Vitalik Buterin è preoccupato per Ethereum dopo The Merge

Vitalik Buterin. Fonte: uno screenshot del video, Lex Fridman / YouTube

 

Il co-fondatore di Ethereum (ETH), Vitalik Buterin, ha affermato di essere "decisamente" preoccupato per i rischi di centralizzazione a seguito di The Merge, l'evento in cui l'attuale Mainnet di Ethereum si fonde con il sistema proof-of-stake (PoS) della Beacon Chain.

La mente di Ethereum ha notato che Lido Finance, il più grande fornitore di servizi di staking per Ethereum, dove è stato depositato circa un terzo di staked ETH (stETH), potrebbe teoricamente disturbare la rete di Ethereum dopo The Merge.

"Penso che sia importante non rendere eccessivamente catastrofica la questione", ha aggiunto.

Buterin in un'intervista a Fortune ha detto: "Prima di tutto, se hai un terzo dei depositi di staked Ether sulla Beacon Chain, non puoi ripristinare la catena o altro", aggiungendo:

"Realisticamente, il peggio che potresti fare è fare in modo che tutto ciò smetta di accadere per circa un giorno o giù di lì, il che è spiacevole, ma non è così terribile".

Buterin ha anche affermato che Lido non agisce come una singola entità ma che "hanno qualcosa come 21 delegati e nodi che gestiscono questi validatori che si trovano all'interno di Lido", sostenendo che "c'è molto buon decentramento tra di loro. "

Lido è il più grande fornitore di servizi di staking per Ethereum. In generale, gli utenti che vogliono diventare validatori di Ethereum 2.0 e guadagnare premi devono puntare un minimo di 32 ETH, che è un prezzo elevato.

Tuttavia, Lido consente agli utenti di mettere in comune i loro ETH e partecipare allo staking anche se non hanno 32 ETH richiesti. Il protocollo distribuisce token stETH agli utenti in cambio delle loro monete in staking, che possono essere riscattate in futuro con ETH o scambiate per altre monete.

The Merge è l'atteso aggiornamento di Ethereum, che dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno.

Inoltre Buterin ha affermato che l'aggiornamento ha diversi vantaggi, sottolineando che rende Ethereum più rispettoso dell'ambiente rispetto all'attuale meccanismo Proof-of-Work (PoW). Secondo la stima dello scorso anno di un ricercatore della Ethereum Foundation, questo aggiornamento può ridurre l'energia utilizzata dalla rete Ethereum di almeno il 99,95%.

"Inoltre, il proof of stake può aumentare la sicurezza del sistema. Rende più costoso attaccare", ha detto Buterin a Fortune. "Rende più facile riprendersi da un attacco, cosa a cui la gente non pensa".

Un altro vantaggio è che PoS è più resistente alla censura. Questo perché, dice Buterin, "i miner sono più facili da rilevare e più facili da spegnere rispetto ai soli computer che eseguono nodi di convalida".

Il prezzo di Ethereum

Nel frattempo, alle 10:33 UTC, ETH viene scambiato a 1.156 USD, in aumento del 3% nelle ultime 24 ore e in calo del 4% negli ultimi 7 giorni. La moneta è inoltre in calo di oltre il 76% rispetto al suo massimo storico di 4.878 USD registrato a novembre dello scorso anno.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

___

Per saperne di più:
- Staking pool Lido causa danni a Ethereum
- Ethereum: ancora due testnet da superare prima di The Merge
- Aziende crypto avvertono del rischio estremo nei sistemi PoS
- Vantaggi e compromessi del passaggio di ETH a Proof-of-Stake
- Vitalik Buterin vuole un Ethereum più simile a Bitcoin
- Top Blockchain Non-Financial Applications According to Vitalik Buterin
- Beacon Chain di Ethereum subisce un reorg di 7 blocchi
- The Merge di Ethereum potrebbe ridurre la domanda di BTC