16 mar 2022 · 3 min read

Elliptic identifica indirizzi crypto dei russi sanzionati

Russia sanzioni crypto
Un magazzino di cibo congelato ha preso fuoco in seguito al bombardamento delle truppe russe nel villaggio di Kvitneve nel distretto di Brovary il 12 marzo. Fonte: Twitter/@MVS_UA

 

Le "aziende cripto-forensi " come Elliptic e Chainalysis sembrano farsi un nome nei media internazionali - con i loro strumenti di analisi della blockchain che gli permettono di fare presumibilmente dei progressi chiave nella ricerca di evasori russi di sanzioni russi che usano criptovalute.

Il co-fondatore di Elliptic, Tom Robinson, ha detto a Bloomberg che l'azienda ha dato informazioni ai funzionari occidentali riguardo un wallet di criptovalute "che potrebbe essere collegato a funzionari e oligarchi russi sanzionati". L'azienda - e Chainalysis - stanno lavorando con una serie di agenzie e dipartimenti governativi principalmente basati negli Stati Uniti.

Robinson ha affermato che il wallet in questione conteneva "significativi possedimenti di criptovalute".

Elliptic ha lasciato intendere che questo wallet potrebbe essere solo la punta dell'iceberg, tuttavia, e ha affermato che sta "attivamente indagando" sui wallet che ritiene essere collegati a "funzionari russi e oligarchi soggetti a sanzioni".

L'azienda ha dichiarato:

"Stiamo collaborando con le agenzie governative e altre organizzazioni per garantire che i responsabili dell'invasione brutale e illegale dell'Ucraina non possano utilizzare le criptovalute per nascondere la loro ricchezza".

Inoltre, in un post sul blog di Elliptic, il CEO Simone Maini ha scritto che l'azienda ha "identificato più di 400 fornitori di servizi di asset virtuali (VASP), per lo più exchange, dove le criptovalute possono essere acquistate con rubli".

Inoltre, ha aggiunto, la società ha "anche collegato diversi milioni di indirizzi di criptovalute" ai VASP, notando che la maggior parte non erano regolamentati, e permettevano ai loro utenti di accedere ai loro servizi in modo anonimo.

L'azienda ha affermato di aver "collegato direttamente più di 15 milioni di indirizzi di criptovalute ad attività criminali con un nesso in Russia". Questo, ha dichiarato Elliptic, consentirebbe ai fornitori di criptovalute di "controllare le transazioni e i wallet per l'esposizione a questa attività e garantire che i proventi non possano essere riciclati".

Peraltro, Maini ha scritto che la sua azienda ha "identificato diverse centinaia di migliaia di indirizzi criptati legati a persone sanzionate con base in Russia" - aggiungendo che questi indirizzi "vanno oltre quelli inclusi nelle liste di sanzioni" e includono "altri indirizzi che siamo stati in grado di associare a questi attori attraverso la nostra analisi".

L'azienda sembra voler guidare il campo creando ciò che ha chiamato "le migliori pratiche di conformità alle sanzioni per le criptovalute".

Lo spazio crypto non è ideale per evadere le sanzioni

Robinson ha anche affermato che la scorsa settimana, l'attività relativa al trading di rubli è "triplicata rispetto alla settimana prima dello scoppio della guerra a fine febbraio".

È stato citato per aver affermato:

"Non si sta dimostrando realistico che gli oligarchi possano bypassare completamente le sanzioni spostando tutta la loro ricchezza in crypto. Lo spazio Crypto è altamente tracciabile. La tecnologia crypto può essere e sarà usata per l'evasione delle sanzioni, ma non è la soluzione ottimale".

Ha aggiunto che "in generale", il "livello di conformità alle sanzioni" tra i fornitori di servizi crypto è "molto alto".

All'inizio di questo mese, Chainalysis - che ha precedentemente affermato di aver sviluppato la capacità di de-anonimizzare le transazioni di CoinJoin - ha detto che avrebbe fornito una serie di suoi strumenti di analisi gratuitamente alle piattaforme crypto che vogliono rispettare i requisiti delle sanzioni.
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
- Ucraina lancia una raccolta fondi crypto con l'exchange FTX
- La Russia ha le risorse per la propria infrastruttura crypto
- BTC sta aiutando entrambe le parti nella guerra in Ucraina
- Sanzioni: i paesi potrebbero passare alle riserve di Bitcoin
- Le crypto possono contrastare meglio l'evasione di sanzioni
- Nuovi strumenti di screening delle sanzioni per le crypto
- EU Clarifies Crypto-Related Sanctions on Russia & Belarus, But Questions Remain