13 ott 2021 · 3 min read

L'approvazione di un bitcoin ETF sarà rimandata al 2022?

ETF bitcoin
Fonte: AdobeStock/pict rider

Secondo l'analista ETF di Bloomberg, riguardo all'approvazione di un fondo negoziato in borsa (ETF) supportato da bitcoin (BTC), "Nessuna notizia, è una buona notizia". Tuttavia, altri sono più pessimisti, ritenendo che la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti potrebbe ritardare l'approvazione di un bitcoin ETF fino al 2022.

Parlando lunedì alla CNBC, Todd Rosenbluth, direttore senior dell'ETF e della ricerca sui fondi comuni presso la società di ricerca sugli investimenti CFRA, ha affermato che gli investitori speranzosi potrebbero dover aspettare ancora un po' prima che un ETF bitcoin venga approvato, anche se l'ETF è sostenuto da contratti futures piuttosto che da bitcoin “fisici”.

"È possibile - e secondo noi probabile - che vedremo un ritardo nell'approvazione di un ETF sui futures bitcoin fino al 2022, fino a quando il contesto normativo non sarà più chiaro", ha detto Rosenbluth nella video intervista.

Il ricercatore dell'ETF ha continuato dicendo che una potenziale approvazione si riduce a "un problema di tempistica", spiegando che se le decisioni sulle proposte dell'ETF vengono spostate al 2022, tutti i prodotti "possono essere lanciati contemporaneamente invece che solo [uno] ottenga il vantaggio da prima mossa”.

Nella stessa intervista, l'amministratore delegato di Van Eck Associates, emittente di ETF, Jan van Eck, ha anche osservato che la preoccupazione principale della SEC è che si verificheranno discrepanze tra i prezzi spot dei bitcoin e quelli dei futures.

"Nei rally di bitcoin, le strategie sui futures bitcoin possono sottoperformare anche fino al 20% all'anno", ha spiegato van Eck, aggiungendo che la SEC vuole "una certa visibilità sui mercati bitcoin sottostanti".

Van Eck Associates è una delle società che ha presentato proposte alla SEC per ETF bitcoin garantiti sia fisicamente che con futures. Secondo una panoramica di Bloomberg delle richieste di ETF in sospeso, il 18 ottobre è la potenziale data della decisione per l'ETF garantito da futures di Van Eck.

ETF
Fonte: Bloomberg

Proshares ETF in arrivo

Secondo l'analista ETF di Bloomberg Eric Balchunas, tuttavia, "nessuna notizia è una buona notizia" quando si tratta di un ETF bitcoin, anche se ha detto che questa è "una situazione insolita".

Scrivendo su Twitter martedì, Balchunas ha notato che la SEC ora ha solo pochi giorni rimasti per decidere se vuole ritardare ulteriormente un ETF sui futures bitcoin. "Se [noi] non sentiamo novità, il primo ETF depositato (ProShares) sarà lanciato gratuitamente il 18 ottobre."

Tuttavia, l'analista ha avvertito la comunità cripto che la domanda per un tale ETF potrebbe essere sovrastimata, affermando che Bloomberg si aspetta solo circa 4 miliardi di dollari di domanda nei primi 12 mesi per l'exchange traded fund (ETF). La cifra rappresenta solo l'1% della capitalizzazione di mercato di bitcoin e il 3% di tutti i futures bitcoin commercializzati attualmente, secondo Balchunas.

Inoltre, l'analista ha anche ribadito qualcosa che la comunità cripto già sa, ovvero che un ETF bitcoin fisicamente supportato sarebbe l'opzione favorita. A giudicare dall'esperienza degli ETF canadesi, questo sembra essere anche il consenso generale tra gli investitori, con molto più capitale che affluisce negli ETF supportati da bitcoin reali rispetto a quelli supportati da "bitcoin cartacei" sotto forma di contratti futures.

In una nota simile, Urik K. Lykke, fondatore dell'hedge fund di asset digitali ARK36, ha dichiarato a Cryptonews.com che le aspettative per i veicoli di investimento di tipo istituzionale "sono spesso finite in uno scenario 'compra le voci, vendi le notizie' per bitcoin.”

“Raramente il prodotto reale soddisfa le speranze di facilitare l'adozione istituzionale delle risorse digitali. Ad esempio, l'effettivo impatto sul mercato del tanto atteso lancio dei futures CME nel 2017 o di Bakkt nel 2019 si è rivelato piuttosto deludente", ha ricordato Lykke, aggiungendo:

"Un ETF bitcoin avrà un effetto netto positivo sullo sviluppo del settore, ma probabilmente non si tradurrà in un aumento immediato e drammatico dell'adozione istituzionale delle risorse digitali".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Scopri di più:

- Approvato dalla SEC nuovo fondo ETF collegato a Bitcoin
- ‘Wrong Kind’ of Bitcoin ETF Head for US Approval as Futures Bids Made

- Il mercato attende gli ETF "Paper Bitcoin"
- Opinions Divided on Bitcoin ETF in US as Experts Say 2021 Launch Is Possible

- ETF Bitcoin non basati su futures: l'approvazione è lontana
- SEC Kicks the Bitcoin ETF Down the Road Again