SEC indaga sulle tutele per l'insider trading degli exchange

 

Fonte: AdobeStock / Andriy Blokhin

 

Secondo quanto riferito, la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha avviato una serie di indagini sulle attività di numerosi exchange di criptovalute, cercando di determinare se le aziende dispongono di tutele adeguate contro l'insider trading.

La SEC ha inviato una lettera ad un importante exchange

Una "persona con conoscenza diretta dell'indagine" ha detto a Fox News che il regolatore ha inviato una lettera a un importante exchange di criptovalute in cui richiedeva informazioni su come la società protegge gli utenti dall'insider trading facilitato attraverso la sua piattaforma. Secondo il rapporto la fonte ha affermato che l'indagine copre una serie di altri exchange.

Inoltre ha aggiunto che la lettera è stata inviata in seguito al crollo della stablecoin terraUSD (UST) del mese scorso e al crollo innescato dal suo token di governance LUNA.

Sebbene per ora non sia chiaro se lettere simili siano state inviate ad altri importanti attori, secondo quanto riferito la persona ha affermato che, sulla base della loro conversazione con addetti ai lavori del settore, l'indagine è ad ampio raggio.

È ancora da stabilire se l'indagine sia guidata dalla divisione di polizia della SEC o dalla divisione degli esami. Un'indagine da parte della divisione di contrasto indicherebbe che l'autorità di regolamentazione è preoccupata per violazioni normative potenzialmente gravi.

Jeremy Hogan, partner dello studio legale statunitense Hogan & Hogan, ha affermato: "Una richiesta di maggiori informazioni dalla SEC agli exchange di criptovalute avrebbe senso data la recente enfasi della SEC sulla regolamentazione degli exchange, apparentemente in nome della protezione dei consumatori".

Secondo lui, in passato, ci sono state accuse di insider che avrebbero acquistato grandi quantità di token che sarebbero stati quotati su un exchange (aumentando così il prezzo) ma la cui quotazione non era ancora di dominio pubblico.

Nel frattempo, gli osservatori del settore affermano che Gary Gensler, presidente della SEC, potrebbe essere alla ricerca di un motivo per iniziare ad applicare le regole di insider trading all'industria delle criptovalute. Gensler ha invitato gli exchange di criptovalute a registrarsi volontariamente presso l'autorità di regolamentazione per evitare di essere puniti per la vendita di security token non registrati, anche se le normative esistenti rendono gravoso identificare quali token costituiscono titoli azionari.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

___

Per saperne di più:
- La SEC indaga su UST
- SEC USA e la "mescolanza" degli exchange crypto
- Molte critiche alla SEC per la nuova definizione di exchange
- SEC propone nuova definizione incostituzionale di exchange
- Senatrici statunitensi presentano un disegno di legge crypto
- SEC Nearly Doubles Its Crypto & Cyber Unit