24 gen 2022 · 5 min read

BTC in zona di ipervenduto, ETH in calo del 54% dal suo ATH

BTC
Il presidente della Fed Jerome Powell. Fonte: uno screenshot del video, Youtube, NBC News

 

I prezzi delle principali criptovalute, inclusi bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) hanno continuato a scendere lunedì, con i titoli tecnologici in testa al ribasso, mentre i partecipanti al mercato si stanno preparando per una riunione della Federal Reserve (Fed) statunitense che inizierà martedì.

Il prezzo di BTC

Alle 14:36 UTC, BTC è stato scambiato a 33.690 USD, in calo di quasi il 5% nelle ultime 24 ore e del 21% negli ultimi 7 giorni. La criptovaluta numero uno è ora scesa di oltre il 50% dal suo massimo storico di 69.000 USD, scendendo fino a 32.917 USD lunedì prima di ridurre in seguito alcune delle sue perdite.

Prezzo BTC ultimi 14 giorni:

ETH
Fonte: CoinGecko

Il prezzo di ETH

Nel frattempo, ETH si è attestato a 2.225 USD, in calo di quasi il 10% per il giorno e del 34% per la settimana, in calo di quasi il 54% dal suo massimo storico di 4.868 USD.

Prezzo ETH ultimi 14 giorni:

BTC
Fonte: CoinGecko

Sebbene la vendita delle due maggiori criptovalute sia stata intensa nelle ultime 24 ore, le liquidazioni di posizioni futures con leva in entrambe le monete sono state ancora relativamente modeste rispetto ai livelli di venerdì.

Secondo i dati di Coinglass, le liquidazioni di posizioni rialziste di futures su bitcoin hanno raggiunto 71,7 milioni di dollari nelle 12 ore da mezzanotte a mezzogiorno UTC di lunedì, ben al di sotto dei 182 milioni di dollari di liquidazioni osservate nello stesso periodo di venerdì. Nel frattempo, le liquidazioni di posizioni rialziste di ETH si sono attestate a 73,7 milioni di dollari, rispetto a 107,5 milioni nelle stesse 12 ore di venerdì.

Le brusche mosse sia nei mercati finanziari crypto che tradizionali di lunedì sono arrivate mentre la Federal Reserve degli Stati Uniti si incontrerà martedì e mercoledì di questa settimana, con l'inflazione che dovrebbe essere al primo posto nel programma.

La questione chiave che gli investitori stanno aspettando è quanto aumenteranno i tassi di interesse quest'anno e quando inizieranno gli aumenti. Secondo un consenso generale tra gli economisti, a marzo di quest'anno è previsto un aumento del tasso di interesse dello 0,25%. Tuttavia, oggi la CNBC ha riferito che alcuni analisti hanno anche affermato che la Fed potrebbe agire prima del previsto.

"Riteniamo che il rischio più elevato sia la dichiarazione [della Fed] che ritrae l'urgenza di agire presto, probabilmente a marzo, di fronte a un'inflazione molto elevata. L'urgenza potrebbe culminare in una decisione di interrompere bruscamente il quantitative easing entro la metà di febbraio", hanno scritto gli analisti della Commonwealth Bank of Australia in una nota citata dalla CNBC.

BTC segue i titoli tecnologici al ribasso

Nel frattempo, secondo Dylan LeClair, analista senior di UTXO Management e co-fondatore della società di consulenza incentrata su BTC 21st Paradigm, bitcoin ha ampiamente seguito i titoli tecnologici al ribasso, con la correlazione tra l'indice azionario Nasdaq e BTC che ha raggiunto uno dei livelli più elevati di sempre a 0,8.

LeClair ha aggiunto che sebbene una quota relativamente ampia dell'offerta di bitcoin sia attualmente nelle mani degli holders a lungo termine, la "forte domanda spot" - e non la domanda dei trader di derivati - è ciò che è veramente necessario per la ripresa del mercato rialzista.

Inoltre l'analista ha affermato: "la volatilità è la vostra opportunità e per fortuna non sembra che svanirà presto".

Ulteriormente speculando su quando potrebbe esserci un minimo, Ki Young Ju, CEO della società di analisi on-chain CryptoQuant, ha suggerito che i trader potrebbero tenere d'occhio il rapporto tra valore di mercato e valore realizzato (MVRV) di bitcoin, affermando che la storia suggerisce un fondo ciclico” può essere visualizzato quando l'MVRV si sposta al di sotto di 1.

La stessa metrica è stata indicata anche da Ryan Selkis, fondatore della società di analisi crypto Messari, che questo fine settimana ha detto ai suoi follower su Twitter di "acquistare BTC quando MVRV scende al di sotto di 1", che secondo lui è di circa 28.000 USD.

Speculando su quando potrebbe essere un minimo dal punto di vista dell'analisi tecnica, Marcus Sotiriou, analista presso il broker di asset digitali GlobalBlock, ha scritto lunedì in una nota che il Relative Strength Indicator (RSI) giornaliero ha ora raggiunto il livello più basso dal famigerato Crash COVID nel marzo 2020.

Allo stesso modo, Sotiriou ha anche notato che l'RSI settimanale è vicino a essere in territorio di "ipervenduto" con una lettura di 37 (35,9 alle 14:36 ​​UTC).

Inoltre l'analista ha scritto: "Il fatto che ogni minimo di mercato ribassista per bitcoin sia compreso tra 29 e 35 sull'RSI settimanale suggerisce che il rischio/rendimento è vantaggioso per l'acquisto in quest'area se credi nel valore a lungo termine di questa asset class".

Oltre a dati tecnici come l'RSI, che suggeriscono condizioni di ipervenduto, Sotiriou ha anche affermato che bitcoin sembra essere scambiato in "un ambiente variabile piuttosto che un ambiente di tendenza" e che questo intervallo è compreso tra 29.000 e 69.000 USD. Inoltre l'analista afferma che con bitcoin attualmente nell'area bassa di 30.000 USD, i prezzi attuali potrebbero essere "vantaggiosi da acquistare".

Sul lato più ribassista, tuttavia, il fondatore di Crypto-TA.nl Crypto_Ed ha scritto che si aspetta ulteriori perdite a breve termine, con 30.000 USD come potenziale area di supporto.

Il trader di criptovalute ha affermato che “1 nuovo minimo (marginale?) in più è quello che mi aspetto per oggi. Non cambia la prospettiva più ampia: dopo alcuni rimbalzi, un'altra fase più bassa verso i 30-32k".
____

Altre reazioni:

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
- IMF Warns of Dangers of Fed’s Rate Rise, Brazil Says Inflation ‘Won’t Be Temporary in West’
- Due scenari in gioco per il crypto market nel 2022
- BTC e ETH potrebbero beneficiare del calo delle azioni
- Come la Federal Reserve ridurrà l'inflazione con il tapering
- Arthur Hayes dà consigli di investimento sulle criptovalute
- Come l'economia globale potrebbe influenzare le crypto?