03 settembre 2021 · 3 min read

XRP riprende il trading in Giappone, continua la battaglia Ripple-SEC

Ripple ha realizzato un importante passo avanti in Giappone - una nazione in cui è una delle altcoin più popolari - con l'exchange del gigante dell'e-commerce Rakuten che ha annunciato che riprenderà a fare trading con il token XRP.

XRP

Fonte: Adobe/piter2121

In un comunicato ufficiale, Rakuten Wallet ha dichiarato che l'8 settembre avrebbe iniziato il trading di XRP. La società ha "temporaneamente" sospeso il trading di XRP alla vigilia di Natale dell'anno scorso, citando problemi di liquidità probabilmente legati alla battaglia legale della Securities and Exchange Commission (SEC) americana. 

La SEC afferma che i dirigenti di Ripple hanno venduto XRP come titolo azionario non registrato, sebbene i regolatori giapponesi abbiano precedentemente affermato che il token "non è un titolo azionario" secondo i loro calcoli.

Tuttavia, meno di un anno dopo che Rakuten Wallet ha "sospeso temporaneamente" i suoi servizi XRP, l'azienda ha deciso che "la liquidità può essere assicurata" e che può garantire una "consegna stabile del prezzo" ai suoi clienti XRP.

La società ha aggiunto un avvertimento sulla volatilità nel mercato delle criptovalute e ha consigliato agli utenti di "comprendere i rischi prima di utilizzare" il suo servizio.

La popolarità di XRP è sempre stata elevata in Giappone, grazie in gran parte alla partnership di Ripple con il gigante bancario nazionale, di criptovalute e titoli SBI, uno dei più grandi rivali del settore delle criptovalute di Rakuten.

Di recente, nel giugno 2020, la moneta si è classificata seconda rispetto a bitcoin (BTC) in un sondaggio sulla popolarità dei token Twitter condotto dall' exchange Bitmax gestito da Line. Su 1.498 intervistati, il 26% ha affermato che BTC è la moneta che preferisce, con il 25% che ha scelto XRP. Ethereum (ETH) è arrivato terzo con il 9%.

Tuttavia, un certo numero di exchange giapponesi ha seguito rapidamente l'esempio con il grande gruppo di exchange internazionali che ha rimosso XRP, dopo che la SEC ha iniziato la sua lotta legale con i dirigenti di Ripple negli Stati Uniti.

La battaglia legale Ripple-SEC continua

 

La battaglia legale tra Ripple e la SEC è ancora in corso. Ma dopo aver vinto una serie di vittorie minori negli ultimi mesi, Ripple ha subito una sorta di battuta d'arresto. La SEC aveva spinto per una mozione che costringesse i dirigenti a concedere l'accesso a decine di messaggi Slack inviati dai dipendenti dell'azienda.

Gli imputati avevano sperato di ridurre al minimo la consegna dei messaggi di Slack.

Ma secondo lo studio legale che rappresenta un gruppo di titolari di XRP che hanno tentato di entrare nel campo della battaglia legale, il presidente del tribunale ha detto a Ripple di "produrre più messaggi Slack da un gruppo più ampio di custodi". In questo gruppo sono inclusi circa 22 dipendenti o ex dipendenti di Ripple. Ripple ha tradizionalmente utilizzato la piattaforma Slack per la maggior parte della sua comunicazione interna.

La SEC aveva chiesto una "conferenza di emergenza" sulla questione.

Ma Ripple potrebbe rispondere con una domanda che potrebbe colpire il fulcro del processo decisionale della SEC. Il partner di Hogan & Hogan Jeremy Hogan ha osservato che una mozione presentata da Ripple potrebbe costringere il regolatore a dichiarare la sua posizione su altre importanti altcoin, incluso ETH.

Alle 13:57 UTC, XRP viene scambiato a 1,28 USD ed è in calo di meno dell'1% in un giorno, riducendo i suoi guadagni settimanali a meno del 17%. Il prezzo è aumentato del 78% in un mese.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

 

Per saperne di più:
- Ripple: crescita "esplosiva" in Asia dopo l'accordo sulle rimesse del Giappone
- Ripple punta alle fusione e acquisizione in Asia durante la battaglia legale negli Stati Uniti

- Ripple risponde: "la richiesta della SEC è eccessiva"

- Ripple chiede alla corte di archiviare il caso della SEC dopo la lettera dei Commissari
- Un accordo è il risultato più probabile nel caso Ripple vs. SEC