Home NewsBitcoin News

Amun, emittente di ETP Bitcoin: i volumi di trading arriveranno dal commercio al dettaglio

Di Alex Lielacher
Amun, emittente di ETP Bitcoin: i volumi di trading arriveranno dal commercio al dettaglio 101
Source: iStock/jansucko

Amun AG, una società di investimento in asset digitali con sede in Svizzera, nota per i suoi prodotti negoziati in borsa (ETP), prevede di elencarli su almeno due nuove borse regolamentate europee e ritiene che il volume degli scambi arriverà dagli investitori al dettaglio.

Oggi, l'emittente di prodotti negoziati in borsa elenca i prodotti di investimento in criptoasset sul SIX Swiss Exchange, BX Swiss e Boerse Stuttgart che forniscono agli investitori un'esposizione a bitcoin (BTC), bitcoin cash (BCH), ripple (XRP), binance coin (BNB), ether (ETH), tezos (XTZ), e un paniere di risorse digitali.

Nel frattempo, a dicembre, la società ha ricevuto l'approvazione espandere la sua offerta di prodotti crittografici nell'Unione europea.

Laurent Kssis, Amministratore delegato e Responsabile globale dell'ETP, ha dichiarato a Cryptonews.com che Amun intende "elencare in almeno due sedi di borsa regolamentate europee dove è richiesto un Prospetto di Base UE (BP) valido." la maggior parte degli exchange attualmente non accetta veicoli di investimento in criptovalute, la società farà lobby attivamente, ha aggiunto.

Nel frattempo, guardando ill'attività del mercato dei prodotti più popolari negoziati in borsa su SIX il 13 dicembre, possiamo vedere che Amun Tezos ETP, che tiene traccia del token XTZ, è stato il terzo ETP più popolare sulla borsa svizzera con un volume di 3.100 e un fatturato di 83.000 svizzeri franchi. Gli unici due strumenti finanziari più popolari erano i prodotti a base d'oro.

Mentre un venerdì due settimane prima di Natale non è un esempio di un normale giorno di negoziazione, possiamo vedere che la criptovaluta è stata scambiata - in formato regolamentato - anche in una giornata non così impegnativa. Nel caso dell'ETP Tezos, possiamo attribuire l'attività di trading a salto di prezzo recente del suo token .

Tuttavia, un volume totale di scambi di CHF 83.000 CHF (84.000 USD) impallidisce rispetto a quanto XTZ è stato scambiato sugli exchange di criptovalute. Secondo CoinMarketCap, oltre 13 milioni di USD di XTZ sono stati scambiati in borsa il 13 dicembre.

Inoltre, il volume medio giornaliero degli scambi del ETP Amun Tezos su SIX ammonta a 252 contratti, al momento della scrittura. Ciò significa che un ETP di valore inferiore a 10.000 USD viene scambiato sulla borsa svizzera.

L'immagine non sembra molto diversa per l' ETP Amun Bitcoin, il primo prodotto di scambio di bitcoin supportato fisicamente al mondo. Il prodotto bitcoin scambiato in borsa di Amun ha un volume medio di scambi di 1.328 al giorno dal suo lancio. Al prezzo di chiusura di venerdì di 37,11 USD, ciò equivarrebbe a circa 50.000 USD di ETP bitcoin scambiati allo scambio SIX al giorno. In confronto, il volume degli scambi di 24 ore di bitcoin del 13 dicembre ammontava a oltre 17 miliardi di dollari.

Il più popolare ETP Amun per volume di scambi è l' ETP Amun Crypto Basket Index, che porta il ticker "HODL". L'indice del paniere traccia le cinque maggiori criptovalute per capitalizzazione di mercato, che include BTC, ETH, XRP, BCH e LTC. Il volume medio di scambi dell'ETP sin dall'inizio è pari a 13.713, il cui volume si è ridotto in modo significativo nella seconda metà del 2019. 13.713 al prezzo di chiusura di venerdì di 16,49 USD, equivarrebbe a un volume di scambi giornalieri medi di circa 225.000 USD.

Amun, emittente di ETP Bitcoin: i volumi di trading arriveranno dal commercio al dettaglio 102
Source: six-group.com

Pertanto, sembra che, per ora, gli investitori in criptovalute preferiscano investire in attività digitali direttamente tramite exchange di criptovalute dedicati e solo un piccolo numero di investitori istituzionali sta entrando timidamente in questa nuova classe di attività digitali.

“La Svizzera è di gran lunga il mercato più competitivo per le criptovalute. Tutti gli intermediari, i broker e le banche possono vendere criptovalute direttamente ai loro clienti al dettaglio. I nostri ETP sono stati progettati fin dall'inizio per i clienti istituzionali in quanto non possono acquistare criptovalute direttamente. L'adozione da loro è ancora nascente ma in crescita”, ha spiegato Kssis.

Ha sottolineato che con la loro BP europea convalidata non sono più limitati ai soli investitori istituzionali e la società sta esplorando attivamente tutti i paesi europei per promuovere i loro prodotti.

"Quindi, la nuova ammissione alla quotazione e l'accesso alla vendita al dettaglio è un obiettivo/risultato chiave per Amun. Ricorda, la società ha solo un anno e ha elencato dieci prodotti fino ad oggi! Possiamo facilmente vedere altri cinque nuovi prodotti e più -valute doppie liste. I volumi verranno dalla vendita al dettaglio, quindi è fondamentale che siamo posizionati localmente! ", ha detto Kssis.

I prodotti negoziati in borsa sono veicoli di investimento regolamentati che vengono acquistati e venduti in borsa come le azioni. Nel caso degli ETP di Amun, le attività sottostanti sono valute e token digitali. L'idea alla base di questi prodotti di investimento è che consentono sia agli investitori al dettaglio che a quelli istituzionali di ottenere un'esposizione alle criptovalute in modo completamente regolamentato senza dover affrontare il problema della memorizzazione delle criptoasset.

Più Articoli