26 agosto 2021 · 4 min read

Binance rispetta tutti i requisiti del regolatore e BNB sale

Binance coin (BNB) sale ed è oggi tra i migliori performer: ciò segue la notizia data del regolatore finanziario del Regno Unito secondo cui l'exchange di criptovalute Binance rispetta "tutti i requisiti" proposti dal regolatore, aprendo forse la strada al potenziale ritorno dell'exchange nel mercato regolamentato nel Regno Unito.

Binance exchange

Fonte: uno screenshot, Instagram/binance

BNB (Binance token) sale 

Alle 9:07 UTC di giovedì mattina, la quarta moneta per capitalizzazione di mercato, BNB, è aumentata del 2,3% in un giorno in un mercato di criptovalute prevalentemente rosso, ora scambiata a quasi 484 USD. È anche la migliore performer oggi tra le prime 20 monete.

Inoltre, è aumentata del 20,7% in una settimana, del 60% in un mese e di 2.156 in un anno. Il rialzo settimanale la colloca al secondo posto tra le prime 20, subito dietro a cardano (ADA).

BNB coin price

Grafico dei prezzi di Binance Coin a 7 giorni. Fonte: CoinGecko

Lo scorso giugno, la Financial Conduct Authority (FCA) ha vietato a Binance di intraprendere qualsiasi attività regolamentata nel Regno Unito, affermando che l'attività non poteva essere controllata in modo efficace.

Tuttavia, in un aggiornamento di mercoledì, il regolatore ha brevemente affermato:

“Il 25 giugno 2021, la FCA ha imposto dei requisiti a Binance Markets Limited. L'azienda ha rispettato tutti gli aspetti dei requisiti", quindi ha aggiunto: "Questi requisiti rimangono in vigore e BML non è ancora in grado di condurre attività regolamentate nel Regno Unito".

Il Financial Services Register di FCA include l'exchange tra quelli registrati, ma, a partire dal 26 agosto, conferma che "Binance ha requisiti o restrizioni poste sulle attività di servizi finanziari che può gestire".

Alla domanda se la FCA stesse attualmente valutando se accettare Binance come attore di mercato regolamentato nel Regno Unito, un portavoce del regolatore ha dichiarato a Cryptonews.com che la FCA "non era in grado di commentare le singole aziende oltre a quanto pubblicato nell'avviso".

Dal punto di vista del regolatore, la conformità di Binance ai regolamenti stessi non stava cambiando i requisiti che il regolatore ha imposto all'exchange, hanno affermato.

"Si prega di consultare il primo avviso di vigilanza [dal 25 giugno] e la riga in esso: 'Questi requisiti rimarranno in vigore a meno che e fino a quando non saranno modificati o annullati dalla FCA (su richiesta dell'azienda o per volontà della FCA)' ”, secondo il portavoce di Fca.

Le vecchie accuse della FCA a Binance

Ciò segue la decisione della FCA del 25 giugno, che fa luce sul motivo per cui il regolatore ha deciso di vietare a Binance di operare nel mercato regolamentato del paese. L'autorità ha affermato di ritenere che Binance "non fosse in grado di soddisfare l'effettiva supervisione delle condizioni limite", oltre a rifiutarsi di fornire alla FCA risposte adeguate ad alcune delle domande che il regolatore le ha posto nel corso del 2021.

In particolare, Binance è accusato di rifiutarsi di rispondere alle domande sul suo modello di business globale più ampio, inclusi nomi commerciali e funzioni per tutte le entità del gruppo in tutto il mondo.

In un caso, la FCA ha anche accusato Binance di non aver fornito informazioni su prodotti più ampi offerti tramite Binance.com e di identificare tutte le entità legali con cui i clienti del Regno Unito potrebbero entrare in relazione quando utilizzano i servizi dell'exchange di criptovalute.

Binance ha risposto che il suo sito Web era gestito al di fuori del Regno Unito e, in quanto tale, non era coperto dall'ambito territoriale delle normative del paese in materia di riciclaggio di denaro, finanziamento del terrorismo e trasferimento di fondi dal 2017.

Il regolatore ha anche accusato Binance di eludere le domande su Binance Stock Tokens non fornendo all'autorità informazioni chiarite sullo stato legale o normativo del suo prodotto, tra le altre cose.

In conclusione, il regolatore ha deciso che la società non aveva svolto un'attività regolamentata per un periodo superiore a 12 mesi e non stava soddisfacendo o rischiava di non soddisfare le condizioni di soglia di vigilanza effettive della FCA.

Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha condiviso l'ultimo sviluppo con la community dell'exchange, innescando reazioni prevalentemente positive alla notizia.

"Sapevi che le normative sarebbero entrate in vigore il prima possibile, quindi hai iniziato ad assumere ex regolatori negli ultimi mesi", ha twittato un utente che si fa chiamare Puneet Mendiratta, lodando i recenti sforzi dell'azienda per assumere una serie di ex regolatori. Proprio all'inizio di questo mese, Binance ha dichiarato di aver nominato un ex funzionario del Tesoro americano come nuova forza antiriciclaggio (AML).

_____

Seguici sui nostri canali social:
 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 ______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

____

Scopri di più:
- Binance assume esecutore delle operazioni antiriciclaggio

- Trader di derivati cripto vanitosi: i regolatori li possono beccare

- Gli Exchange cripto cominciano ad autoregolarsi poichè i regolatori iniziano a colpire
- BNB cresce mentre il CEO di Binance si inchina ai regolatori

- Qual è il modo migliore per fare trading di criptovalute?
- Exchange di criptovalute: il KYC è ancora debole