22 set 2021 · 2 min read

Si prospetta una "fase oscura" sul fronte normativo DeFi

Defi
Fonte: AdobeStock/Odina

Il creatore di yearn.finance (YFI) Andre Cronje ha avvertito la community che potrebbe esserci una "fase oscura" nella relazione tra il settore della finanza decentralizzata (DeFi) e i regolatori finanziari, aggiungendo che una volta passata questa fase, per coloro che ce l'hanno fatta è previsto "un futuro diverso".

I commenti del fondatore della DeFi sono arrivati durante un dibattito virtuale intitolato "Il futuro della DeFi", ospitato dal ricercatore di criptovalute Messari per il suo evento Mainnet 2021 a New York.

Nella discussione, moderata dall'investitore e partner della DeFi Alliance Qiao Wang, Cronje ha affermato che gli sviluppatori e i creatori nel settore dovrebbero aspettarsi che le cose diventino più difficili con i regolatori nel breve termine prima di migliorare.

Ciò probabilmente costringerà più persone nel settore ad utilizzare uno pseudonimo ed eviterà di incorporare entità legali, ha suggerito inoltre il creatore di Yearn, prima di concludere con una nota positiva:

"Ma alla fine, [i regolatori] scopriranno che non c'è niente che possono fare, e poi passeranno all'accettazione", ha detto Cronje, aggiungendo che quando arriveremo a quel punto, "vedremo un futuro diverso”.

Cronje non si è tirato indietro quando si è trattato di criticare i regolatori, sostenendo che "gli organismi di regolamentazione vogliono dimostrare che possono farci chiudere".

Secondo il fondatore, i regolatori ritengono di poter controllare il settore DeFi, anche se di fatto "non possono".

“Anche se lo volessi oggi, non c'è niente che io possa fare riguardo a Yearn. Non posso spegnerlo, non posso fermarlo, non posso bloccarlo […] Non posso controllare nulla”, ha detto Cronje, ma questo “non impedirà alle istituzioni di regolamentazione di cercare di rendere la mia vita miserabile .”

Nel frattempo, il presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) Gary Gensler ha dichiarato in un'intervista che la sua agenzia dispone di "autorità solide" per regolamentare "in generale" il settore crypto, aggiungendo che la SEC "le utilizzerà".

Il controllore ad interim della valuta Michael Hsu ha anche affermato in un discorso all'inizio di questa settimana che "sembra che potremmo essere sull'orlo di un'altra [crisi finanziaria]" con le criptovalute e la DeFi.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

________

Per saperne di più:

- Coinbase pianifica di anticipare i regolatori della SEC
- La SEC dà la caccia ai Crypto Exchange e alle Altcoin

- US Regulators ‘Subpoena Speaker on Escalator’ at NY Crypto Event
- US Infra Bill Provision May Force Crypto Users To Report USD 10K+ Transactions  

- Vee Finance ha subito un hacking da 36 milioni di dollari
- MISO di SushiSwap subisce un attacco da 3 milioni di dollari