SEC accusa 11 persone per uno "schema piramidale" crypto

 

SEC
Fonte: AdobeStock / Andriy Blokhin

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha accusato 11 persone per i loro ruoli in una presunta piramide crypto e schema Ponzi che ha raccolto oltre 300 milioni di dollari da milioni di investitori in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti.

SEC ha presentato una denuncia civile contro Forsage

Lunedì l'organismo di controllo ha presentato una denuncia civile contro la piattaforma di networking blockchain Forsage, che affermava di essere una piattaforma di smart contract decentralizzata che consente agli investitori di effettuare transazioni tramite smart contract che operavano su Ethereum (ETH), Tron (TRX) e BNB Smart Chain blockchain.

Secondo la SEC, Forsage ha funzionato come uno schema piramidale standard per più di due anni, consentendo agli investitori di guadagnare profitti coinvolgendo altri nell'operazione.

Nella sua denuncia formale, la SEC ha anche affermato che la società era una "piramide da manuale e uno schema Ponzi", che non vendeva "nessun prodotto reale e di consumo" e che "il modo principale per gli investitori di fare soldi da Forsage era reclutare altri nello schema”.

SEC: "Forsage è uno schema piramidale fraudolento"

Carolyn Welshhans, capo ad interim della Crypto Assets and Cyber ​​Unit della SEC, ha affermato: "Come sostiene la denuncia, Forsage è uno schema piramidale fraudolento lanciato su vasta scala e commercializzato in modo aggressivo per gli investitori". "I truffatori non possono aggirare le leggi federali sui titoli concentrando i loro schemi su smart contract e blockchain".

La SEC ha spiegato in dettaglio che gli accusati includono i quattro fondatori dell'azienda, la cui ubicazione è attualmente sconosciuta e si sapeva per l'ultima volta che vivevano in Russia, Repubblica di Georgia e Indonesia.

Sono stati accusati anche tre promotori con sede negli Stati Uniti, nonché diversi membri dei cosiddetti Crypto Crusaders, il più grande gruppo promozionale per lo schema che operava negli Stati Uniti da almeno cinque stati diversi.

Lanciato all'inizio del 2020, Forsage avrebbe ricevuto diversi ordini di cessazione e desistenza da autorità di regolamentazione di tutto il mondo. Nel settembre 2020, la Securities and Exchange Commission delle Filippine e nel marzo 2021 il Montana Commissioner of Securities and Insurance negli Stati Uniti hanno ordinato alla startup di interrompere le operazioni.

Nonostante ciò, gli imputati "presumibilmente hanno continuato a promuovere lo schema negando le affermazioni in diversi video di YouTube e con altri mezzi".

Samuel D. Ellis, un autoproclamato "mindset coach delle criptovalute", e Sarah L. Theissen, che erano tra gli accusati, hanno accettato di risolvere le accuse, previa approvazione del tribunale.

_____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

______

Per saperne di più:
- 'Pig Butchering' Crypto Investment Scams Delivered 'Massive Losses' to Victims
- Police Investigate Ethereum, Bitcoin Mining ‘Pool’ Following ‘Scam’ Allegations
- Crypto-related Criminal Cases Rise by 40% Year-on-Year in Russia
- Donna in un app di appuntamenti ruba 87.000 USD di crypto
- Truffe NFT a cui prestare attenzione
- Crypto Exchange That Hosted a Scammer’s Wallet Is ‘Not Liable’ For Victim’s Losses, Court Rules