26 apr 2022 · 2 min read

Piano pensionistico Fidelity permetterà di investire in BTC

Bitcoin Pensione
Fonte: AdobeStock / JHVEPhoto

 

Fidelity Investments, il più grande fornitore di piani pensionistici 401(k) degli Stati Uniti, permetterà ai beneficiari di scegliere di tenere i soldi in bitcoin (BTC), ma solo se i loro datori di lavoro lo permetteranno.

I piani 401(k) sono conti pensionistici a contribuzione definita sponsorizzati dal datore di lavoro, e Fidelity, secondo le cifre del 2020 compilate dal ricercatore Cerulli Associates, ha 2,4 trilioni di dollari bloccati nei conti 401(k). Questa cifra, ha sottolineato il New York Times, rappresenta più di un terzo del mercato nazionale.

"Digital Asset Account" - Nuovo piano pensionistico

Sul proprio sito web, Fidelity ha spiegato che la sua "nuova offerta proprietaria" si chiama Digital Assets Account, e per le aziende, potrebbe "fornire ai vostri dipendenti l'accesso a investire in asset digitali, in particolare in bitcoin". Ha affermato di aver sviluppato la nuova offerta "come parte dei servizi olistici di asset digitali di Fidelity".

Le commissioni del conto saranno tra lo 0,75% e lo 0,9% del patrimonio, ha aggiunto il New York Times, ma questo "dipende da diversi fattori, tra cui il datore di lavoro e l'importo investito".

Oltre a questo, sarà applicata anche una "tassa di trading aggiuntiva". I dettagli di questo devono ancora essere annunciati, ma un portavoce dell'azienda ha dichiarato che questa tassa sarà "a prezzi competitivi".

Dave Gray, capo delle offerte e delle piattaforme di pensionamento di Fidelity, ha dichiarato:

"Abbiamo iniziato a sentire un crescente interesse da parte degli sponsor del piano, in maniera organica, su come potrebbero bitcoin o gli asset digitali essere offerti in un piano di pensionamento".

Il media outlet Wealth Management ha aggiunto che l'offerta sarebbe stata resa "ampiamente disponibile" ai datori di lavoro entro la metà del 2022.

L'azienda ha indicato sul suo sito web che gli investitori avranno accesso ai loro Account di Asset Digitali, che "detengono principalmente bitcoin più investimenti a breve termine del mercato monetario".

Ma "gli sponsor del piano" - cioè i datori di lavoro - avranno l'ultima parola sulla "scelta di offrire" conti e sul fissare i limiti di contributo e di scambio su questi.

I dipendenti saranno anche forniti di materiale educativo su bitcoin "per aiutarli a prendere decisioni informate", ha indicato l'azienda.

Il New York Times ha suggerito che i regolatori "hanno già detto di essere scettici all' idea", notando che nel marzo di quest'anno il Dipartimento del Lavoro, che governa il settore, "ha detto che avrebbe gettato un occhio critico sui piani che hanno aggiunto asset digitali ai loro menu di investimento".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più: 
- Pension Funds Getting Set to Board Bitcoin Bandwagon, Say Insiders
- Angry Bukele: No Salaries or Pensions Will Be Paid in BTC, Critics are Lying
- Goldman Sachs e Commerzbank: nuovi passi nel settore crypto
- Consulenti finanziari prevedono di aumentare quote crypto
- Investors Show Rising Interest in Crypto, but Financial Illiteracy Hampers Investments - Surveys
- About 50% of Surveyed Crypto Owners Made Their First Buy in 2021 - Gemini