AMP crolla quando Binance.US effettua il suo delisting

Binance
Fonte: AdobeStock / JorgeEduardo

 

AMP, il token nativo della blockchain Amp, ha aumentato le perdite in seguito alla notizia che Binance.US, il braccio statunitense dell'exchange di criptovalute Binance, avrebbe effettuato il delisting della moneta a causa dell'affermazione della Securities and Exchange Commission (SEC) secondo cui si tratta di un titolo azionario.

Il prezzo di AMP

Alle 13:02 UTC, AMP viene scambiato a 0,00812 USD, in calo del 10% in un giorno. È anche in calo del 4% in una settimana, dell'11% in un mese, dell'88% in un anno e del 93% dal massimo storico di giugno 2021.

Delisting
Grafico dei prezzi AMP 1Y. Fonte: coingecko.com

Binance.US ha annunciato che effettuerà il delisting del token AMP "per abbondanza di cautela", dopo che la SEC il mese scorso ha affermato che AMP era un titolo azionario in un'indagine contro l'exchange di criptovalute statunitense Coinbase. Come riportato, Coinbase ha confutato l'affermazione.

"La scorsa settimana, la SEC ha presentato accuse di frode sui titoli contro un ex dipendente di Coinbase, tra gli altri", ha affermato Binance.US. "Nella sua causa, la SEC ha nominato nove asset digitali che sostiene siano titoli azionari. Di quei nove token, solo Amp (AMP) è listato sulla piattaforma Binance.US".

Il delisting entrerà in vigore il 15 agosto 2022

L'exchange ha aggiunto che il delisting entrerà in vigore il 15 agosto 2022, aggiungendo che il trading di AMP potrebbe riprendere in futuro una volta che ci sarà più chiarezza sulla classificazione di AMP.

Secondo il suo sito Web, Amp è una "piattaforma estensibile" che può essere utilizzata per garantire i trasferimenti di asset, mentre AMP è "un token di garanzia universale progettato per facilitare trasferimenti rapidi ed efficienti per qualsiasi applicazione del mondo reale". Il team dietro afferma che la moneta "fornisce velocità senza compromettere la sicurezza".

Nel frattempo, Lee Reiners, direttore esecutivo del Global Financial Markets Center della Duke University, ha detto a Roll Call che non vede la SEC presentare reclami contro gli exchange fino a quando un tribunale non avrà valutato se i token in questione siano effettivamente titoli azionari.

Reiners ha detto: "Aspetteranno e se il tribunale sarà d'accordo gli exchange saranno costretti a registrarsi".

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

______

Per saperne di più:
- Coinbase Refutes Claims That it Lists Securities as SEC Kicks Off Investigation
- Coinbase Criticizes US SEC, Crypto Community Criticizes Coinbase over Insider Trading, and CFTC Chimes In
- US SEC Chief Gensler Says Crypto Sector Rife with ‘Non-compliance’
- SEC indaga sulle tutele per l'insider trading degli exchange
- Binance CEO Sues Bloomberg's Partner Over 'Shitcoin Casino' Article
- BNB to Grow Modestly This Year, Might Tripple by 2025 - Analyst Panel