Home In EsclusivaSondaggio

Una previsione sorprendente, rivisitata: nuova rivoluzione bancaria basata sulla DLT

Di Juan M. Villaverde
Una previsione sorprendente, rivisitata: nuova rivoluzione bancaria basata sulla DLT 101
Source: Pascal Boyart, Instagram / pboy_artist
Una previsione sorprendente, rivisitata: nuova rivoluzione bancaria basata sulla DLT 102

Juan Villaverde è un econometrico e matematico dedito all'analisi delle criptovalute dal 2012. Guida la Weiss Ratings team di analisti e programmatori di computer che hanno creato i Weiss cryptocurrency rating
___________

Un anno fa, abbiamo fatto una previsione sorprendente: che il sistema bancario di oggi si sarebbe trasformato e potenzialmente sostituito dalla tecnologia che alimenta le criptovalute.

Ora, gli elementi chiave di tale previsione stanno iniziando a diventare realtà. Quindi ecco qui alcuni aggiornamenti ...

Il sistema bancario di oggi è una rete opaca di intermediari e terze parti che si frappone tra te e il tuo denaro.

Inoltre, come dimostrerò tra poco, stanno ottenendo entrate dai tuoi risparmi, mentre ti ingannano per gli interessi sui tuoi prestiti.

Ma nel moderno sistema finanziario di oggi, non hai altra scelta. Senza una banca o un equivalente bancario, è estremamente difficile depositare la busta paga, utilizzare una carta di credito, effettuare trasferimenti di denaro o semplicemente scrivere assegni per pagare le normali fatture mensili.

Anche se non acquisti mai online, non esiste altro modo per partecipare pienamente nelle economie più moderne.

Perché? Perché per uno di questi servizi, devi prima una banca per digitalizzare i tuoi soldi.

Il settore bancario monopolizza tutte le principali funzioni digitali: converte i tuoi contanti in forma digitale. Effettua transazioni digitali per tuo conto. E converte i tuoi soldi digitali in denaro.

Ma tutto ad un costo enorme e invisibile per te!

In questo momento, ad esempio, la U.S. Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) riferisce che le banche statunitensi pagano ai risparmiatori un rendimento medio annuo di solo lo 0,18 %% sui loro conti del mercato monetario. È persino inferiore a quello di un anno fa.

Nel frattempo, secondo l'ultima versione del U.S. Bureau of Labor Statistics, l'inflazione dei prezzi al consumo anno su anno è dell'1,70%. Peggio ancora, l'inflazione core, che esclude i prezzi della benzina, ha appena raggiunto un massimo di 13 mesi con il 2,4%.

Quindi fai l'aritmetica: se sei un risparmiatore americano medio, ottieni lo 0,18%, ma perdi il 2,4% a causa dell'inflazione. Il tuo rendimento netto è del -2,22% !

Questo è circa il doppio rispetto a un anno fa!

Significa che …

Invece di darti una rendita sui tuoi risparmi, le banche americane ti addebitano più di due punti percentuali completi all'anno per il tuo denaro liquido. Quindi, investono i tuoi soldi come meglio credono, prendendo il 100% del rendimento.

Se ritieni che sia offensivo, considera quanto il consumatore medio americano paga per prendere in prestito il denaro, in particolare tramite carte di credito:

Secondo Bankrate.com, il tasso di interesse medio sui saldi delle carte di credito è del 17,77%, e questo è prima del composto! Se si considera l'interesse per l'interesse, il tasso annuale complessivo può aumentare rapidamente oltre il 30%.

I pagamenti degli interessi e le altre commissioni vengono quindi suddivisi tra più seconde e terze parti, tra cui banche, emittenti di carte di credito, processori di pagamento e altri. Inoltre, una grossa fetta di denaro va a coprire le insolvenze e le frodi della carta di credito.

In breve, si ottiene la parte grezza dell'affare da entrambe le parti - come prestatore e come mutuatario.

Questo è folle.

Che dire della grande cosiddetta "rivoluzione Fintech"?

Certo, ha creato nuove efficienze. Ma ha anche contribuito a ...

Generare la creazione di sempre più intermediari ...

Aprire la porta a molte fusioni o acquisizioni, e ...

Dare a una manciata di mega-istituzioni un controllo altamente concentrato sui tuoi soldi.

Molte di quelle stesse istituzioni hanno preso rischi senza precedenti con i tuoi risparmi, specialmente nel regno delle grandi scommesse chiamate "derivati", il primo colpevole della crisi del debito del 2008.

Secondo l'ultimo report da parte del controllore statunitense della valuta (OCC), le banche statunitensi detengono 201 trilioni di dollari in contratti derivati - scommesse con leva su tassi di interesse, valute estere, azioni, materie prime e altro ancora.

È follia.

Peggio ancora, solamente quattro mega-banche — Bank of America, JPMorgan Chase, Citibank e Goldman Sachs — controllano un enorme 88,3% di quei 201 trilioni di dollari.

Ancora più folle: molti soldi e molti rischi in pochissime mani: il massimo della centralizzazione!

Ed è principalmente con i tuoi soldi ... per i quali stai ottenendo meno di niente di interessi.

E' oltre la follia!

Il sistema finanziario basato sulla DLT

Uno dei pochi modi per ripristinare la sanità mentale è un sistema finanziario basato sulla tecnologia Distributed Ledger (DLT). È ciò che ora chiamiamo Distributed Finance o DeFi.

I consumatori sono re. I loro soldi parlano ad alta voce. Mantengono il controllo diretto dei loro beni. E l'onere per gli istituti finanziari è di produrre rendimenti sicuri e positivi.

In un sistema basato su DLT, gli istituti finanziari possono ancora svolgere un ruolo importante. Ma hai sempre la possibilità di digitalizzare le tue risorse senza di esse.

Se un istituto non ti dà un rendimento accettabile, hai un'alternativa: puoi prontamente prendere possesso dei tuoi beni trasferendoli sul tuo portafoglio personale.

In questo sistema, il concetto di banche che non riescono a compensare i risparmiatori per il tasso di inflazione annuale è impensabile. Per sopravvivere, le banche non hanno altra scelta che fornire un rendimento equo.

Meglio ancora, è anche difficile immaginare un crollo in stile 2008. La diffusione del potere e la diversità dei partecipanti militerebbero fortemente contro di esso.

Ripeto: consentire ai consumatori di digitalizzare e conservare il possesso dei propri beni può contribuire notevolmente a ripristinare la sanità mentale dell'intero sistema finanziario.

Le piattaforme di prestito peer-to-peer sono quelle da cui è iniziata questa rivoluzione

Le criptovalute hanno cercato di reinventare il modo in cui funziona il sistema finanziario ripristinando all'utente il possesso diretto, la proprietà e il controllo dei beni.

Buono. Ma manca un fatto fondamentale della vita: l'economia mondiale è guidata dalla formazione del credito.

Questo è il motivo per cui i critici delle cripto sostengono che bypassare il sistema bancario sarebbe disastroso. Se abbastanza persone iniziassero a accumulare denaro nei loro portafogli digitali, avvertono, i mercati del credito si ridurranno e l'economia globale potrebbe collassare. Vero, ma ...

Nessuno nel mondo cripto è a favore dell'accumulo. Invece, nel mondo della DLT, i mercati del credito sono più sicuri e un giorno saranno più grandi ed efficienti.

Perché? Grazie a piattaforme di prestito peer-to-peer, come Compound o DyDx.

Immagina una sorta di piattaforma tipo Facebook o altri social media dedicata principalmente o interamente a fare incontrare in maniera adeguata chi richiede un prestito con chi lo propone.

Immagina che tutti i partecipanti a questa piattaforma online obbediscano a regole di condotta, rischi e ricompense chiare, trasparenti e immediatamente applicabili, tutte integrate in contratti intelligenti.

E poi immagina quanti miliardi di persone potrebbe servire, quanto grande potrebbe crescere e quanto possa essere utile per l'economia globale.

Il nostro consiglio alle banche: se non puoi batterli, unisciti a loro!

Esistono tre possibili modi in cui si evolveranno le piattaforme di prestito peer-to-peer:

• Potrebbero portar via il business alle banche tradizionali, sostituendo alla fine molte istituzioni.
• Potrebbero evolversi parallelamente alle banche, ciascuna parte per lo più limitata ai propri settori. Ad esempio, sebbene sia le piattaforme di prestito peer-to-peer che le banche siano in grado di gestire prestiti di qualsiasi dimensione, i primi potrebbero essere meglio attrezzati per grandi quantità di mini e micro-prestiti, mentre i secondi potrebbero essere in grado di gestire meglio i prestiti più grandi . Possiamo vederlo oggi dove il prestito medio sulle piattaforme di credito di Ethereum è di 1456 USD.
• Oppure molte banche potrebbero adottare queste piattaforme e integrarle nei loro sistemi, addebitando una commissione di transazione nominale. Mantengono il cliente. Si concentrano sull'aggregazione di varie categorie di prestiti in portafogli. Inoltre, forniscono gestione del denaro, servizi fiduciari e altro ancora. Stiamo già vedendo un certo numero di aziende cripto adottare questo modello di business.

Quale sarà lo scenario del futuro? Probabilmente un mix di tutti e tre. Ma prima o poi, alcuni banchieri si renderanno conto che, se non possono batterli, farebbero bene ad unirsi a loro.

Ciò con cui possiamo concludere è che le piattaforme di prestito peer-to-peer sono aperte ad un pubblico più vasto insieme a banche e fondi che analizzano, classificano e aggregano i prestiti in una vasta gamma di portafogli. Oppure le banche potrebbero provare a cooptare il concetto e creare le proprie strutture di prestito peer-to-peer.

Indipendentemente da ciò, il credito e i prestiti esistono da migliaia di anni e non stanno andando via. Mercati del credito sani sono una pietra miliare delle civiltà avanzate. Neanche questo cambierà.

La differenza principale è che con la DLT, sebbene gli intermediari possano fornire servizi preziosi, non sono più necessari.

I benefici saranno evidenti ...

Beneficio #1. Riacquisti il controllo diretto sulle tue risorse. A meno che tu non scelga volontariamente di affidare i tuoi soldi a una banca o a un fondo, solo tu lo controlli e nessuno può accedervi senza la tua esplicita autorizzazione. Questo da solo aiuta a ridurre notevolmente tre tendenze spaventose che hanno avuto un grande impatto sulla recente storia economica: la concentrazione del controllo della ricchezza, il rischio di eventi tipo il cigno nero e la probabilità di contagio.

Beneficio #2. La maggior parte degli interessi pagati dal mutuatario va a te. Gli intermediari possono ancora fare soldi. Ma se sei tu a preparare l'impasto, hai diritto a ottenere la maggior parte degli introiti.

Beneficio #3. Non rinunci a gran parte dei tuoi profitti per coprire i insoluti e frodi. Quando si tratta di annusare rischi di credito e cattivi attori, è probabile che i contratti intelligenti basati sulla DLT migliorino notevolmente l'accuratezza e l'efficienza delle revisioni del credito. Ciò non significa che gli analisti del credito e gli agenti di prestito se ne vadano. Ma la massima parte del loro tempo può essere dedicata ad aiutare gli svilupattori a costruire contratti intelligenti ancora più intelligenti o ad eseguire livelli più elevati di due diligence che i contratti intelligenti non possono coprire.

Beneficio #4. Trasparenza. Anche dopo aver inviato i tuoi soldi ad un mutuatario, non ci si perde in un labirinto di transazioni bancarie. Come il monitoraggio del tuo pacchetto FedEx, puoi vedere esattamente dove sono i tuoi soldi, chi li ha e cosa ci fanno.

Ricorda: una DLT è un record immutabile di transazioni vere. Pertanto non è più necessario fare affidamento sulla segnalazione ritardata da parte di un istituto finanziario dei numeri di riepilogo. Praticamente tutti i dettagli che potresti desiderare sul tuo investimento o prestito sono solo a pochi clic di distanza. Anche se la banca è ancora responsabile dell'allocazione del credito, con la DLT lo farà in modo più pubblico e trasparente.

Ethereum attualmente è all'avanguardia. Per adesso.

Il miglior esempio della piattaforma che ha assunto un chiaro ruolo di leadership in questo settore è Ethereum.

Ciò che è eccitante è che stiamo vedendo emergere molti di questi protocolli fino al punto di poter affermare che la DeFi - in particolare le piattaforme di prestito decentralizzate - è uno dei settori in più rapida crescita nello spazio delle criptovalute. È anche una delle prime applicazioni nel mondo reale dei contratti intelligenti che abbiamo visto fino ad oggi.

Questi protocolli stanno crescendo in uno spazio accelerato, dando profondità e complessità ai mercati delle criptovalute che non abbiamo mai visto prima.

La parte migliore è che la maggiore concorrenza delle piattaforme DeFi dovrebbe dare alle banche un incentivo per addolcire il piatto. Saranno sotto pressione per offrirti rendimenti migliori per i tuoi risparmi e tassi più bassi sui tuoi prestiti.

Inoltre, dovrebbero essere in grado di darti accesso a piattaforme che ti consentono di prestare i tuoi soldi a tua scelta a fondi o individui.

Ricorda solo che è ancora molto presto in questo settore. Devono succedere molte cose prima che questo tipo di trasformazione diventi realtà e si diffonda. Ma è proprio in un momento come questo che gli investitori intelligenti possono entrare ai prezzi più bassi e fare più soldi.

Più Articoli