11 mar 2022 · 4 min read

Nuovi strumenti di screening delle sanzioni per le crypto

 

Il direttore dell'FBI Christopher Wray. Fonte: uno screenshot del video, CNBC Television / YouTube

 

Nel frattempo che l'Occidente sta cercando di chiudere tutte le scappatoie crypto che aiutano a eludere le sanzioni contro lo stato aggressore, la Russia, e il suo alleato, la Bielorussia, Chainalysis sta implementando uno strumento di screening delle sanzioni, mentre il mixer di crypto Tornado Cash ha affermato di essere impotente o di non averne bisogno per assecondare i desideri di Washington. In entrambi i casi, le forze dell'ordine e le agenzie di intelligence americane affermano che i russi, che sperano di eludere le sanzioni utilizzando criptovalute, saranno vanificati nei loro sforzi.

In un'audizione del comitato ristretto del Senato sulle minacce mondiali agli Stati Uniti, i partecipanti, tra cui il direttore del Federal Bureau of Investigation (FBI), Christopher Wray, hanno testimoniato ai legislatori. Quest'ultimo ha risposto direttamente alla domanda di un senatore su come l'agenzia potrebbe rispondere ai tentativi di utilizzare le criptovalute per aggirare le sanzioni.

Wray ha risposto che la comunità dell'intelligence aveva "costruito competenze significative" sugli asset digitali. Ha notato che l'FBI aveva creato quello che in precedenza ha definito un "team specializzato dedicato alle criptovalute" - la sua nuova unità di sfruttamento degli asset virtuali.

L'unità, ha dichiarato l'FBI il mese scorso, comprende una serie di esperti di criptovalute dotati di strumenti di analisi blockchain. L'FBI ha precedentemente utilizzato questi strumenti per trovare sospetti distributori di ransomware e rintracciare ciò che trova essere parte dei token violati dal raid Bitfinex del 2016.

Wray ha minimizzato il ruolo che le criptovalute potrebbero svolgere nell'evasione delle sanzioni, affermando che la "capacità della Russia di aggirare le sanzioni con le criptovalute" era "probabilmente molto sopravvalutata da parte loro e forse di altri".

Inoltre ha aggiunto che la "comunità di intelligence" americana e i suoi "partner all'estero" erano "molto più efficaci" sul fronte delle criptovalute di quanto molti "apprezzino".

Wray ha detto:

"C'è molta esperienza in termini di strumenti e strategie per aiutare a bloccare gli sforzi [di evasione delle sanzioni legate alle criptovalute]. In definitiva, ciò che [la Russia] ha davvero bisogno di fare è ottenere l'accesso a una qualche forma di valuta fiat, che diventa più difficile".

Nel frattempo, ci sono stati ulteriori sviluppi da Chainalysis, che il mese scorso sembrava affermare di aver sviluppato la capacità di "smistare le transazioni Wasabi [Wallet]" effettuate da bitcoin (BTC) e "tracciare la loro uscita verso […] gli exchange di criptovalute. "

Wasabi utilizza la tecnologia di "miscelazione" che rende effettivamente anonime le transazioni mescolando insieme diversi movimenti blockchain contemporaneamente come parte di un CoinJoin.

In un post sul blog, Chainalysis ha chiesto al settore delle criptovalute di "dimostrare" di essere "dalla parte giusta della storia" sostenendo la causa ucraina e assicurando che le piattaforme - comprese le piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) e gli exchange decentralizzati (DEX) - fossero conforme alle sanzioni. Inoltre ha affermato che tali piattaforme potrebbero farlo utilizzando i suoi strumenti, molti dei quali li distribuirà gratuitamente.

Strumenti di screening delle sanzioni per il settore crypto

L'azienda ha spiegato:

"Stiamo annunciando il lancio gratuito di strumenti di screening delle sanzioni per il settore delle criptovalute. Queste soluzioni consentiranno ai costruttori di protocolli Web 3.0 decentralizzati come DEX, piattaforme DeFi, DAO e DApp, così come praticamente a chiunque interagisca con le criptovalute, di convalidare facilmente che non stanno interagendo con indirizzi di criptovalute associati a entità sanzionate".

L'azienda ha aggiunto che le sue soluzioni "fornirebbero a qualsiasi azienda, protocollo o organizzazione di criptovalute un modo semplice per verificare rapidamente se un indirizzo è in un elenco di sanzioni prima di consentirgli di connettersi con il loro servizio".

Tornado Cash: l'azienda "non ha bisogno di rispettare le sanzioni"

Bloomberg ha citato un co-fondatore del protocollo di anonimato delle transazioni crypto Tornado Cash, Roman Semenov, affermando che l'azienda "non ha bisogno di rispettare le sanzioni".

La soluzione del progetto funziona "rompendo il collegamento tra gli indirizzi del mittente e del destinatario sulle transazioni inviate tramite la rete blockchain di Ethereum".

Il servizio è basato su smart contract, non ha servizi di custodia, né ha un host web centralizzato. Semenov ha affermato che il monitoraggio dei suoi utenti era impossibile per Tornado Cash, aggiungendo:

“Non abbiamo più accesso ad esso di qualsiasi utente. Non c'è molto che possiamo fare. Tutto ciò che facciamo è scrivere il codice e pubblicarlo su GitHub. Questo è abbastanza vicino alla definizione di libertà di parola, quindi scrivere il codice non può essere illegale".

Gli esperti legali hanno affermato che è probabile che le autorità di regolamentazione non siano d'accordo e insistono sul fatto che i creatori del progetto esercitano comunque un'influenza sufficiente per garantire che le loro piattaforme siano conformi alle sanzioni.

Puoi guardare l'audizione completa della Commissione per l'intelligence del Senato qui:

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- EU Clarifies Crypto-Related Sanctions on Russia & Belarus, But Questions Remain
- Is Russia Really About to Cut Itself Off from the Internet?
- Ethereum's Buterin Reiterates Support for Ukraine, Educates Chinese on Patriotism
- Justin Sun fà "il doppio gioco" con Russia e Ucraina
- Kraken distribuirà 10 milioni di dollari agli utenti ucraini
- Le crypto possono contrastare meglio l'evasione di sanzioni
- Sanzioni: i paesi potrebbero passare alle riserve di Bitcoin
- Trezor Halted Wallet Shipments to Russia and Ukraine