15 ott 2021 · 2 min read

Bitcoin raggiunge i 60.000 USD sulle speranze dell'ETF

Source: iStock/Photographer, Filmmaker, Designer

La criptovaluta più popolare, bitcoin (BTC), ha avuto un rally ed ha raggiunto la soglia dei 60.000 USD per la prima volta dall'aprile 2021, poiché Bloomberg ha riferito che la US Securities and Exchange Commission è pronta a consentire l'avvio del primo exchange traded found di futures BTC degli Stati Uniti.

In un venerdì mattina volatile (ora UTC), BTC è passato da 57.300 USD a oltre 60.000 USD in poche ore. È salito brevemente al di sopra di questo livello prima di correggere più in basso. Alle 05:55 UTC, BTC viene scambiato a 59.766 USD ed è aumentato di quasi il 3% in un giorno e dell'11% in una settimana.

Grafico dei prezzi di Bitcoin (BTC):

Source: Coingecko.com

È improbabile che il regolatore impedisca ai prodotti di iniziare a essere commerciati la prossima settimana, afferma il rapporto, citando persone che hanno chiesto di non essere nominate durante la discussione sulla decisione. Quattro ETF Bitcoin garantiti da futures potrebbero iniziare a essere negoziati sugli exchange statunitensi questo mese, con l'avvicinarsi delle scadenze per le domande di VanEck e Valkyrie, ha aggiunto.

Nel frattempo, giovedì, l'Office of Investor Education and Advocacy della SEC, ha esortato gli investitori ad assicurarsi di "pesare attentamente i potenziali rischi e benefici" "prima di investire in un fondo che detiene contratti futures su Bitcoin".

Questo mese, la SEC ha già approvato un ETF, introdotto sul mercato dall'emittente di ETF Volt Equity, che mira a monitorare le società che hanno la maggioranza delle loro attività in bitcoin o traggono la maggior parte delle loro entrate da attività correlate, incluso il mining di Bitcoin , produzione di hardware per il mining o servizi di prestito.

Come riportato, è molto improbabile che un ETF garantito da futures – noto come “paper bitcoin” – abbia un grande impatto in termini di offerta disponibile di bitcoin effettivi. Tuttavia, un simile ETF potrebbe essere ancora utile, soprattutto perché semplifica molte cose per gli investitori istituzionali dal punto di vista normativo e rende anche l'acquisto di bitcoin come parte di un portafoglio di investimenti esistente "totalmente semplice".

Tuttavia, alcuni analisti avvertono la comunità crypto che potrebbe sovrastimare la domanda per un tale ETF. Ad esempio, Bloomberg prevede solo circa 4 miliardi di dollari di domanda nei primi 12 mesi per l'exchange traded fund. La cifra rappresenta appena l'1% circa della capitalizzazione di mercato di bitcoin e circa il 3% di tutti i futures bitcoin scambiati.

Inoltre, come riportato, in una recente lettera agli investitori, Dan Morehead, CEO della società di investimenti in criptovalute Pantera Capital, ha ricordato ai lettori il vecchio detto di Wall Street di "comprare la voce, vendere il fatto".

"Qualcuno può avvisarmi il giorno prima del lancio ufficiale dell'ETF bitcoin? Potrei voler togliere alcune fiches dal tavolo", ha detto l'amministratore delegato.

____
Reazioni:

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- L'approvazione di un bitcoin ETF sarà rimandata al 2022?
- Il mercato attende gli ETF "Paper Bitcoin"

- Bitcoin ed Ethereum stanno maturando come crypto asset
- Approvato dalla SEC nuovo fondo ETF collegato a Bitcoin
__
(Aggiornato alle 04:49 UTC con un commento dell'Office of Investor Education and Advocacy della SEC. Aggiornato alle 05:25 UTC con gli ultimi dati di mercato. Aggiornato alle 05:58 UTC con gli ultimi dati e reazioni di mercato.)