Celsius: colpiti i conti interesse di Bitcoin di Nuri

 

Celsius
Fonte: AdobeStock / Ralf

Con la massiccia recessione alimentata dal prestatore di criptovalute Celsius (CEL) che continua a travolgere numerose aziende di criptovalute in tutto il mondo, la banca crypto tedesca Nuri ha annunciato che i suoi conti interesse bitcoin (BTC) sono colpiti a causa della loro dipendenza da Celsius.

Lunedì Nuri ha dichiarato in una dichiarazione che, "con loro rammarico", Celsius ha annunciato di aver deciso di sospendere temporaneamente tutti i prelievi e i trasferimenti tra conti a causa delle attuali condizioni estreme di mercato, aggiungendo che "questa decisione sta interessando anche il nostro Bitcoin Conto interessi."

Hanno continuato dicendo che, per Celsius, questa decisione è stata presa per stabilizzare la liquidità e le operazioni "a beneficio dell'intera comunità" e anche che,

"Mentre la funzione di prelievo è in pausa, gli interessi, tuttavia, continueranno a maturare durante la pausa".

La banca afferma che, per quanto riguarda il suo conto interesse Bitcoin di Nuri, questa decisione significa che gli interessi sono ancora accumulati e verranno pagati quando queste misure saranno demolite, aggiungendo:

"Fino a quando non ci saranno ulteriori aggiornamenti, abbiamo anche deciso di sospendere temporaneamente la funzionalità di investimento per il nostro conto interesse Bitcoin".

Costituita nel 2015, la banca ha più di 400.000 clienti, secondo i dati del suo sito web. Nuri afferma che il suo partner, la tedesca Solarisbank, ospita i conti bancari e garantisce depositi fino a 100.000 EUR (104.360 USD).

Philipp Beer, Chief Growth Officer di Nuri, ha dichiarato a Cryptonews.com che l'impatto di Celsius sulla banca è limitato al conto interesse Bitcoin di Nuri offerto tramite la sua app Nuri.

Inoltre ha affermato che “Nuri-App ha una pura funzione di intermediazione per connettere il cliente con Celsius. Nuri lo sta facendo sotto la licenza di Solarisbank per essere "Anlagevermittler" nel rapporto tra Celsius e il cliente", riferendosi al termine tedesco che significa un broker di investimento che funge da intermediario.

"Tutti gli altri prodotti e servizi Nuri, come il conto bancario, la carta di debito, il trading di Bitcoin ed Ether e i wallet crypto dei clienti (custodial e non), non sono interessati", secondo Beer.

Alla domanda su cosa accadrebbe a questi conti aperti dai clienti della banca se le misure imposte da Celsius non venissero revocate, il CGO di Nuri ha affermato che, secondo Celsius, questa è una pausa temporanea di prelievo che verrà revocata nel tempo. Siamo in contatto con Celsius per ottenere informazioni più dettagliate sulla situazione attuale e sulla durata della pausa di ritiro".

Beer ha affermato che "non appena riceveremo ulteriori informazioni, le condivideremo immediatamente con i nostri clienti interessati".

L'ultimo sviluppo arriva quando attori del settore finanziario incentrati sulle criptovalute di tutto il mondo intensificano gli sforzi per rassicurare i propri clienti sulla sicurezza dei loro asset digitali.

La società di gestione degli investimenti canadese Caisse de Depot et Placement du Quebec (CDPQ) ha dichiarato a Cryptonews.com che, "in un ambiente di ribassi generalizzati del mercato (borse azionarie e obbligazioni, per la prima volta in 50 anni), gli investitori stanno riducendo il loro rischio in tutte le asset class. In questo contesto, Celsius è stata colpita da mercati molto difficili nelle ultime settimane, in particolare dal forte volume di prelievi da parte dei clienti”.

CDPQ ha aggiunto che,

"Celsius sta intraprendendo un'azione proattiva per rispettare i propri obblighi nei confronti dei propri clienti (community Celsius) e fino ad oggi ha onorato i propri obblighi nei confronti dei propri clienti. Il nostro team sta monitorando da vicino la situazione".

Nel frattempo, l'exchange di criptovalute Gemini ha dichiarato a Cryptonews.com che le recenti notizie da Celsius non hanno alcun impatto sulle operazioni della sua stablecoin, Gemini USD (GUSD), affermando che:

"Ogni GUSD corrisponde a un dollaro USA detenuto da Gemini in conti bancari assicurati dalla FDIC [Federal Deposit Insurance Corporation] o fondi del mercato monetario. I clienti possono riscattare un GUSD per [USD] 1 presso Gemini"

Il prezzo di CEL

Alle 10:13 UTC di martedì, CEL è in rialzo del 73,4% in un giorno e in calo del 52,1% in una settimana, attualmente scambiato a 0,332 USD.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

___

Per saperne di più: 
- Celsius: l'industria crypto discute dell'impatto sul mercato
- Gli utenti disperati di Celsius affrontano le liquidazioni
- Bitcoin, Ethereum & crypto in picchiata
- Texas vs. Celsius
- Binance spiega la causa dell'arretrato sulla rete Bitcoin
- Crollo LUNA e UST: Universo crypto riflette su asset Ponzi
____