12 giu 2022 · 5 min read

L'inflazione definirà Bitcoin quest'anno e oltre

 

Bitcoin
Fonte: Adobe/AungMyo

 

Inflazione: la parola sulla bocca di tutti nel 2022. Con l'aumento dei prezzi che comprime i budget più di quanto abbiamo visto negli ultimi quattro decenni, investitori e consumatori sono alla disperata ricerca di modi per proteggere il proprio potere d'acquisto.

La saggezza popolare dice che investire in azioni è generalmente un buon modo per superare l'inflazione. Ora, questo pensiero si sta traducendo nelle criptovalute e nella moneta più grande e antica del mercato: Bitcoin (BTC). Nonostante la sua crescente correlazione con l'indice azionario Nasdaq e altre attività di rischio, Bitcoin sta effettivamente crescendo nell'adozione grazie all'inflazione nell'economia globale. 

Esploriamo perché le prospettive della moneta sono ancora forti quest'anno e oltre.

Bitcoin come riserva di valore

Innanzitutto, diamo un'occhiata agli investitori che tentano di sfruttare BTC come riserva di valore. Una riserva di valore è fondamentale durante i periodi di inflazione, poiché mantiene il suo valore anziché deprezzarsi. L'oro e altri metalli preziosi sono buone riserve di valore, perché la loro durata di conservazione è essenzialmente perpetua. Proprio come l'oro, bitcoin è raro e conta una scorta limitata. Si pone la domanda: le criptovalute potrebbero diventare una riserva di valore per il 21° secolo?

La risposta dipende da chi chiedi. Per alcuni, il crollo del mercato di quest'anno è indicativo di un asset immaturo che non è ancora una riserva di valore. Per altri, come la banca d'investimento JPMorgan, c'è ancora il potenziale per BTC di diventare una valuta "alternativa" simile all'oro.

Gli strateghi della banca hanno scritto che a maggio: "Dopo la crisi della Lehman, il ruolo di valuta 'alternativa' è stato svolto dall'oro". "Dopo la crisi dovuta al virus, questo ruolo è stato svolto sia da Bitcoin che dall'oro".

La banca sostiene che, poiché BTC è sopravvissuto al "lungo inverno" del 2018, quando i prezzi sono scesi di oltre il 70%, gli investitori istituzionali ora hanno una maggiore fiducia nel fatto che ci sarà un mercato per la valuta digitale in futuro. Inoltre hanno osservato gli strateghi che la capitalizzazione di mercato totale di BTC e oro potrebbe alla fine pareggiare, poiché servono allo stesso scopo.

Per i rialzisti, BTC è ancora una valuta meccanicamente deflazionistica progettata per mantenere il suo valore nel tempo. Proprio come la bolla di Internet all'inizio del secolo, i credenti di Bitcoin vedono la volatilità del mercato delle criptovalute di oggi attribuita al clamore e alla finanziarizzazione di una tendenza rivoluzionaria nei suoi primi giorni.

Bitcoin nel commercio internazionale

Un altro caso d'uso di Bitcoin in crescita è nel commercio internazionale. A seguito delle sanzioni di quest'anno da parte della comunità internazionale, un funzionario russo ha proposto l'idea di accettare BTC come pagamento per le sue esportazioni di petrolio e gas da paesi "amici". Nonostante l'evidente desiderio del Paese di aggirare le sanzioni, una tale mossa creerebbe un precedente nel commercio internazionale e porterebbe potenzialmente a un'ulteriore adozione.

Questo sforzo per "de-dollarizzare" il commercio potrebbe anche vedere la volatilità di bitcoin iniziare a diminuire man mano che più tali scambi vengono effettuati nella valuta digitale.

Naturalmente, qualsiasi discussione sull'allontanamento dal dollaro nel commercio globale attirerà l'attenzione degli Stati Uniti. E, con tutto questo rumore, è chiaro che il governo degli Stati Uniti non vuole rimanere indietro. A marzo, l'ordine esecutivo del presidente Joe Biden sugli asset digitali ha annunciato un nuovo approccio per supportare l'innovazione. Biden vuole che gli Stati Uniti rivaleggiano con la Cina, un paese molto più avanzato con i suoi progetti in yuan digitale. Le indagini in corso stanno esaminando un dollaro digitale e il futuro del denaro. Tuttavia, il Tesoro degli Stati Uniti ha affermato che un dollaro digitale potrebbe richiedere anni per svilupparsi. Pertanto, nel frattempo, è difficile vedere un concorrente prendere il posto di BTC come valuta digitale preferita negli accordi internazionali.

Bitcoin per proteggersi dall'iperinflazione

Infine, vale la pena considerare l'impatto diseguale dell'inflazione su scala globale. Oltre al dollaro, l'inflazione sta punendo le valute locali nei paesi in via di sviluppo. In alcuni luoghi, l'inflazione è a due cifre con il timore che possa portare a aumenti dei prezzi generali rapidi, eccessivi e fuori controllo. Questa minaccia incombente di iperinflazione sta contribuendo a un maggior numero di acquirenti di bitcoin.

Sfortunatamente, questa è una storia economica comune in tutto il mondo. Dalla Turchia alla Nigeria alla Russia, molti cittadini stanno investendo in criptovaluta per sfuggire all'elevato deprezzamento della valuta. Resta da vedere come rispondono i governi. Alcuni come la Nigeria hanno bandito la moneta a titolo definitivo. Altri come El Salvador hanno accettato bitcoin come moneta a corso legale.

In entrambi i casi, BTC sta trovando un forte punto d'appoggio tra i consumatori nei paesi in via di sviluppo, e questa è una tendenza che non mostra segni di rallentamento.

Indipendentemente dall'odierna incertezza crypto, Bitcoin rimane il leader di mercato e un nome globale affermato. Ora, casualmente, la moneta sta raggiungendo anche una maggiore scalabilità. Per anni, Bitcoin è stato frenato dai suoi tempi di transazione relativamente lunghi. Di recente, tuttavia, la scalabilità è diventata meno un ostacolo grazie a sviluppi di layer 2 come Lightning Network. Questo metodo, che consente transazioni veloci tra i nodi partecipanti, è cresciuto di oltre il 400% nell'ultimo anno.

A mio avviso, sarà la scalabilità con l'adozione che alla fine deciderà il dominio di BTC nelle transazioni e negli investimenti internazionali. Con una potenziale risposta al problema della scalabilità di Bitcoin, oltre ai casi d'uso in espansione descritti sopra, il futuro sembra promettente anche in mezzo alle acque agitate di questo mercato.
_____

Chen Li è il CEO e fondatore della società di venture capital di asset digitali Youbi Capital.
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

___

Per saperne di più:
- Bitcoin scende al di sotto di 30.000 USD per l'inflazione
- Fed ha una "potenza limitata" sul rialzo dei tassi

- When Bitcoin Meets Inflation
- Davos Watch: Real Interest Rates to Remain at ‘Nothing or Next to Nothing’ & Higher Inflation Target

- As inflation ‘Mellows Out’, a Bottom in Crypto is Likely in ‘The Back Half of 2022’ – VC Investor
- Inflation Should Be Viewed as Public Enemy Number 1