Cosa offre la DeFi?

DeFi
Fonte: Adobe/JustSuper

 

I sostenitori della DeFi affermano che la sua nascente industria continuerà a crescere e, alla fine, manterrà le sue promesse.

"Eliminando la necessità di fare affidamento sugli intermediari, la DeFi rende i servizi bancari tradizionali molto più accessibili".

I principali protocolli DeFi stanno ora cercando l'esposizione agli asset del mondo reale.

La DeFi "ha superato la soglia della speculazione e degli investimenti".
____

La finanza decentralizzata (DeFi), che dopotutto non è così decentralizzata, sta attraversando un periodo di ricerca interiore in questo momento. Da quando Terra è crollata a maggio e ha portato con sé un certo numero di piattaforme, è prevalsa la sensazione che la DeFi non offra molto oltre ai prestiti circolari e alla speculazione sconsiderata sfruttata, del tipo che può causare una reazione a catena di fallimenti.

Dato che il fallimento di Terra ha provocato altri fallimenti, c'è sicuramente qualcosa in questo sospetto. Tuttavia, le figure che lavorano nel settore delle criptovalute e della DeFi affermano che la DeFi rimane un'area giovane e che maturerà e si solidificherà man mano che si evolve.

In effetti, molti sostengono che negli anni a venire ci sarà una crescente integrazione tra DeFi e finanza tradizionale, mentre troverà applicazioni anche in aree al di fuori della finanza, come Internet, l'ID digitale e l'archiviazione dei dati. Più lo farà, meno ruoterà attorno alla pratica instabile di prestare e prendere in prestito quasi esclusivamente per speculazione.

Il potenziale della DeFi oltre ogni speculazione

Non sono mancate le critiche alla DeFi da maggio, quando il de-pegging e il collasso di Terra sono precipitati in tutto il settore.

In risposta a diverse piattaforme che sono intervenute per aiutare a sostenere il settore, Stephen Diehl, ingegnere del software diventato scettico delle criptovalute, ha osservato alla fine di giugno che "la maggior parte della retorica del decentramento nelle criptovalute è nel migliore dei casi ambiziosa e nel peggiore solo un marketing vuoto". Nel frattempo, il co-fondatore di MetaMask Dan Finlay ha detto a Vice a luglio che "molti dei crolli avvenuti durante questo ultimo round erano cose che si autodefinivano come DeFi, ma che in realtà funzionavano come banche ombra con un'enorme leva".

Un commentatore ha persino suggerito che la "DeFi sta morendo" in risposta ai crolli dell'estate, mentre altri due eminenti scettici sulle criptovalute, David Gerard e Amy Castor, hanno collaborato a una "lista di morti e morenti" per Defi a fine giugno. Nel frattempo, il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried ha paragonato lo yield farming DeFi agli schemi Ponzi.

Fondamentalmente, la spinta di tutte queste critiche è che troppa DeFi implica speculazioni altamente indebitate: le piattaforme prenderebbero depositi dagli utenti dopo aver promesso rendimenti elevati, e quindi utilizzeranno questi depositi per prestare ad altre piattaforme o effettuare investimenti stessi. Naturalmente, con il mercato delle criptovalute così notoriamente volubile e volatile, speculare con i soldi di altre persone è raramente una buona idea.

Tuttavia, rimangono molti difensori della DeFi all'interno del settore delle criptovalute, i quali continuano ad affermare che il settore continuerà a crescere e, alla fine, manterrà le sue promesse. Ciò include Jason Ma, direttore dello sviluppo aziendale presso la rete infrastrutturale Web3 Axelar, che riferisce a Cryptonews.com che la DeFi è una naturale evoluzione dell'attuale sistema finanziario.

Ha affermato: “La DeFi elimina gli intermediari e la supervisione centrale, rendendo i mercati finanziari più accessibili agli investitori al dettaglio e creando nuove opportunità di investimento. Il decentramento democratizza le banche e la finanza garantendo un facile accesso ai servizi finanziari per tutti, in particolare nei paesi in via di sviluppo".

In termini di potenziale, Ma sostiene che la DeFi adotta numerosi punti di forza dall'uso della tecnologia blockchain, come la trasparenza che può migliorare la due diligence e aiutare le persone a identificare ed evitare potenziali truffe finanziarie e pratiche commerciali dannose. Allo stesso modo, l'immutabilità tramite contratti intelligenti fornisce una protezione aggiuntiva contro i malintenzionati e le transazioni fraudolente.

Altre cifre sono d'accordo quando si tratta di ammettere il potenziale futuro della DeFi, anche se non è ancora all'altezza.

"La DeFi è potenzialmente uno dei casi d'uso più convincenti per le criptovalute, in quanto consente l'esecuzione di qualsiasi logica di business on-chain, in modo trasparente e affidabile", ha affermato Till Wendler, co-fondatore della blockchain dell'economia delle cose fornitore di tecnologia peaq.

Questo tipo di testimonianza non è difficile da trovare, con i commentatori all'interno delle criptovalute che fanno alcune affermazioni audaci per conto della DeFi e dove andranno a finire a lungo termine.

Pedro Isaac Lopez, Chief Growth Officer di THORWallet DEX, DeFi è una "componente critica" nella costruzione di un sistema finanziario globale più inclusivo.

Ha detto a Cryptonews.com: “Rimuovendo la necessità di fare affidamento sugli intermediari, la DeFi rende i servizi bancari tradizionali molto più accessibili, aprendo la gamma di strumenti innovativi abilitati dalla tecnologia blockchain. Questi servizi e strumenti includono lo swapping, il prestito, la produzione di rendimenti da asset crypto tramite pooling e yield farming.

Lopez sottolinea che, anche dopo la recente recessione e i crolli che ne sono seguiti, il valore totale bloccato nelle piattaforme DeFi dell'ecosistema si aggira intorno ai 70 miliardi di dollari, per DefiLlama. Per lui, questo è un segno della solidità della DeFi e un'indicazione che alla fine verrà utilizzata per distribuire e gestire il capitale in modo più efficiente e adattarsi alle mutevoli condizioni del mercato in un modo prima impossibile.

Il presente e il futuro della DeFi

È probabile che gli scettici sostengano che tale ambizione non sia stata ancora realizzata, e forse non lo sarà mai. Detto questo, ci sono numerosi esempi di piattaforme DeFi che ottengono risultati nel presente, piuttosto che semplicemente segnalare un futuro utopico.

Jason Ma ha affermato, riferendosi alla Huntingdon Valley Bank con sede negli Stati Uniti, che ora ha un tetto di debito con MakerDAO di 100 milioni di dollari dopo il comunità ha votato per accettarlo nel suo ecosistema: "A titolo di esempio, la comunità di MakerDAO ha recentemente approvato una proposta per integrare una banca statunitense nel suo sistema di garanzie".

Ma ha aggiunto: “Potrà prendere in prestito la somma in DAI depositando garanzie su un conto fuori catena. Altri cinque asset del mondo reale sono stati integrate in MakerDAO, con altri suggerimenti in discussione nel consiglio di amministrazione".

Maker ha anche recentemente votato per allocare 500 milioni di dollari in DAI in buoni del tesoro e obbligazioni societarie statunitensi, il che significa che la DeFi ha iniziato a svolgere un ruolo nell'allocazione del capitale all'economia globale. Se accetti che le banche, i buoni del tesoro e le obbligazioni siano utili per l'economia mondiale, ora potresti dover accettare che la DeFi sia utile.

Till Wendler concorda anche sul fatto che i protocolli DeFi più all'avanguardia stanno ora cercando l'esposizione alle risorse del mondo reale, citando casi di istituti di credito business-to-business che sfruttano la DeFi per investire in aziende che offrono servizi del mondo reale, come Fairmint.

“Abbiamo visto un po' di slancio nei mutui crypto. Il settore si sta lentamente, ma inesorabilmente muovendo verso risultati nel mondo reale, ed è esattamente dove dovrebbe dirigersi se vuole rendimenti e servizi salubri, ha affermato.

DeFi e il settore immobiliare

Secondo Naureen Mustafa, Head of Exchange Development presso Lisk, la DeFi ha iniziato a trasformare i settori immobiliare, assicurativo e crowdfunding, nonché altri settori.

Inoltre ha detto a Cryptonews.com :“Ad esempio, la DeFi sta eliminando la necessità di tutti gli intermediari nel settore immobiliare. Ora puoi acquistare token immobiliari o anche proprietà intere firmando una transazione tramite il tuo wallet digitale e puoi diventare proprietario di un bene senza coinvolgere banche, agenti immobiliari o agenzie governative, ecc. ".

Un recente esempio di fusione tra DeFi e real estate include la partnership annunciata a giugno tra Teller Protocol e Tower Fund Capital, che vedrà i depositanti con Teller ricevere pagamenti di interessi per il finanziamento di mutui e prestiti concessi da Tower Fund Capital.

Certo, tali partnership rappresentano dei primi passi, ma dimostrano che la DeFi si sta espandendo e che non è destinata a essere poco più di un meccanismo di leva per la speculazione crypto.

Mattias Tengblad, CEO e co-fondatore della piattaforma di crowdfunding basata su blockchain Corite ha affermato: "Sebbene le applicazioni di prestito speculativo e di prestito abbiano registrato i tassi di adozione più rapidi, l'intero settore DeFi è agli inizi e credo fermamente che si espanderà per includere finanza aziendale, immobili, produzione e distribuzione di contenuti e altro ancora".

Molti altri concordano sul fatto che è ancora molto presto per la DeFi e che le recenti crisi di Terra e Celsius non faranno che aiutarla a maturare. Come conclude Naureen Mustafa, c'è innovazione a ogni livello del settore, dai protocolli blockchain di base alle app decentralizzate fino alle esperienze utente front-end. 

Ha detto: “Ha superato la soglia della speculazione e degli investimenti. Sono attualmente in fase di sviluppo casi d'uso seri e i servizi DeFi sono più trasparenti, potenti e tecnologicamente avanzati di un sistema finanziario centralizzato".

______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

______
Per saperne di più: 
- How to Spot the Next Celsius Before It’s Too Late
- Fondo pensione da 6,8 mld USD investe nei prestiti crypto

- Bridge Nomad prosciugato di almeno 150 milioni USD
- DeFi Didn't Break - Dan Morehead & Joey Krug

- 7 rischi DeFi di cui dovresti essere a conoscenza
- I protocolli DeFi "non hanno bisogno di essere salvati"