L’Intelligenza Artificiale prevede il prezzo di ETH nel 2024

Marcello Bonti
| 4 min read

Il 2023 si è rivelato un buon anno per Ethereum (ETH), il market cap è aumentato dall’inizio dell’anno di 74,5 miliardi di dollari e tocca oggi 226,6 miliardi di dollari.

Cresce anche la fiducia che gli investitori ripongono sullo staking di ETH, attualmente in crescita come si vede nel grafico elaborato da CryptoQuant, oggi domenica 4 novembre. Il valore raggiunto finora dallo staking è di 32 milioni di dollari.

Ma cosa si prevede in futuro per la maggiore crypto per market cap?

Ethereum total value staked- Fonte Cryptoquant

Previsione andamento ETH nel 2024 secondo ChatGPT


Abbiamo interrogato ChatGPT riguardo le possibili fasce di prezzo in cui si potrebbe posizionare ETH all’inizio del prossimo anno. L’intelligenza artificiale ha considerato le prospettive positive per Ethereum e per il mercato crypto in generale per il quale si prevede l’inizio della fase rialzista.

L’intelligenza artificiale nella versione 4 è in grado di setacciare informazioni sul web e riportarle in maniera sintetica. Secondo i principali siti di previsione prezzi, PricePrediction e Changelly, ETH potrebbe avere un prezzo medio compreso tra 3.018,69$ e 3.161,37$ con picchi compresi tra 1.655,53 e 4.408,45$.

Aspetti fondamentali che determineranno il prezzo di ETH


Abbiamo approfondito l’analisi chiedendo quali fattori fondamentali possono influenzare il prezzo di ETH. L’intelligenza artificiale individua alcuni elementi ricorrenti come la posizione della SEC degli Stati Uniti nei confronti delle crypto.

Malgrado molte economie nel mondo, tra cui l’Europa con il MiCA, abbiano preso una posizione favorevole nel confronti dell’universo crypto, la posizione che assumeranno gli Stati Uniti risulta strategica. Sotto molti punti di vista, gli USA continuano a rappresentare un caposaldo per stabilire le future tendenze di mercato e anche l’approccio degli enti normativi e di vigilanza nei confronti delle crypto è determinante.

Ecco che l’AI individua tra i fattori strutturali più significativi per stimare il prezzo di ETH l’atteggiamento della SEC nei confronti del mercato in generale.

Fonte ChatGPT4

ChatGPT individua tra le cause che potrebbero impattare sul prezzo di ETH anche il tasso di burning del token introdotto con l’aggiornamento Merge.

La distruzione dei token e il conseguente andamento deflazionistico potranno col tempo comportare un incremento del valore del token. Tenendo a mente questi fattori, investitori e trader crypto hanno i parametri da tenere sempre sotto controllo per valutare la propria strategia di investimento e regolarsi di conseguenza con l’arrivo del nuovo anno.

L’intelligenza artificiale di Ypredict per semplificare il lavoro dei trader non professionisti


Elaborare previsioni accurate richiede ampie conoscenze e anche strumenti molto complessi. Oppure ci si può affidare al nuovo progetto su web3, yPredict che sfrutta l’AI crypto per fornire previsioni sui prezzi delle crypto.

Una delle maggiori barriere all’ingresso nel mercato crypto è determinato dalla forte fluttuazione dei prezzi, ecco perché sono utili soluzioni come yPredict che impiegano l’AI per fornire previsioni di prezzo attendibili.

La startup yPredict combina tecniche statistiche collaudate con algoritmi di apprendimento automatico all’avanguardia per costruire un motore di previsione dei prezzi in grado di tenere conto delle oscillazioni date dall’alta volatilità.

yPredict fornisce previsioni affidabili sui prezzi delle criptovalute con modelli statistici e AI


Il progetto yPredict intende realizzare un solido strumento per la previsione e analisi crypto che fonde modelli statistici tradizionali con moderne tecniche di AI.

In particolare, la piattaforma combina metodologie statistiche collaudate come l’ARIMA (AutoRegressive Integrated Moving Average) con algoritmi di apprendimento automatico più avanzati, come LSTM (Long Short-Term Memory) e SVM (Support Vector Machine).

Ciò consente a yPredict di offrire capacità predittive altamente adattive e reattive, l’ideale per i mercati crypto.

Integrando modelli convenzionali e AI, yPredict cerca di capitalizzare i punti di forza degli approcci tradizionali e contemporanei alla modellazione e alla proiezione dei prezzi delle criptovalute.

Lo strumento di previsione dei prezzi di yPredict si accompagnerà a un’ampia gamma di funzioni e strumenti aggiuntivi per i trader crypto.

yPredict intende fornire agli utenti una piattaforma completa che comprenda tutto, dagli indicatori tecnici agli strumenti per elaborare strategie di gestione del rischio.

Oltre all’analisi predittiva, la piattaforma sta costruendo un’ampia suite di prodotti che comprende servizi di segnali di trading, risorse per la formazione, chatroom e altro ancora.

Secondo il team, l’obiettivo è consentire agli utenti di concentrarsi sulla strategia di trading di alto livello, mentre l’IA di yPredict si occupa del lavoro pesante di elaborazione dei dati, ottimizzazione e automazione.

In pratica, la start-up vuole cavalcare la più ampia e crescente tendenza nello sfruttare l’AI crypto per ottimizzare e migliorare una miriade di aspetti che si possono ottenere dall’uso oculato delle piattaforme e le reti blockchain.

Poiché il settore crypto genera enormi insiemi di dati ed è in continua crescita, soluzioni come yPredict dimostrano quanto sia utile l’integrazione dell’IA.

La presale YPRED è in corso e offre buoni incentivi per i primi investitori


yPredict sta attualmente conducendo la prevendita del token YPRED, ha già raccolto oltre 4,6 milioni di dollari e si avvicina al suo obiettivo di hard cap di 6,5 milioni di dollari.

Per incoraggiare ulteriormente la partecipazione alla prevendita sono stati strutturati diversi incentivi, come le ricompense per lo staking.

Gli analisti crypto hanno compreso il valore di piattaforme come yPredict che cavalcano due tra i settori più in voga del momento: crypto e IA. Entrambi i campi sono in fase di crescita, avanzamento e adozione.

Partecipare alla prevendita ora per massimizzare i benefici


Attualmente la prevendita di YPRED si avvia alla fase conclusiva e si prepara alla successiva quotazione su exchange, quando si ritiene che il prezzo potrebbe ricevere un impulso verso l’alto consistente.

Il progetto fonde tecniche di apprendimento automatico all’avanguardia con solidi modelli statistici, per offrire un sistema di previsione accurato, reattivo e adattivo, adattato alle esigenze uniche del trading di criptovalute 24/7.

yPredict è ancora in fase di prevendita e ha già raccolto ben 4,6 milioni di dollari, mentre si sta avvicinando alla sua fase finale.

Se siete interessati ad investire nel progetto yPredict e ottenere ulteriori informazioni in merito, non esitate a visitare il sito web ufficiale, cliccando sul link sottostante, e unirvi alla community su Twitter e Telegram.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social