. 6 min read

Come comprare XRP20. La guida semplice!

XRP20, $XRP20 è un nuovo token Ethereum con meccanismo di convalida proof of stake (PoS) progettato per riflettere la filosofia e la tokenomics di Ripple (XRP), ma con un’attenzione particolare agli investitori retail.

Il progetto combina alcuni concetti interessanti e prende spunto da Ripple, ma ricorda che si tratta di una cosa a sé che non ha alcun legame con la crypto a grande capitalizzazione.

In questa guida ti spieghiamo in dettaglio di cosa si tratta e come partecipare alla prevendita.

Cos’è XRP20?

XRP20 è una variante in formato ERC20 di XRP, il token di Ripple.

L’obiettivo di XRP20 è riprendere alcuni temi di Ripple, in particolare la tokenomic, e combinarli con elementi caratteristici come la natura deflazionistica e l’offerta di ricompense per lo staking.

Ecco come funzionerà.

Uno dei principali punti di forza di XRP20 è la sua disponibilità a un prezzo molto basso, soprattutto rispetto al token XRP originale.

Il prezzo attuale è di 0,00009200 $, ben 30 volte più basso del minimo storico mai toccato da XRP, che è stato di 0,0028 $. Ed è migliaia di volte più economico rispetto all’attuale prezzo di XRP di 0,70 $.

XRP20 spera di poter sfruttare la fama che ha conquistato oggi Ripple.

La recente vittoria contro la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha offerto una speciale visibilità al progetto. La vittoria della battaglia legale che durava ormai da anni ha permesso al prezzo di XRP di salire del 70%. Grandi exchange come Coinbase e Kraken oggi sono pronti a quotare nuovamente il token nei propri listini.

Il progetto si ispira a Ripple, ma lo rende più accessibile agli investitori amatoriali. L’obiettivo è schierare un proprio “esercito XRP20”, proprio come è successo a progetti memecoin come Doge e Shiba Inu. Per risultare ancora più interessante, offre ricompense per lo staking.

Staking e ricompense

Un elemento che distingue XRP da XRP20 è che quest’ultima offre ricompense per lo staking e che è strutturato per avere un andamento deflazionistico.

La fornitura totale si compone di 100 miliardi di $XRP20, di cui il 40% (40 miliardi) sono disponibili in prevendita. Un altro 40% (40 miliardi) è dedicato alle ricompense per lo staking. Il 10% (10 miliardi) sarà rimosso in modo permanente dalla circolazione attraverso un meccanismo di burning. Il rimanente 10% (10 miliardi) sarà destinato alla liquidità su DEX.

Dopo il lancio su DEX sarà avviato il meccanismo di burning che toglierà dal mercato il 10% della fornitura totale dei token.

$XRP20 assume così una natura deflazionistica associata agli acquisti. Per ogni acquisto dei token lo 0,1% viene inviato a un indirizzo per il burning. L’indirizzo è inaccessibile e quindi la quantità di token disponibile diminuirà col tempo aumentandone la scarsità, con l’obiettivo di accrescerne il prezzo.

XRP20 introduce lo staking on-chain per l’XRP Army. L’esercito degli investitori potrà bloccare i token per ottenere in cambio un reddito passivo.

L’obiettivo è creare una community attivamente impegnata a favorire la crescita di XRP20. Lo staking diventa un elemento centrale in questa fase, cioè l’elemento che motiva a partecipare all’attività della community e fornire stabilità a lungo termine allo stesso ecosistema.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

La roadmap di XRP20 e i casi d’uso futuri

La roadmap di XRP20 si sviluppa in quattro fasi. La prima riguarda prevendita e distribuzione dei token. La prevendita sarà l’occasione per consolidare una forte community intorno al progetto.

La seconda fase riguarda il marketing e l’awareness. Per diffondere il più possibile la presenza di XRP20 tra gli investitori, il team ha pensato di concentrarsi su accessibilità e sull’usabilità di XRP20, ma soprattutto sulla possibilità di partecipare al “secondo avvento di XRP”. Anche le prospettive di guadagno passivo saranno un elemento interessante su cui il team farà grossa leva.

Dopo il lancio, la terza fase darà il via al meccanismo di burning dei token. Di questa fase è stata resa nota solo la quota da destinare all’indirizzo di burning, cioè lo 0,1% di ogni transazione fino a che il 10% dell’intera supply dei token sarà stato annullato.

Infine, la quarta fase prevede l’avvio dello staking dei token a favore della community degli investitori, ma non si sa ancora quale sarà il rendimento annuo.

Non sono stati dati dettagli sulle tempistiche delle varie fasi, per questo è utile seguire il team su Twitter o Telegram.

Come comprare $XRP20 – Guida passo passo

Perdere le occasioni che si rivelano delle miniere d’oro non è mai una bella sensazione.

XRP20 offre agli investitori retail una nuova opportunità di investire tempestivamente, seppure in una crypto che si ispira a Ripple.

Ecco come partecipare.

Passo 1 – Configurare il wallet

Visita la pagina della prevendita dove sono elencati i wallet compatibili, MetaMask o Wallet Connect, che si scaricano con facilità dai rispettivi siti.

Non dimenticare di verificare che si tratti del sito ufficiale, la connessione deve essere criptata con chiave HTTPS.

Passo 2 – Acquistare criptovalute

Per comprare XRP20 servono crypto, in particolare USDT o ETH che dovrai acquistare presso un qualsiasi exchange di criptovalute, come Kraken, Coinbase, Bitfinix e Binance. Ricorda di comprare qualche ETH in più per pagare le commissioni sulla transazione.

Passo 3 – Collega il wallet

È un passaggio semplice, basta cliccare il pulsante nella pagina di prevendita indicato come “connect wallet”. Quindi puoi inviare i token per completare la transazione.

Passo 4 – Compra $XRP20

Dopo aver collegato il wallet, digita la quantità di token che intendi acquistare. La transazione sarà eseguita in una manciata di secondi. Per non commettere errori, assicurati di controllare due volte le informazioni inserite: è facile commettere errori quando si lavora con cifre piccole e molti decimali.

Passo 5 – Riscatta i token $XRP20

Potrai richiedere i token alla fine della prevendita una volta disponibili. Per riscattare i token è sufficiente visitare il sito e collegare lo stesso wallet usato per effettuare la transazione. Alla fine della prevendita, potrai riscattare i token e fare trading su DEX.

Conclusione

Considerando l’aumento massimo di XRP del 137.000%, $XRP20 ha il potenziale per fornire guadagni molto elevati ai primi acquirenti. Rispetto a $XRP, è più facile da mettere in staking, tradare o scambiare dal momento che è sviluppato sulla blockchain di Ethereum.

$XRP20 ha un meccanismo di ripartizione dei guadagni che offre vantaggi ai detentori a lungo termine. Dato che il 10% della fornitura dei token sarà distrutta col burning, ne aumenterà col tempo la scarsità. Potrebbe anche godere dei vantaggi che si riflettono sulla valuta originale di Ripple.

Assicurateti di leggere il progetto in dettaglio e di comprendere che questo non è un investimento diretto in Ripple. XRP20 è un asset speculativo e il suo prezzo può fluttuare. Una volta compresi i rischi e le benefici, potrai prendere decisioni di investimento più consapevoli.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Referenze

Domande frequenti (FAQ)

Che cos’è XRP20?

XRP20 è un token destinato agli investitori retail che vogliono recuperare l’occasione persa non avendo investito per tempo nel token originale di Ripple. Agli investitori privati non è stato consentito l’accesso all’ICO iniziale di Ripple. Uno dei punti di forza di XRP20 è quindi creare una nuova occasione per dare l’opportunità di rientrare in un investimento lucrativo in fase iniziale promuovendo la coesione della community. Naturalmente, non si tratta del token originale di Ripple, ma di un token a tema Ripple, aspetto da prendere in considerazione prima dell’investimento.

Quali sono i principali vantaggi di XRP20?

A parte la possibile correlazione con Ripple, che sta facendo tendenza, XRP20 favorisce lo spirito di community che in passato hanno fatto la fortuna di memecoin come Shiba Inu e Doge. Inoltre, ha una natura deflazionistica che può portare alla scarsità di token e all’aumento dei prezzi. Infine, dispone di un meccanismo di staking che potrebbe contribuire alla stabilità dei prezzi a lungo termine e all’aumento dell’interesse degli investitori.

Ci sono pericoli associati a XRP20?

Tutti gli investimenti comportano dei rischi e partecipando alle prevendite è possibile perdere l’intero capitale investito. Questo è affermato con forza nelle dichiarazioni di non responsabilità del sito web e del white paper. Il nostro consiglio è di informarsi per tempo sulla solidità del progetto e di tenere conto che la maggior parte degli investimenti non produce un rendimento a breve termine.

Disclaimer: La sezione Approfondimenti ospita il punto di vista di rappresentanti del settore crypto e non è da considerarsi parte della linea editoriale di Cryptonews.com.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

   

Articoli consigliati