CEO di Galaxy Digital dubita che BTC supererà i 30.000 USD

BTC
Mike Novogratz. Fonte: uno screenshot del video, Bloomberg Technology / YouTube

 

Mike Novogratz, CEO della società di servizi finanziari incentrata sugli asset digitali Galaxy Digital, dubita che bitcoin (BTC) supererà presto la barriera dei 30.000 USD. L'investitore ha affermato di aspettarsi che la moneta leader mondiale si muova all'interno della sua ultima fascia di prezzo, dato che ultimamente non ci sono state significative immissioni di capitale nel settore.

BTC supererà i 30.000 USD? 

Novogratz a Bloomberg ha detto: “Bitcoin supererà i 30.000 USD con questo aumento? Vedremo. Sono dubbioso. Penso che probabilmente saremo in questo intervallo ora. Francamente sarei felice se fossimo in un intervallo di 20.000 USD, 22.000 USD o 30.000 USD per un po'", aggiungendo:

"Non stiamo assistendo a enormi flussi istituzionali, per essere onesti, ma non stiamo assistendo a un indietreggiamento".

Il prezzo di BTC

Alle 09:01 UTC, BTC viene scambiato a 23.838 USD ed è sceso dell'1% in un giorno e del 2% in una settimana. BTC è balzato del 10% in un mese, riducendo le sue perdite annuali a meno del 46%.

"La storia di Bitcoin è molto legata alla Fed"

Inoltre Novogratz ha detto riguardo l'impatto che la Federal Reserve statunitense esercita sul prezzo della criptovaluta : "La storia di Bitcoin è molto legata alla Fed", aggiungendo che "gli asset stanno salendo" e pensa che la Fed "smetterà di aumentare i tassi di interesse. "

Secondo Novogratz, "Non vedo riaccendere la mania che abbiamo visto nel 2021 o nel 2017", che è scettico sul fatto che ci sia un "atterraggio morbido" davanti ai mercati globali e crede che il mondo si stia dirigendo verso una recessione.

Nonostante Galaxy Digital abbia registrato una perdita di 554 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2022, Novogratz ha affermato di aver effettivamente deciso di acquistare più azioni della sua azienda. L'uomo d'affari ha affermato che, sebbene il peggio per il settore delle criptovalute sia passato per ora in termini di riduzioni dei prezzi, era determinato a guardare agli investimenti in criptovalute "entro un orizzonte di tre o quattro anni, non di tre o quattro mesi .”

Novogratz ha ammesso che, nella fase iniziale dell'attuale crisi del mercato delle criptovalute, ha preso in considerazione l'idea di licenziare alcuni dei dipendenti della sua azienda.

"Ho analizzato la mia attività in modo approfondito e il mio primo istinto è stato: dobbiamo tagliare molto", ha detto l'imprenditore. Tuttavia, dopo che "abbiamo ritrattato ogni singola linea di business, abbiamo finito per tagliare molto poco e in realtà finiremo l'anno con probabilmente il 25% -30% in più di dipendenti rispetto a quello con cui abbiamo iniziato l'anno".

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

______

Per saperne di più:
- Bitcoin and Hard Assets Will Win as Inflation Rises, Novogratz Says and Sees BTC at USD 500K
- In arrivo 6-12 mesi di volatilità nei regolamenti crypto
- Bitcoin raggiungerà i 10.000 USD prima di salire?
- Bitcoin potrebbe scendere a 13.600 USD
- Saylor di MicroStrategy si dimette dalla carica di CEO
- "Resilienza intrinseca" di Bitcoin e Crypto