante SBI -vicino a XRP- sta per realizzare "la più grande miniera di bitcoin del mondo"

Di Tim Alper
Il gigante SBI -vicino a XRP- sta per realizzare "la più grande miniera di bitcoin del... 101
Fonte: iStock/pinglabel

Il gigante finanziario giapponese cripto-entusiasta SBI ha confermato i piani di collaborazione con Whinstone , una società americana che sta attualmente costruendo quello che diventerà il più grande data center degli Stati Uniti - e che gli operatori sostengono diventerà la più grande struttura di mining di Bitcoin (BTC) .

L'affare, secondo un comunicato stampa congiunto vedrà SBI collaborare con la società americana, di proprietà dell'operatore di mining con sede a Francoforte Northern Data . La divisione dedicata al mining di SBI, SBI Crypto , aprirà un negozio nel nuovo data center in Texas.

Le società hanno rivelato di aver trattato sulla possibile cooperazione dall'inizio del 2019. Il nuovo accordo vedrà le società americane e tedesche lavorare con SBI Crypto per sviluppare più "progetti relativi alla tecnologia blockchain", nonché "allo sviluppo e distribuzione congiunti del software".

SBI sembra aver fatto riderimento al nuovo progetto del Texas nella sua ultima presentazione agli azionisti , in cui si afferma che stava chiudendo un impianto di mining internazionale e che stava cercando di entrare nel mercato americano.

La notizia arriva subito dopo un SBI investimento nella piattaforma di gestione di rischio cripto Elliptic .

E le spese folli in blockchain di SBI probabilmente non finiranno qui. L'autore del comunicato stampa ha scritto,

“SBI Crypto è anche posizionata per la potenziale partecipazione azionaria in Northern Data.”

Northern Data ha presentato i suoi piani per la struttura l'anno scorso. La struttura è impostata per estrarre Bitcoin e avrà una capacità di 1 gigawatt. I suoi costruttori affermano che sarà pronta entro la fine del quarto trimestre 2020 e la stanno costruendo in un appezzamento di terra presumibilmente di oltre 400.000 metri quadrati.

Nel frattempo, SBI è noto per aver elogiato Ripple (XRP), affermando anche che XRP è il il token più pratico e utilizzabile " nel circondario . SBI e Ripple hanno una profonda collaborazione commerciale e Yoshitaka Kitao, CEO di SBI, è anche membro del consiglio di amministrazione di quest'ultima. Inoltre, SBI è tra gli investitori che hanno iniettato 200 milioni di dollari in Ripple a dicembre 2019. Inoltre, la holding mira a emettere token XRP come premi per gli azionisti dell'intera azienda.

Più Articoli