Istituzioni UE continueranno le discussioni sul MiCA

 

UE
Fonte: AdobeStock / Sergey Kelin

 

Mentre il Parlamento europeo continua il suo lavoro sul regolamento MiCA incentrato sulle criptovalute, Stefan Berger, un membro tedesco incaricato di guidare la legislazione, ha annunciato che il suo mandato di condurre i colloqui interistituzionali sul MiCA non è stato revocato, facendo così avanzare il regolamento verso l'adozione senza una disposizione controversa che vieterebbe i protocolli di consenso proof-of-work (PoW) nell'UE.

I protocolli di consenso PoW includono importanti progetti crypto, in particolare Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH).

L'eurodeputato ha twittato venerdì:

"Buone notizie! Il mio mandato NON è stato contestato. Ora entrerò nei negoziati del trilogo con la posizione che non ci sarà alcun divieto di PoW. Il Parlamento dell'UE mostra forza innovativa".

Nel suo rapporto sul MiCA, che sta per "Markets in Crypto Assets", Berger ha suggerito di collegare il regolamento "alla tassonomia dell'UE per la finanza sostenibile", affermando di essere "ottimista sul fatto che questa proposta sarà approvata dalla Commissione e dal Consiglio. "

Berger rappresenta il Partito popolare europeo di centrodestra, il gruppo più numeroso in parlamento che comprende 177 dei suoi 705 membri.

Patrick Hansen, Head of Strategy and Business Development di unstoppableDeFI, ha commentato che i legislatori europei del gruppo The Left in the European Parliament (GUE/NGL), un blocco minore che comprende solo 39 membri dell'organismo, hanno tentato di sfidare il mandato di Berger di entrare nel trilogo, “ma non ha raccolto abbastanza voti”.

"Pertanto, non seguirà alcuna votazione plenaria e il divieto di POW è sicuramente fuori dal regolamento MiCA", secondo Hansen.

Nell'ambito della complessa procedura legislativa dell'UE, il Consiglio dell'Unione europea, che comprende ministri di 27 Stati membri, e il Parlamento europeo, che è l'unica istituzione dell'UE eletta direttamente in 27 Stati membri, sono coinvolti nel cosiddetto trilogo negoziati su proposte legislative. Ciò significa che il Parlamento, il Consiglio e la Commissione, che guida la governance dell'UE, tengono riunioni tripartite, che potrebbero concludersi con un accordo provvisorio sul progetto di legge.

Un potenziale accordo che potrebbe essere raggiunto tra le istituzioni dell'UE sarà informale e dovrà essere approvato formalmente da ciascuna delle tre istituzioni.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Bitcoin ed Ethereum ottengono supporto nell'UE
- Council of European Union Advances Talks On MiCA, DORA Regulations
- Le ultime mosse sulla regolamentazione crypto di USA e UE
- Commissione europea: i trasferimenti sospetti a un "wallet unhosted" richiedono la KYC
-  L'UE valuta i "crypto asset rispettosi del clima"
- Uno sguardo più da vicino sull'impatto ambientale del mining di Bitcoin