Home NewsAltcoin News

Kin accantona altri 5 milioni di dollari per combattere la SEC, vuole raccogliere di più

Di Linas Kmieliauskas
Kin accantona altri 5 milioni di dollari per combattere la SEC, vuole raccogliere di più 101
Source: iStock/JamesBrey

The Kin Foundation, sviluppatore dell'ecosistema di Kin, ha appena messo da parte $ 5 milioni per combattere la U.S. Securities and Exchange Commission in una battaglia legale, considerata "la storia più importante nel mondo legale per le criptovalute nel 2019".

Inoltre, la fondazione ha lanciato il fondo Defend Crypto, invitando altri a contribuire alla loro battaglia legale. Nel momento in cui scriviamo, ci sono più di 5,262 milioni di dollari nel fondo. Secondo la fondazione, hanno già speso oltre 5 milioni di dollari per questa battaglia legale. Sostengono che eventuali contributi aggiuntivi verranno utilizzati solo se altri 5 milioni di dollari non saranno sufficienti. Se non fosse necessario, "il fondo Defend Crypto assegnerà le restanti risorse ad altre iniziative".

Come riportato nel gennaio 2018, l'avvio social-media Kik Interactive Inc. di Waterloo, Ontario, intende portare in tribunale la SEC per la categorizzazione del loro token come security, sostenendo che "i token rappresentano un nuovo tipo di risorsa che non dovrebbe essere soggetta alle stesse regole delle offerte azionarie o obbligazionarie". Una battaglia legale come questa potrebbe aiutare a determinare la portata dell'autorità della SEC sul mercato ICO (offerta iniziale di monete) e stabilisce un precedente legale per casi futuri.

"Tutti chiedono sempre "cosa penserà la SEC?" invece di "cosa è meglio per i consumatori?" nonostante il fatto che il mese scorso oltre 300.000 persone abbiano guadagnato e speso Kin come valuta, la SEC continua a dire che potrebbe essere una security." Dopo mesi di tentativi di trovare una soluzione ragionevole, Kin non è stato in grado di raggiungere un accordo che evitasse un impatto negativo sul progetto Kin e tutti nell'ambiente, quindi Kin porterà la SEC in tribunale per assicurarsi che lì si crei una base per l'innovazione in futuro", ha affermato la fondazione.

Jake Chervinsky, un avvocato specializzato in titoli con sede negli Stati Uniti, ha reagito oggi:

"Basta, abbiamo bisogno di chiarezza e l'unico modo per ottenere chiarezza è andare in tribunale, quindi facciamolo", ha dichiarato Ted Livingston, CEO di Kik e fondatore della Kin Foundation durante l'Unchained podcast, pubblicato oggi.

La criptovaluta creata da Kik, Kin, ha goduto di una delle ICO di più alto profilo del 2017, quando nel settembre 2017 ha raccolto quasi 100 milioni di dollari.

Grafico dei prezzi Kin:

Kin accantona altri 5 milioni di dollari per combattere la SEC, vuole raccogliere di più 102
Source: coinpaprika.com

Più Articoli