27 gen 2022 · 4 min read

Fed conferma programma di Tapering: BTC, ETH e azioni calano

Fonte: Adobe/PixieMe

 

Con un'inflazione ben al di sopra del 2% e un mercato del lavoro forte, la Federal Reserve degli Stati Uniti (Fed) ha dichiarato che presto sarà opportuno aumentare il range del tasso dei fondi federali. La Fed ha anche confermato il programma di Tapering, ovvero di continuare a ridurre il ritmo mensile dei suoi acquisti di titoli, portandoli a zero all'inizio di marzo.

In particolare, la nuova dichiarazione ha omesso alcuni dettagli chiave che erano presenti nell'ultima dichiarazione, compresa una menzione del fatto che la Fed è "impegnata a utilizzare tutti i suoi strumenti per sostenere l'economia statunitense".

La Fed ha anche affermato di essere pronta ad aggiustare l'orientamento della politica monetaria qualora emergessero rischi che potrebbero impedire il raggiungimento dei suoi obiettivi.

Interrogato sull'inflazione attualmente alta negli Stati Uniti durante la conferenza stampa successiva al rilascio della dichiarazione, il presidente della Fed Jerome Powell ha ammesso che "l'inflazione ha persistito più a lungo di quanto pensassimo". Useremo i nostri strumenti per assicurare che l'inflazione più alta "non si radichi", ha detto Powell, aggiungendo che la Fed potrebbe aumentare i tassi a marzo.

Nel frattempo, in seguito al rally registrato subito dopo la dichiarazione, sia bitcoin (BTC) che ethereum (ETH) sono scesi bruscamente.

Alle 20:50 UTC, il BTC è stato scambiato a 37.112 dollari ed è rimasto invariato in un giorno, mentre ETH si trovava a 2.505 dollari ed è aumentato del 2% in un giorno.

Grafico del prezzo di BTC:

Inflazione Fed tapering
Fonte: coingecko.com

Nel frattempo, alle 20:45 UTC, l'indice azionario Nasdaq, ad alto contenuto tecnologico, era in calo del 3,34% e l'indice S&P 500 ha perso il 2,1% dal rilascio della dichiarazione.

Commentando la dichiarazione della Fed, lo stratega dei tassi di Wells Fargo Michael Schumacher l'ha definita "innocua", aggiungendo che "la gente la sta prendendo come una dichiarazione piuttosto moderata, non c'è molto da digerire", ha riportato la CNBC.

"Il mercato azionario è particolarmente vulnerabile all'aumento dei tassi e alla rimozione del vento favorevole che gli acquisti di titoli da parte della Fed hanno fornito negli ultimi due anni", ha detto Chris Zaccarelli, Chief Investment Officer di Independent Advisor Alliance, secondo quanto riportato da Bloomberg. Per Zaccarelli, mentre l'economia rimarrà fuori dalla recessione e il mercato rialzista delle azioni continuerà quest'anno, la volatilità potrebbe aumentare nei prossimi mesi.

Fed - Conferenza stampa

In vista del comunicato di oggi, gli analisti si aspettavano la conferma da parte della Fed che i rialzi dei tassi di interesse inizieranno a marzo di quest'anno.

"Vediamo la Fed avviarsi verso un rialzo dei tassi a marzo, ma allo stesso tempo creare flessibilità", ha scritto la società europea di servizi finanziari Nordea in una nota prima della dichiarazione di oggi. Ha aggiunto che la dichiarazione "dovrebbe allontanare" le speculazioni su un incremento del 0,5%, e che non si aspetta che venga annunciato un ritmo più veloce di tapering.

"Questo potrebbe dare un breve sollievo al mercato", ha scritto la banca.

Commentando su come il mercato potrebbe reagire alla dichiarazione, George Selgin, un economista del think-tank libertario Cato Institute, ha scritto su Twitter che non si aspetta che il "modesto" tapering abbia un impatto sostanziale.

"Il tapering è diventato l'ultimo spauracchio del mercato. Eppure, almeno in teoria, a differenza degli effettivi aumenti dei tassi, modesti cambiamenti nella dimensione del bilancio della Fed, in entrambe le direzioni, non dovrebbero avere alcuna conseguenza sostanziale", ha detto Selgin.

Nel frattempo, altri hanno suggerito che il mercato potrebbe non reagire così tranquillamente a ciò che la Fed ha da dire, con il gestore di fondi Steven Van Metre che ha scritto che riportare l'inflazione sotto controllo è ora il compito più importante per la Fed, il che significa necessariamente che qualsiasi reazione del mercato sarebbe secondaria.

"Il presidente e il Congresso hanno detto al presidente della Fed Jerome Powell di abbassare l'inflazione, e lui lo farà", ha detto Van Metre.

Commentando al Wall Street Journal oggi, Luca Paolini, Chief Strategist di Pictet Asset Management, ha detto che tutti gli occhi sono puntati sulla Fed ora, aggiungendo che il tono della conferenza stampa sarà importante quanto il contenuto della dichiarazione.

"Si tratta più del tono della conferenza stampa. La gente potrebbe avere l'aspettativa che, date le turbolenze del mercato e le tensioni geopolitiche, la Fed possa moderare la sua retorica", ha detto lo stratega.

Infine, con i mercati delle criptovalute che sono già scesi significativamente dai massimi dello scorso anno, l'ex CEO di BitMEX Arthur Hayes ha scritto in un post martedì che bitcoin sembra incline a scendere sotto i 30.000 dollari, indipendentemente dal tono della dichiarazione della Fed.

Per BTC, un notevole livello di resistenza può essere trovato intorno a 28.500 dollari, mentre 1.700 dollari sarà un livello importante per ETH, ha detto l'ex CEO schietto.

"Non credo in un fondo finché questi livelli non vengono ritestati. Se il livello regge, fantastico. Questo punto è stato soddisfatto. Se non lo fa, allora credo che una mega candela di liquidazione avverrà nell'intervallo da 20.000 a 28.500 dollari per BTC e da 1.300 a 1.700 dollari per Ether", ha previsto Hayes.


Reazioni:


_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più:
- Come l'economia globale potrebbe influenzare le crypto?
- Cosa accadrà a Bitcoin in un ambiente di aumento dei tassi?

- IMF Warns of Dangers of Fed’s Rate Rise, Brazil Says Inflation ‘Won’t Be Temporary in West’
- Due scenari in gioco per il crypto market nel 2022

- BTC e ETH potrebbero beneficiare del calo delle azioni
- Inflation Is the Biggest Test Yet for Central Bank Independence