Home NewsBitcoin News

India continua a vietare le cripto, il settore chiamato all'azione

Di Sead Fadilpašić
India crypto ban
Fonte: Adobe/millenius

Come precedentemente avvertito dagli esperti, la lotta dell'India per le criptovalute non era finita con l'annullamento del divieto bancario del 2018 da parte della Corte Suprema. Il processo del possibile divieto delle criptovalute è presumibilmente ancora in corso e gli attori del settore vengono ora chiamati ad "impegnarsi in modo costruttivo".

Il Ministero delle finanze dell'India sta ora invitando altri ministeri a discutere la sua precedente bozza sulla messa al bando delle criptovalute, introdotta un anno fa, ha riportato The Economic Times, citando un "funzionario governativo" anonimo.

Dopo le consultazioni, il progetto dovrebbe essere inviato al Parlamento per la revisione finale.

"Se il disegno di legge passasse in parlamento, il verdetto non sarebbe valido. È giunto il momento per l'industria di comprendere appieno il processo e impegnarsi in modo costruttivo", ha twittato Tani Ratna, fondatore e CEO di Policy 4.0 e blockchain global specialist in politica/regolamentazione, aggiungendo che "il processo consultivo è lungo."

Come riportato nel marzo 2020, le criptovalute hanno vinto una battaglia significativa in India, con la Corte Suprema che ha deciso di revocare il divieto bancario del 2018. Il divieto del 2018 aveva affondato i volumi degli scambi, costringendo gli exchange locali a chiudere. La nuova sentenza ha consentito alle banche di riaprire le porte ai clienti che si occupano di criptovaluta.

Tuttavia, la Corte ha annullato il divieto imposto dalla Reserve Bank of India , e non ha affrontato il progetto di legge del divieto, preparato da un gruppo governativo. Come riportato, l'anno scorso, questo gruppo ha raccomandato una pena detentiva fino a 10 anni e multe per chi si occupa di criptovaluta.

Abbiamo contattato il Ministero delle finanze Indiano per un commento e aggiorneremo l'articolo qualora rispondessero.
___
Ulteriori informazioni: What Effect Could an Indian Ban Have on the Global Crypto Industry?

Più Articoli